menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il presidente del Lyons Quarto, Aldo Abbruzzese, con Daniele Moretti

Il presidente del Lyons Quarto, Aldo Abbruzzese, con Daniele Moretti

Nasce la "palestra" del calcio: Academy Moretti Lyons Quarto. «Qui si punterà alla crescita tecnica»

Daniele Moretti si occuperà di allestire e guidare tutto il settore giovanile della società dei presidenti Abbruzzese e Santagostino. Si parte con la Scuola Calcio ma l’obiettivo è quello di «costruire» tutte le formazioni. Con lui anche Davide Pinotti e Ivan Beghi

«Un bambino o ragazzo che inizia con noi a settembre deve arrivare a giugno ed essere migliorato sul piano tecnico, se vieni qui per vincere allora non sei nel posto giusto». Parola di Daniele Moretti.
L’amatissimo ex fantasista biancorosso degli anni d’oro, già responsabile dei settori giovanili prima di Pro e poi di Piacenza e Gotico, ci ha presentato il suo nuovo - e interessantissimo - progetto sportivo “Academy Moretti” che nasce in strettissima collaborazione con la storica società piacentina Lyons Quarto.
Un percorso voluto fortemente dal presidente Aldo Abbruzzese e da quello esecutivo Santagostino, che ha subito coinvolto Moretti: in parole semplici il settore giovanile del Lyons Quarto, nei prossimi anni, sarà totalmente ricostruito dal Moro tanto che le formazioni prenderanno proprio il nome di Lyons Quarto Academy Moretti mentre la prima squadra (che gioca in Terza Categoria) rimarrà autonoma.
Un laboratorio di calcio, dove crescere e migliorare i ragazzi, con alcuni tratti davvero interessanti come l’interdisciplinarietà tra le diverse attività sportive per i più piccini della Scuola Calcio.

Academy Moretti 1 Abbruzzese-2

«Partiamo con la Scuola Calcio - ha detto Moretti, che diventa il responsabile del settore giovanile del club - ma l’intenzione è quella di allestire, pian piano, tutte le formazioni giovanili». Così Abbruzzese: «Dopo un periodo lungo il Lyons Quarto, grazie a questa profonda sinergia con l’Academy Moretti, inizia un processo di ricostruzione». E poi ancora il Moro: «Un bambino o ragazzo che inizia con noi a settembre deve arrivare a giugno ed essere migliorato sul piano tecnico, se vieni qui per vincere allora non sei nel posto giusto».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento