Questo sito contribuisce all'audience di

Prima Categoria: il campionato inizia il 16 settembre, il 26 agosto la Coppa

Il terzo campionato regionale dell'Emilia Romagna si concluderà il 19 maggio. Diverse le novità presentate nella riunione del CRER tenutasi ieri sera presso il Palazzo del CONI e delle Federazioni

L'inizio del campionato sarà domenica 16 settembre, mentre l'attività vera e propria comincerà domenica 26 agosto con il primo turno di Coppa; la fine, con i playoff, arriverà invece domenica 19 maggio. Queste le date relative alla Prima Categoria indicate come possibili per la stagione 2018/19.
Nella riunione che il Comitato Regionale dell'Emilia Romagna ha tenuto ieri sera al Palazzo del CONI e delle Federazioni (la seconda consecutiva, dopo quella con le Società di Eccellenza e di Promozione) sono state presentate le novità per la nuova annata sportiva, lasciando poi libero spazio, come di consueto, alle domande dei rappresentanti delle Società intervenute.
Al tavolo dei relatori presenti ancora una volta il Presidente Regionale Paolo Braiati, il Vicepresidente Vicario con delega all'Attività Agonistica Dorindo Sanguanini e il Vicepresidente con delega all'Attività Giovanile Celso Menozzi. Con loro anche Michele Gallo del Settore Tecnico dell'Aia, che ha aperto la riunione con il proprio saluto, presentando alcune questioni spinose tra cui il problema del reclutamento degli arbitri. “Su 100 ragazzi a disposizione della Prima Categoria, più di 40 provengono dalle Sezioni. Questo significa che l'anno scorso hanno arbitrato in Seconda Categoria. Confido in un atteggiamento di collaborazione da parte delle Società”.
Confermata la disponibilità del servizio Pronto AIA, sono state presentate alcune novità regolamentari (l'ampliamento della panchina da 7 a 9 giocatori, la definizione in 45' del tempo di attesa, fin qui discrezionale, in caso di interruzione della partita per un evento naturale) ed è stata ribadita la disponibilità degli arbitri a tenere incontri informativi, su richiesta, alle Società delle varie province.
Di seguito l'intervento del Presidente Braiati, che, davanti ai Consiglieri Regionali Domenico Spignoli, Luigi Sarti e Biagio Dragone seduti in prima fila, ha ribadito i concetti espressi nella riunione con le Società di Eccellenza e Promozione: la necessità di votare il prima possibile il nuovo Presidente Federale (arrivando, se necessario, a ricorrere fino al TAR), l'aumento del plafond esentasse per i rimborsi sportivi dilettantistici da 7.500 a 10.000 euro, l'istituzione, presso la LND, di un Centro Studi Tributari presieduto dal dottor Caira e accessibile gratuitamente a tutte le Società, la possibilità, per il Presidente della Società, di nominare un responsabile per il trattamento dei dati sensibili e personali (per non incorrere in sanzioni pecuniarie), la modifica del regolamento del Settore Tecnico, per cui, tra due anni, tutte le squadre di tutte le categorie da quelle dei bambini dovranno avere in panchina un allenatore abilitato. Una scelta che sarebbe potuta essere più graduale. Quindi la proposta, non accolta, di permettere l'ingresso in campo al dirigente accompagnatore.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

  • Risultati e classifiche di Juniores, Allievi e Giovanissimi. Il Dpcm chiude i campionati Provinciali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento