Domenica, 21 Luglio 2024
Dilettanti

Piacenza calcio, le rivali nella corsa promozione

Situazione ingarbugliata nel Girone B del Piacenza, cinque le squadre in corsa per il primo posto

La stagione della Serie D entra nel vivo, con il Piacenza costretto ad inseguire nel Girone B. Il distacco dalla vetta, occupata dall’Arconatese, è di 6 punti, e la sfida (recupero) con la capolista è in programma il prossimo 28 febbraio (mercoledì), tappa fondamentale nella corsa verso il primo posto. Osservando la classifica del raggruppamento B, si può notare come sono ben cinque le formazioni che aspirano alla prima posizione, valida per la promozione diretta in Serie C: Arconatese, Varesina, Caldiero Terme, Pro Palazzolo e Piacenza.

Cinque squadre racchiuse in soli 6 punti, evidenziando come regni l’equilibrio e tutto possa accadere nelle prossime giornate. L’Arconatese è il team al momento più in forma, reduce in campionato da ben quattro successi consecutivi, tra cui il netto 3-0 sul Caldiero Terme, rivale per la promozione. L'incontro casalingo contro il Piacenza di mercoledì prossimo rappresenterà un duro banco di prova per l’attuale capolista, favorita nelle quote scommesse di calcio nel match casalingo di mercoledì prossimo contro i biancorossi.

Da non sottovalutare le ambizioni del Varesina. La squadra di mister Marco Spilli, durante la pausa per il Torneo di Viareggio, ha conquistato le semifinali di Coppa Italia di Serie D, superando ai rigori l’Union Clodiense. Buono il rendimento nelle ultime quattro giornate di campionato, con un bilancio che recita tre vittorie ed un pareggio.

Il Caldiero Terme non sta invece attraversando un buon momento. Prima della sosta per il torneo di Viareggio, ha perso due gare consecutive. La prima nettamente per 3-0 nel big match contro l’Arconatese, la seconda in casa di misura (0-1) con il Club Milano. Urge un pronto riscatto per i ragazzi di Mister Soave, il Caldiero ha le potenzialità per lottare per il primo posto fino al termine della stagione.

Il Pro Palazzolo è insieme all’Arconatese, la formazione più in forma delle prime cinque in classifica. I ragazzi di mister Didu hanno vinto le ultime quattro partite di campionato, candidandosi ad un ruolo di protagonista. Le altre compagini sembrano più complete ma il Palazzolo ha dimostrato in più di un’occasione, di poter lottare alla pari con chiunque.

Infine il Piacenza, forse nel momento più delicato della stagione dopo l’amara retrocessione dello scorso anno. Le ultime due sconfitte sul campo del Tritium per 3-1 e quella casalinga con il Desenzano Calvina per 0-1, hanno depresso un po' l’ambiente biancorosso, a cui si è aggiunto l’errore della sostituzione degli under nella gara col Desenzano, persa 0-3 a tavolino. Ancora c’è tutto il tempo per recuperare ma d’ora in poi non si potrà più sbagliare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piacenza calcio, le rivali nella corsa promozione
SportPiacenza è in caricamento