Questo sito contribuisce all'audience di

Serie D - Il Fiorenzuola torna a volare, espugna Forlì (0-1) con la rete di Bosio

Ancora una gran prova dei rossoneri che si mantengono al secondo posto in classifica, la squadra di Dionisi torna subito alla vittoria dopo la sconfitta con il Villabiagio.

Foto Studio Frasca

Bosio torna a segnare e il Fiorenzuola torna a vincere. Immediata la ripartenza dei rossoneri: dopo la sconfitta rimediata al Comunale con il Villabiagio, Guglieri e compagni sbancano Forlì e si riportano a un punto dal primo posto, in compagnia di Lentigione e Sangiovannese. Non fa una piega il successo della formazione guidata da Dionisi, che nel secondo tempo fallisce più volte l’occasione del raddoppio. Quando il Forlì prova ad affondare il colpo, ci pensa poi uno strepitoso Vagge a salvare la porta rossonera. Alessio Dionisi non ha indisponibili: in partenza il tecnico del Fiorenzuola punta su Vagge tra i pali, Nava, Benedetti, Varoli e Guglieri in difesa, Cosi, Mazzotti e Bouhali in mediana, Bollini, Bosio e Bigotto in prima linea.

Il primo tempo è tutto di marca fiorenzuolana: l’undici di Dionisi sfiora presto il vantaggio con Bosio, quindi con una punizione di Mazzotti. Poco oltre la metà della prima frazione ecco il gol del Fiorenzuola: Bigotto mette nell’area romagnola una palla d’oro e Bosio inventa una girata da applausi, che non lascia scampo a Bianchini. Il Forlì abbozza una reazione e inizia la sfida tra Graziani e Vagge, che risponde per la prima volta all’attaccante di casa. Si va al riposo con il Fiorenzuola meritatamente in vantaggio e anche all’inizio del secondo tempo le migliori occasioni sono per i rossoneri. Il solito Bosio potrebbe chiudere l’incontro, ma Bianchini nega la doppietta al numero nove del Fiorenzuola. Dall’altra parte è sempre Graziani a chiamare in causa Vagge, che replica con un intervento da campione. I rossoneri in contropiede potrebbero raddoppiare, nel finale il Forlì prova a mettere il Fiorenzuola alle corda, ma Guglieri e compagni non rischiano più nulla e incassano la quinta vittoria nelle ultime sei gare giocate.

Forlì 0

Fiorenzuola 1

Forlì: Bianchini, Marini, Rrapaj, Galeotti, Cavallari, Falco, Marchetti, Longato, Graziani, Gimelli, Boilini. A disposizione: Semprini, Gentili, Maioli, Croci, Battistini, Romano, Dall’Ara, Luzzi, Vago. All.: Bardi.

Fiorenzuola: Vagge, Nava (Contini), Guglieri, Mazzotti, Benedetti, Varoli, Cosi (Bramante), Bouhali (Collodel), Bosio, Bigotto (Marra), Bollini (Sarzi). A disposizione: D’Apolito, Lo Bello, Cestaro, Cremonesi. All.: Dionisi.

Arbitro: Boscarini di Siracusa. Assistenti: Ravera di Lodi e Boomi di Milano

Reti: 25’ Bosio (F)


 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento