menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Occhi lucidi e sguardo al cielo. La CastellanaFontana dedica la vittoria a Giovanni Annarumma. Video

Giovanni è stato ricordato ed omaggiato dalla propria squadra che per l'occasione ha indossato una maglia in sua memoria con il cognome del ragazzo stampato sulla schiena di tutti i suoi compagni che vincono 4-0 contro la CastelnoveseMeletolese

Il secondo tempo si apre con gli ospiti che sembrano essere usciti con più convinzione  dagli spogliatoi e provano ad aumentare il pressing offensivo.
Al 51' arriva la prima occasione per la Castelnovese Meletolese con Attolini che svetta in area di testa trovando Castagnetti non prontissimo all'intervento con la palla che tocca il palo.
Di fatto però, questa resta l'unica occasione da segnalare per gli ospiti e lo spirito di intraprendenza che sembrava essere cresciuto dopo l'intervallo per la squadra reggiana viene spazzato via dai lampi della Castellana Fontana aiutata oggi dalle importanti giocate tecniche di Cossetti e D'Aniello e dagli strappi a tutta fascia di Sartori, atleticamente devastante e continua spina nel fianco per la difesa ospite.
Al 61' è ancora Cossetti a provarci da fuori, stavolta spedendo direttamente tra le braccia dell'estremo difensore ospite.
Al 65' è D'Aniello a spedire fuori clamorosamente ancora su assist di Cossetti, il 3-0 però è solo rinviato al minuto 73' quando l'indemoniato Cossetti riceve da dentro l'area da D'Aniello e conclude in rete con un sinistro chirurgico che non lascia scampo a Ferrari, chiudendo definitivamente la partita con la prima tripletta in maglia Castellana Fontana, dimostrandosi, quando in giornata, giocatore di categoria superiore.
Sul 3-0 la squadra ospite prova a segnare il goal della bandiera prima con Battigaglia, fermato bene da Castagnetti al 76', e poi con il neo entrato Donelli che colpisce la parte superiore della trasversa al 81' con un tiro cross dalla destra.
Nei minuti finali, oltre che per i numerosi cambi, c'è spazio anche per il meritato sigillo finale di D'Aniello, bravo a concludere a rete con un diagonale dalla destra al 88', capitalizzando al meglio un bell'assist di Cissè (appena subentrato a Sartori).
Al 92' c’è ancora spazio per un'ultima occasione per la Castelnovese Meletolese capitata sui piedi di Diallo che però si fa ipnotizzare da Castagnetti in uscita e per l'espulsione di Zinani per doppio giallo.
Dopo 3 minuti di recupero si conclude una partita di fatto mai in discussione, con la squadra di casa che dimostra di aver dimenticato in fretta le due sconfitte consecutive con una grande prestazione interamente dedicata all'ex compagno Annarumma, ancora ricordato e omaggiato da tutta la squadra a fine partita con tanti occhi lucidi a guardare il cielo. (Cava)

CASTELLANA FONTANA – CASTELNOVESE MEL. 4-0

Castellana Fontana: Castagnetti, Pagani, Turco (77' Sonlieti), Mawa, Losi, Mauri, Sartori (77' Cissè), Fagioli, Zarbano, Cossetti (81' Scotti), D'Aniello (89' Panzetti). A disposizione: Cavallaro, Gabba, Calestani, Sbordi. Allenatore: Costa

Castelnovese Meletolese: Ferrari, Zinani, Mendicino T., Zecchetti, Fornaciari, Costa, Miftah (63' Donelli), Attolini, Ravarani (46' Chahar), Battigaglia, Mendicino L. (54' Diallo). A disposizione: De Ciccio, Benassi, Buokal, Zappulla, Singh, Frignanti. Allenatore: Vincenti

Marcatori: Cosetti (11' rig, 29', 73'); D'Aniello (88')

Ammoniti: Cossetti, Mauri, Costa, Fornaciari, Zinani
Espulsi: Zinani (doppio giallo)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento