Questo sito contribuisce all'audience di

Serie D - Fiorenzuola, questa volta la rimonta non riesce. Il Progresso vince 2-1

I rossoneri partono fortissimo ma vanno sotto 2-0, nel finale di primo tempo Arrondini accorcia le distanza ma nella ripresa l'assalto non porta al pareggio.

Il Fiorenzuola parte a spron battuto a Castel Maggiore; dopo 3 minuti gia’ materiale da moviola con un intervento dubbio in area su Boilini. L’arbitro lascia giocare. All’8’ tiro velenoso dai 25 metri da parte di Guerrini; si distende e para Bruzzi.
I padroni di casa all’11’ riescono a guadagnare un corner in ripartenza. Sullo spiovente, Cestaro, ex della partita, colpisce di testa in pieno la traversa. E' il primo vero brivido per il Fiorenzuola, apparso nell'occasione sorpreso da calcio piazzato.
18’: il Fiorenzuola cerca le sue solite trame viste in queste prime 15 giornate su un campo non in perfette condizioni. Sugli sviluppi di un corner da destra, Arrondini di testa mette alto da ottima posizione.
Al 21’ clamorosa palla goal per i rossoneri; Arrondini riceve dentro l’area e calcia a Bruzzo battuto, salvataggio sulla linea da parte della difesa del Progresso. Sugli sviluppi dell’azione, Boilini dal limite mette a lato.
I padroni di casa passano in vantaggio al 25’ con Girotti, che vince ben 3 rimpalli prima di presentarsi caparbiamente da solo davanti a Battaiola. 1-0 Progresso.
Il Fiorenzuola accusa il colpo, e come gia’ evidenziato in precedenza soffre su corner. Al 30’ altro cross in area, ancora Cestaro colpisce il palo e sulla ribattuta Cocchi deposita in rete a porta sguarnita. 2-0 Progresso.
I rossoneri provano di rabbia a riversarsi in contropiede, ma sbattono contro le retroguardia locale. In contropiede ci prova Rossi per il Progresso, ma Battaiola si oppone al 38’.
Il Fiorenzuola accorcia le distanza al primo minuto di recupero su rigore concesso per fallo su Tognoni.
Dal dischetto va Arrondini, che prima si fa parare il tiro ma sulla ribattuta e’ il piu’ lesto di tutti. 2-1 e partita riaperta per la squadra di Mister Tabbiani.
Al rientro in campo dagli spogliatoi, il Fiorenzuola inserisce dopo una manciata di minuti Pozzebon e Corbari per forze fresche in campo. Mister Tabbiani non stravolge la propria idea tattica ma prova a cambiare interpreti.
Il Fiorenzuola ci prova, ma Girotti per il Progresso al 64’ ha un’occasione clamorosa per chiudere il match. Incredibilmente il tiro del numero 9 locale da dentro l’area di rigore a porta sguarnita è fuori.
Mister Tabbiani inserisce anche Colantonio al posto dell'ammonito Zaccariello. Ci provano i rossoneri, con Bruzzi che ci mette una pezza al 77' sul tiro a giro da parte di Pozzebon sul secondo palo.
Dentro anche Tunesi e Carrara per provarci fino alla fine, con il Fiorenzuola che aldilà dell'occasione subita da Girotti conduce un secondo tempo totalmente nella metà campo del Progresso. La squadra di Moscariello si difensde con ordine e mestiere, chiudendo con l'intera posta in palio per i bolognesi. 2-1.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Progresso Calcio vs U.S. Fiorenzuola 1922 2-1
S.C.D. Progresso Calcio: Bruzzi; Cocchi; Gulinatti; Lodi; Chmangui; Cestaro; Rossi; Sassu; Girotti; Menarini; Esposito. All. Moscariello. A disposizione: Tartaruga; Tanoh; Mezzetti; Cantelli; Salvatori; Bonvicini; Rebecchi; Bertetti; Matta.
U.S. Fiorenzuola 1922: Battaiola; Olivera; Guglieri; Zaccariello (75' Colantonio); Bruzzone; Cavalli (84' Tunesi); Tognoni; Amore (53' Pozzebon); Arrondini; Guerrini (85' Carrara); Boilini (53' Corbari). All. Tabbiani. A disposizione: D'Apolito; Carrara; Romeo; Hathaway; Vago.
Arbitro: Angiolari da Ostia Lido. 
Reti: 25' Girotti (P); 30' Cocchi (P); 46' pt Arrondini (F)
Note: Al 46 pt Arrondini (F) fallisce un calcio di rigore

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il sequestro del padre, la vita da imprenditore e il progetto Piacenza. Roberto Pighi si racconta: «La pandemia mi ha cambiato»

  • Serie C Playoff 2020 - Risultati primo turno, qualificate e gli accoppiamenti della seconda fase

  • Calciomercato Dilettanti - Riconferme per Agazzanese e Castellana. La Bobbiese fa spesa: ok per bomber Franchi

  • Piacenza - Ecco Vincenzo Manzo: «Lavoriamo con fame e determinazione, i risultati arriveranno»

  • Piacenza - C'è l'accordo su tutto, inizia l'avventura di Vincenzo Manzo sulla panchina dei biancorossi

  • Playoff Serie C 2020 - Il tabellone del secondo turno. Novara già alla fase Nazionale, ok Padova e Catania

Torna su
SportPiacenza è in caricamento