Questo sito contribuisce all'audience di

Nibbiano sconfitto. San Lazzaro miglior seconda

Solamente tre squadre piacentine sono impegnate in questa penultima domenica di maggio che segna praticamente la fine di tutti gli impegni delle formazioni dilettantistiche della nostra provincia. Il Nibbiano ha perso 3 a 0 in casa del Madregolo...

Foto Spreafico-Galli-24
Solamente tre squadre piacentine sono impegnate in questa penultima domenica di maggio che segna praticamente la fine di tutti gli impegni delle formazioni dilettantistiche della nostra provincia. Il Nibbiano ha perso 3 a 0 in casa del Madregolo la seconda partita del girone spareggio regionale di Seconda Categoria. In Serie D il Pordenone vince contro il Giana Erminio, domenica prossima si gioca Pordenone-Pro Piacenza: chi vince accede alle semifinali scudetto. A Vigolzone, invece il San Lazzaro ha superato ai rigori il Niviano ed è così la miglior seconda classificata assoluta dei due gironi di Terza, posizione di prestigio che vale il primo posto negli eventuali ripescaggi.

Serie D
Giana Erminio-Pordenone 1-2
Classifica: Pro Piacenza 3, Pordenone 3, Giana Erminio 0.
Ultimo turno: Pordenone-Pro Piacenza il 25 maggio

Spareggio girone Seconda Categoria fase regionale
Tonnotto Madregolo-Nibbiano 3-0
Classifica: Madregolo 3, Barcaccia 1, Nibbiano 1.
Prossimo turno: Barcaccia-Madregolo
Già giocata: Nibbiano-Barcaccia 1-1.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Eccellenza, Promozione e Prima: stop alle Coppe. Seconda e Terza: la stagione sarà completa

  • Spadafora: «Abolito il vincolo sportivo per giovanili e dilettanti». Sibilia: «Si minaccia l'esistenza del calcio»

  • Per gli Interprovinciali confermato il programma attuale, i Provinciali dovrebbero terminare la fase locale prima di Pasqua

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Giana Erminio-Piacenza: 2-0, terza sconfitta consecutiva per i biancorossi

  • Piacenza - Per Simonetti, Pedone, Galazzi e Ghisleni è una partita da dimenticare. Le pagelle

Torna su
SportPiacenza è in caricamento