Domenica, 17 Ottobre 2021
Dilettanti

Eccellenza - Si separano le strade di Massimo Perazzi e del Nibbiano&Valtidone

Il tecnico lascia dopo 12 giornate, fatale la sconfitta casalinga con il Cittadella. Come sostituto circola il nome di Mantelli, ma è solo una voce, ufficialmente non ci sono contatti tra il club e l'allenatore ex Fiorenzuola e Carpaneto

E’ durata solamente tre mesi l’esperienza di Massimo Perazzi sulla panchina del Nibbiano&Valtidone. Dopo l’avventura di due stagioni or sono alla corte di patron Alberici il tecnico piacentino è rimasto alla guida dell’ambiziosa formazione di Eccellenza per 12 giornate in cui la squadra, partita con grandi ambizioni, ha raccolto una vittoria e sei sconfitte. Il terz’ultimo posto in classifica è posizione al di sotto delle aspettative e all'allenatore è risultata fatale la sconfitta casalinga odierna con il Cittadella per 1-0.

Ancora da decidere il sostituto di Perazzi sulla panchina del Nibbiano&Valtidone, il tecnico ha rassegnato le dimissioni che oggi saranno accettate: circola il nome di Alberto Mantelli, già alla guida del Fiorenzuola e del Carpaneto, ma la società sta vagliando una rosa più ampia di candidati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza - Si separano le strade di Massimo Perazzi e del Nibbiano&Valtidone

SportPiacenza è in caricamento