rotate-mobile
Domenica, 16 Giugno 2024
Dilettanti

Primogenita - Maxisqualifica al dirigente: 4 anni e mezzo

Maxi stangata per il dirigente della Primogenita che, secondo il referto scritto del direttore di gara, nella partita di Coppa della scorsa settimana contro la Folgore, lo avrebbe costretto a ricorrere alle cure del Pronto Soccorso (cinque punti...

Maxi stangata per il dirigente della Primogenita che, secondo il referto scritto del direttore di gara, nella partita di Coppa della scorsa settimana contro la Folgore, lo avrebbe costretto a ricorrere alle cure del Pronto Soccorso (cinque punti di sutura alla fronte). Come si legge dal comunicato ufficiale della Figc piacentina, uscito oggi, il dirigente Hasic Adis della Primogenita è stato inibito a svolgere ogni attività fino al 31-12-2017. "Il Giudice Sportivo, letto il referto di gara e il supplemento di rapporto, ritenuto che i fatti esposti dall'arbitro evidenziano gravi responsabilità a carico di Hasic Adis, dirigente accompagnatore della società Primogenita, infligge a quest'ultimo l'inibizione a ricoprire cariche sociali fino al 31-12-2017". Sempre in relazione alla stessa partita sono stati squalificati Filippo Morelli, Andrea Barucci, Simone Maschi e Corrado Sacchi, qui le squalifiche sono decisamente più lievi. Morelli fino al 19 maggio, Barucci fino al 28 aprile, Maschi e Sacchi fino al 25 aprile, tutte però sono per "frasi gravemente offensive al direttore di gara".

In Promozione Ciano-Bobbiese, valevole per la sesta giornata di ritorno, si disputerà il 1 maggio (15.30). In Prima Categoria l'Aurora avanza un reclamo per la partita contro la Valtidone. Per quanto riguarda la Seconda Categoria, la partita tra Combisalso e Carpaneto del 21 aprile si giocherà alle ore 18, mentre Ziano-Agazzanese del 25 aprile è anticipata a mercoledì 24 aprile. In Terza Categoria, le partite Winner-Gropparello, Salicetese-NuovaSpes (20.45), Lyons Quarto-Nibbiano (20.45) e Folgore-Borgonovese, tutte in programma il 25 aprile, sono anticipate al 24 aprile con fischio d'inizio alle ore 20.30.

Per quanto riguarda la partita dell'11 aprile tra Winner e Il Drago San Giorgio, il Giudice Sportivo ha inflitto la sconfitta a tavolino per 0-3 alla società Winner, in quanto la Winner si è presentata al campo con un numero insufficiente di giocatori (sei) per poter disputare la partita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Primogenita - Maxisqualifica al dirigente: 4 anni e mezzo

SportPiacenza è in caricamento