rotate-mobile
Sabato, 18 Maggio 2024
Dilettanti

Ancora offese di stampo razzista: dieci giornate a un Under 17 della Borgonovese

A stagione quasi conclusa c'è ancora un grande lavoro per il Giudice sportivo: doppio stop di quattro giornate in Terza categoria per insulti ai direttori di gara

Finale di stagione ancora movimentato nel calcio giovanile e dilettantistico piacentino. C’è lavoro per il Giudice sportivo e l’aspetto più preoccupante è che alcune decisioni riguardano i giocatori delle giovanili. Nell’Under 17 provinciale un calciatore della Borgonovese (di cui non pubblichiamo il nome perché minorenne) è stato fermato per dieci giornate “Per aver rivolto gravi epiteti di stampo razzista nei confronti di un calciatore avversario. Codice disciplinare Uefa, normativa contro il razzismo”.

In Terza categoria doppio stop di quattro gare. Simone Schiavi, tecnico del Bivio Volante, è stato “espulso per aver insultato il Direttore di gara, con espressioni gravemente offensive”, come recita il comunicato ufficiale. Stessa squalifica di cui è rimasto vittima Gabriele Zilioli dell’Alseno perhé “espulso per aver insultato il direttore di gara, mentre abbandonava il terreno di gioco, rivolgendosi ad un compagno di squadra, reiterava gli insulti all'arbitro”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancora offese di stampo razzista: dieci giornate a un Under 17 della Borgonovese

SportPiacenza è in caricamento