rotate-mobile
Domenica, 3 Luglio 2022
Dilettanti

Prima Categoria - È festa per il Carpaneto Chero: il pari con il Vigolzone significa promozione. FOTO

Andato in vantaggio 0-2 il Carpaneto Chero si fa rimontare fino al punteggio di 2-2, risultato con cui termina la partita e che per i ragazzi di mister Magni significa Promozione.

Il Vigolzone per chiudere il discorso salvezza, il Carpaneto Chero per vincere il titolo e guadagnarsi la Promozione. Al Comunale si affrontano dunque due squadre con obiettivi ben diversi, ma entrambe accomunate dalla volontà di chiudere bene la stagione. I padroni di casa scendono in campo con un equilibrato 4-3-1-2: Raffetti tra i pali, Massari, Ghilardelli, Iorio e Baldini in difesa; Orrù in cabina di regia con Giorgi e Rossi mezz'ali, Sherife sulla trequarti e jl tandem Zarbano-Beghi davanti. Magni schiera invece il suo Carpaneto Chero con un offensivo 4-3-3. Tra i pali c'è Shelna, Calegari, Boga, Piazza e Silva davanti a lui. A centrocampo prendono posto Masseroni, Armani e Fellagara, con il tridente Guarini-Caporali-Re davanti. Primo squillo del match al 6' minuto con il calcio di punizione concesso al Vigolzone e battuto di Baldini, che battuto dal limite destro dell'area viene deviato in angolo. Sul relativo corner altra grande occasione per I padroni di casa con Iorio, che di testa non inquadra la porta di poco. Reagisce subito il Carpaneto Chero, che al 9'minuto trova il gol che sblocca il match: sull'angolo telecomandato dalla sinistra di Armani arriva puntuale Silva di testa, la cui incornata non lascia alcuno scampo a Raffetti.

Festa promozione del Carpaneto Chero 15-05-2022 Photo By Spreafico/Ponginibbi

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prima Categoria - È festa per il Carpaneto Chero: il pari con il Vigolzone significa promozione. FOTO

SportPiacenza è in caricamento