rotate-mobile
Mercoledì, 8 Febbraio 2023
Dilettanti

«La Lugagnanese sorpresa della Prima categoria, il Fidenza fino a questo momento la delusione»

Tecnici e dirigenti delle prime squadre in classifica analizzano il girone di andata. Cozzi, Lodigiani, Squintana, Cocchi e Cervini i giocatori migliori

Borgonovese, Sannazzarese e Vigolzone. Nell'ordine, le tre formazioni che stanno dettando il ritmo in una Prima categoria molto equilibrata, con tante formazioni pronte a "scippare" un posto fra le migliori alle occupanti attuali.

Sul gradino più basso del podio troviamo il Vigolzone di mister Pino Stefanelli, che giudica buono il cammino della propria squadra. «La Lugagnanese - spiega il tecnico - penso sia la squadra rivelazione, mentre mi aspettavo di più dal Fidenza. Due i giocatori che mi hanno maggiormente colpito, entrambi della Sarmatese: Lodigiani e Squintana. Mi piacerebbe rigiocare la partita con la Pontolliese, mentre la gara col Fidenza è stata quella che mi ricordo con maggior piacere. Un bell'otto pieno è il voto che do alla mia squadra».

Ha chiuso al secondo posto la prima parte della stagione la Sarmatese. «E' un risultato in linea con le aspettative della vigilia - racconta il direttore sportivo Cristiano Romanini - per cui il nostro primo bilancio è positivo. Non mi attendevo fosse così positivo il cammino della Lugagnanese, mentre mi aspettavo qualcosina in più dalla Sannazzarese».

Spazio ai giocatori migliori secondo il giudizio di Romanini: «Cito Cozzi della Sannazzarese e Cocchi del Fidenza. Mi farebbe piacere rigiocare la partita con la Pontolliese, una sconfitta che credo sia stata immeritata. Ricordo invece con molto piacere la sfida con la Sannazzarese dove abbiamo giocato veramente bene. Il voto alla mia squadra è fra l'otto e il nove».

Chiudiamo con la capolista Borgonovese. Mister Andrea Ferranti, non può che dirsi soddisfatto del girone d'andata della propria squadra. «Se devo indicare la sorpresa del girone di andata scelgo il Vigolzone, mentre fino a questo momento mi ha deluso il Fidenza. Vuoi sapere il giocatore che più mi ha impressionato? Dico Cervini del Vigolzone. Con la Sarmatese e con la Pontolliese, anche se per motivi diversi, sono state le due gare meno positive della nostra fase ascendente. Nel primo caso  credo che meritassimo di più, mentre nel secondo non siamo praticamente scesi in campo e la sconfitta è stata giusta. Al contrario la partita più bella è stata quella quella con lo Sporting Fiorenzuola; fino a questo momento complessivamente la mia squadra merita un bell'otto in pagella».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«La Lugagnanese sorpresa della Prima categoria, il Fidenza fino a questo momento la delusione»

SportPiacenza è in caricamento