menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Promozione - Bella vittoria per il Gotico Garibaldina - 1

Promozione - Bella vittoria per il Gotico Garibaldina - 1

Promozione - Bella vittoria per il Gotico Garibaldina

Vittoria di misura e tre punti in cassaforte per la Gotico Garibaldina, che si conferma terza forza del campionato. Partita che si indirizza subito sui binari giusti per i padroni di casa, che passano al 15’ con Stojkov, bravissimo a deviare in...

Vittoria di misura e tre punti in cassaforte per la Gotico Garibaldina, che si conferma terza forza del campionato.
Partita che si indirizza subito sui binari giusti per i padroni di casa, che passano al 15’ con Stojkov, bravissimo a deviare in rete il primo corner dei suoi.
Gotico che mette paura agli avversari in altre due occasioni, al 20’ con una volèe alta di Raggi e al 25’ con un tiro da fuori di Perazzi, prima di abbassare il ritmo e addormentare la partita.
Calano i padroni di casa e si sveglia il Carignano, con Orlandi che suona la carica rendendosi pericoloso al 32’ con un buon tiro di poco a lato, prima di trovare il gol del pareggio al 43’.
Ospiti che sfiorano il vantaggio poco prima dell’intervallo con un colpo di testa di Gioacchini, prima di avere tra le mani il vero e proprio match ball della gara in apertura di ripresa: calcio di rigore al 53’ per un fallo in area di Sicuro, sul dischetto va Pioli che si vede parare da Anelli il possibile 2-1.
“Gol sbagliato - gol subito” dice il proverbio, ed è proprio quello che accade al 65’, con il Gotico che passa in vantaggio grazie a Centofanti servito da un gran rasoterra di Corbellini lanciato in contropiede.
Gara che si riaccende in finale di secondo tempo, con il pareggio ospite annullato al solito Orlandi per fallo in attacco e diverse ottime occasioni mal sfruttate dai velocisti biancorossi, come l’ultima palla gol capitata sui piedi di Zanaboni che, solo davanti al portiere, spara alto al 92’.
Il Gotico rischia ma alla fine si salva, portando a casa la pelle in una partita tutt’altro che semplice e scontata; provvidenziale Anelli sul calcio di rigore, che mura la porta e le fondate speranze avversarie di fare il colpaccio.
Viola Sturaro

U.S.D. GOTICO GARIBALDINA – ASD CARIGNANO 2 - 1
Reti: 15’ p.t. Stojkov, 43’ s.t. Orlandi, 65’ s.t. Centofanti


U.S.D. GOTICO GARIBALDINA: Anelli, Lilla, Pagani, Mazzoni (46’ s.t. Gardella), Sicuro, Cavicchia, Perazzi (60’ s.t. Corbellini), Mawa, Centofanti, Stojkov, Raggi (73’ s.t. Zanaboni). A disposizione Rancati, Casali, Delfanti, Ghilardelli. All: Costa
ASD CARIGNANO: Dessena, Conti, Delsante, Nevicati, Ferrato (70’ s.t. Fiordelmondo), Pioli, Cortellazzi (73’ s.t. Tommasini), Bat Chou, Orlandi, Gioacchini (66’ s.t. Capra), Pin. A disposizione Bocchi, Grassi, Borelli, Gratis. All: Piscina
Arbitro:Rompianesi di Modena, assistenti Amoroso e Boselli.
Corner: 5 - 4

Ammoniti: 56’ s.t. Nevicati, 75’ s.t. Stojkov, 90’ s.t. Corbellini e Pin.
Recuperi: 2 e 4.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento