Dilettanti

Paolo Braiati si ricandida alla presidenza della Figc Emilia-Romagna

Il programma completo del numero uno uscente

Il programma elettorale di Paolo Braiati, che si ricandida a presidente della Figc Emilia-Romagna:

#Fattinonparole. Alle tante chiacchiere degli avversari, il Presidente Paolo Braiati risponde con quanto ha dimostrato concretamente in questi anni.

Dire "Sì" alla conferma del Presidente Braiati significa dire "Sì" a tutte le "S" del suo mandato:

Sedi, quattro di proprietà, attraverso una campagna di investimenti mirati, che hanno patrimonializzato il Comitato e capitalizzato al meglio le risorse a disposizione: un significativo investimento per il futuro dopo l’estinzione, ormai prossima, del mutuo ventennale della sede centrale

Sostegno, a 360°, a tutte le Società. La porta del Presidente e quelle di tutti i Consiglieri e dei Delegati Provinciali sono sempre state aperte. Non sono esistite domeniche, vacanze o giorni festivi: l'attuale classe dirigente del CRER ha lavorato 365 giorni per il bene del movimento, intensificando ulteriormente il rapporto con i Club in questo periodo difficile a causa della pandemia. Tutti hanno trovato riposte alle rispettive problematiche e nessuno è mai stato lasciato solo, anche grazie ad una diversa e sapiente organizzazione del lavoro, alla professionalità del personale dipendente e all’impegno dei tanti volontari

Sviluppo, negli ultimi anni, a dispetto della crescente crisi economica. Il numero delle Società iscritte è stato sempre soddisfacente, spesso in controcorrente con il trend di altre Regioni. Quest'anno, nonostante la pandemia, anche grazie alla gratuità della quota di iscrizione ai campionati per le nuove Società affiliate, il numero dei Club iscritti è addirittura aumentato

Semplificazione delle procedure amministrative attraverso il completamento del progetto di dematerializzazione, realizzato con l’assistenza del personale del CRER, per documenti digitali relativi all’iscrizione ai campionati e al tesseramento. Un risultato che ha fatto risparmiare alle Società tempo e denaro

Sostenibilità economica, grazie ad una politica che ha eliminato sprechi e spese superflue all'insegna della massima trasparenza e onestà, due qualità che hanno sempre contraddistinto la figura di Braiati, sia come uomo, sia come Presidente. Sotto la sua guida, il CRER ha mantenuto invariate le quote di iscrizione ai campionati negli ultimi vent’anni, sebbene, ad eccezione di questa stagione, negli ultimi dieci anni il nostro Comitato abbia perduto quasi 200 Società, fenomeno purtroppo comune a tutte le articolazioni regionali. Non a caso il CRER è stato il primo Comitato Regionale a rendere pubblici i propri bilanci

Servizi organizzati dal CRER, tutti completamente gratuiti, un fiore all'occhiello della gestione del Comitato Regionale. Durante la Presidenza di Braiati si sono moltiplicati i servizi a favore delle Società, dalla consulenza fiscale del Dott. Fabio Zucconi a quella in materia di giustizia sportiva del Consigliere Biagio Dragone, fino a seminari mirati ad aumentare la conoscenza e la consapevolezza dei Club, sempre più protagonisti del calcio dilettantistico regionale.

Nell’ambito dei servizi per la formazione dei dirigenti, il CRER ha fattivamente collaborato con l’A.DI.SE alla realizzazione del Corso Collaboratori Sportivi per attività concernenti l’assetto organizzativo e amministrativo delle Società dilettantistiche svoltosi a Colorno nella primavera 2018 con la partecipazione di circa 30 dirigenti sportivi

Sicurezza, con la nomina di Gianfilippo Rossi e la collaborazione del Geom. Dante Brunetti, si è ufficializzato l'impegno del CRER ad aumentare ulteriormente la conoscenza delle norme di sicurezza degli impianti sportivi. Un valido aiuto per i Club che hanno potuto usufruire, sempre gratuitamente, della competenza di qualificati esperti del settore

Salute, un tema particolarmente delicato, soprattutto con l'avvento della pandemia. Tutte le azioni del Comitato hanno sempre avuto come primo obiettivo la tutela della salute di tutti i tesserati e di tutti i soggetti coinvolti nel movimento

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paolo Braiati si ricandida alla presidenza della Figc Emilia-Romagna

SportPiacenza è in caricamento