Questo sito contribuisce all'audience di

Promozione - Bravissima CastellanaFontana, batte la Viarolese e vola in testa

In gol Mandelli, D'Aniello e Cossetti

Castellana Fontana che vuole confermarsi spietata al Soressi dove arriva una Viarolese reduce dalla sconfitta casalinga di domenica scorsa per mano dell’Alsenese.
Costa schiera i suoi con l’ormai collaudato 4-4-2 che vede Castagnetti in porta, linea difensiva con Sonlieti, Pagani, Mauri e Turco, centrocampo a 4 con Mandelli, Fagioli, Seghi e D’Aniello, in avanti Cossetti affiancato dal giovane Montanari.
Risponde la formazione ospite con mister Macchetti che opta per un 3-5-2 che vede Marcobello fra i pali, difesa affidata a Molinari, Favonio e Piovani, Badiali e Raed gli esterni, centrocampo con Magri, Meite e Borchini attacco affidato a Dede supportato alle spalle da Ganassi.
Formazione di casa che passa subito in vantaggio al 10’, palla filtrante di Cossetti a premiare il taglio di Mandelli che, scattato sul filo del fuorigioco, salta Marcobello in uscita e deposita in rete la palla del vantaggio per una gara che pare mettersi da subito sui binari favorevoli alla squadra piacentina.
Ancora Mandelli è pericoloso 2 minuti dopo con destro che risulta però troppo debole per poter impensierire l’estremo ospite che para in tranquillità.
La Viarolese prova ad uscire dalla propria trequarti, ma l’isolato Dede in avanti è ben controllato dalla difesa locale e senza adeguato supporto dei propri compagni non riesce a rendersi pericoloso con la Castellana Fontana che mantiene possesso di palla e gioco e, pur senza viaggiare a ritmi forsennati, controlla agevolmente l’andamento della gara.
L’asse Turco – D’Aniello sulla sinistra crea apprensione alla difesa ospite ed al 27’ l’incursione del terzino crea scompiglio nell’area parmense con palla che giunge sul secondo palo dove la conclusione di Mandelli è deviata prima di essere preda di Marcobello in presa.
Passano 2 minuti ed ancora da sinistra è Turco ad innescare D’Aniello che si accentra e lascia partire un destro rasoterra respinto di piede dell’estremo ospite a negare il raddoppio locale.
Il centrocampo castellano con Seghi e Fagioli tiene costantemente il filo del gioco ed in pratica in tutta la prima frazione di gara non si segnala nessuna conclusione da parte della squadra ospite apparsa in difficoltà soprattutto nella fase di impostazione delle proprie azioni con Dede troppo solo per poter creare problemi alla solida difesa piacentina.
La ripresa si ripresenta con lo stesso copione con la squadra di casa alla ricerca della rete della tranquillità e con gli ospiti che provano a creare qualcosa di più nella metà campo avversaria.
Al minuto 8 angolo di Seghi con deviazione a centro area di Montanari che manda alto mentre al 9’ si segnala il primo vero tentativo ospite con destro diagonale di Dede con mira decisamente alta sopra la traversa; è comunque un primo piccolo segnale che fa capire che non ci si può accontentare dell’esiguo vantaggio tanto più che un minuto dopo un errore difensivo dei locali consente a Dede di essere lanciato in un pericoloso uno contro uno in velocità con l’attaccante che incespica proprio al momento della battuta a rete da ottima posizione con l’occasione che sfuma.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento