Questo sito contribuisce all'audience di

Occhi lucidi e sguardo al cielo. La CastellanaFontana dedica la vittoria a Giovanni Annarumma. Video

Giovanni è stato ricordato ed omaggiato dalla propria squadra che per l'occasione ha indossato una maglia in sua memoria con il cognome del ragazzo stampato sulla schiena di tutti i suoi compagni che vincono 4-0 contro la CastelnoveseMeletolese

E' una quattordicesima giornata dal clima triste in casa Castellana Fontana, atmosfera quasi surreale vista la fresca notizia della morte del giovanissimo Giovanni Annarumma, attaccante classe 1996 da due stagioni a Castelsangiovanni che nulla ha potuto contro il terribile male che lo ha colpito e che ha lasciato un grosso vuoto nel cuore di tutti, conoscenti e non, del giovane campione originario di Pompei.

Oltre che con un doveroso minuto di silenzio, Giovanni è stato ricordato ed omaggiato dalla propria squadra che per l'occasione ha indossato una maglia in sua memoria con il cognome del ragazzo stampato sulla schiena di tutti i suoi compagni.
Al di là del dolore però, c'è una partita da giocare e un impegno da onorare al meglio anche e soprattutto per Giovanni.
E così, dopo il toccante ricordo iniziale, le squadre sono pronte a darsi battaglia per portarsi a casa i tre punti.
La squadra di casa viene schierata con il solito 4-4-2 che vede Castagnetti tra i pali, Pagani, Mauri, Losi e Turco in difesa; Sartori, Fagioli, Mawa e D'Aniello a centrocampo; Zarbano e Cossetti coppia d'attacco.
Risponde la Castelnovese Meletolese con un modulo speculare che vede schierati Ferrari in porta, Zinani, Mendicino T., Fornaciari e Costa in difesa; Mendicino L., Zecchetti, Attolini e Ravarani che completano la linea di centrocampo e la coppia Miftah – Battigaglia in avanti.
Come prevedibile la gara parte su ritmi lenti e per vedere il primo lampo occorre attendere 10 minuti, quando è la squadra di casa ad accendersi: numero di D’Aniello dalla sinistra che mette in mezzo e trova Sartori dopo una mischia, il numero 7 castellano viene atterrato in area da Costa, l’arbitro non ha dubbi e concede il penalty.
Dal dischetto Cossetti si conferma implacabile e fredda Ferrari spiazzandolo sulla destra, 1-0 palla al centro.
Dopo il vantaggio la Castellana Fontana controlla agevolmente il risultato sfruttando anche gli errori della squadra ospite in costruzione, pur senza creare grosse occasioni per raddoppiare.
Al 28’ è Zarbano a sparare in cielo da buona posizione, mentre un minuto dopo è ancora bomber Cossetti a mettere la firma sul raddoppio: lancio di Castagnetti e colpo di testa di Zarbano che libera uno scatenato Sartori, libero di puntare la difesa della squadra reggiana e di servire il più comodo degli assist per Cossetti che non può sbagliare a porta vuota.
Il 2-0 carica ancor di più la squadra di mister Costa che sciolta mentalmente macina gioco e chilometri senza rischiare nulla in difesa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al 36’ grande azione corale che libera ancora Sartori sulla destra, traversone per Fagioli che però spara alto da buona posizione.
Stesso risultato anche al 42’, con Zarbano che non riesce a centrare la porta dopo un bel cross di Pagani.
Due minuti più tardi è ancora Cossetti a illuminare il gioco offensivo della squadra di casa inventando per Pagani, libero di crossare dalla destra per D’Aniello che in acrobazia impegna Ferrari in un difficile intervento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento