menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fiorenzuola straripante, 5-0 al Sasso Marconi

Terza vittoria di fila per i rossoneri, ora secondi a un punto dal primo posto. Bosio mattatore di giornata con una tripletta

Fa terribilmente sul serio, il Fiorenzuola, che rifila una cinquina al Sasso Marconi, incassa il terzo successo consecutivo e si porta a una lunghezza dal primo posto. L’undici guidato da Alessio Dionisi sembra una macchina perfetta, dove tutto funziona a meraviglia: difesa di ferro, mediana sempre “sul pezzo” e trio d’attacco che fa venire il mal di testa ai malcapitati difensori avversari. Il Sasso Marconi (due vittorie su due finora in trasferta) cade sotto i colpi delle tre “B” rossonere: Bramante, Bosio (tripletta) e Bouhali e non riesce in alcun modo a creare problemi alla formazione guidata da Dionisi.

Al 4-3-3 del Fiorenzuola (che deve fare a meno di Marra), il Sasso Marconi replica con quattro difensori, tre centrocampisti e due uomini a sostegno di Gyimah, l’unico attaccante effettivo.

La gara inizia malissimo per il Sasso Marconi, al Fiorenzuola bastano centottanta secondi per passare: il merito è di Bramante, che dai venti mentri, con il sinistro, disegna una parabola imprendibile per il numero uno bolognese Monari. La formazione guidata da mister Dionisi insiste e sfiora il raddoppio prima con Bigotto, quindi con Bosio, in leggero ritardo sulla pennellata di Guglieri. Il Sasso Marconi raccoglie quattro angoli nel giro di pochi minuti, ma la retroguardia di casa tiene botta senza scomporsi. Il Fiorenzuola si rifà vivo con un angolo calciato da Mazzotti che crea qualche problema al numero uno bolognese Monari. Poco oltre il quarto d’ora arriva il raddoppio del Fiorenzuola: sugli sviluppi di una rimessa laterale la difesa bolognese pasticcia e di testa Bosio beffa Monari. La reazione del Sasso Marconi è poca cosa e così al riposo si va con il Fiorenzuola avanti di due reti. All’inizio del secondo tempo il Sasso Marconi ci prova con un’incursione di Boccaccini, Vagge però fa buona guardia. Ma è un fuoco di paglia, perché di lì a poco arriva il tris del Fiorenzuola: Bosio fugge tutto solo verso l’area bolognese e non lascia scampo a Monari. Il numero nove rossonero non è sazio e poco dopo, con uno splendido colpo di testa, sfrutta l'assist dell'eccellente Bouhali e realizza la tripletta personale. La via crucis del Sasso Marconi non è finita e Bouhali, con un destro di rara bellezza, infila Monari per la quinta volta.


Fiorenzuola 5

Sasso Marconi 0

Fiorenzuola (4-3-3): Vagge 7; Nava 7, Benedetti 7,5, Varoli 7,5, Guglieri 7 (37’ st’ Spagnoli sv); Cosi 7 (1’ st Collodel 7), Mazzotti 7,5 (19’ st Contini sv), Bouhali 8; Bramante 7,5 (12’ st Storchi 7), Bosio 8,5 (37’ st Bollini), Bigotto 7. Panchina: D’Apolito, Lo Bello, Sarzi, Cremonesi. All. Dionisi 8

Sasso Marconi (4-3-2-1): Monari 5,5; Garetto 4,5 (6’ st Longhi), Galassi 4, Zaccanti 4 (28’ st Pescatore sv), Minelli 4,5 (31’ st Blandamura sv); Tonelli 5 (10’ st Iysa 5,5), Boccaccini 5,5, Cortese 5; Benatti 5, Noselli 5; Gyimah 5,5 (19’ st Piccardi 5,5). Panchina: Lazzari, Giacomucci, Cattabriga, Hinek. All. Moscariello 4,5

Arbitro: Baronti di Pistoia (Cinotti-Cavallini)

Note: giornata soleggiata, terreno in ottime condizioni, spettarori 400 circa. Ammoniti Cosi (F), Nava (F), Angoli 3-8. Recupero 1’ e ‘3.

Reti: 3’ pt Bramante (F), 16’ pt, 16’ st e 22’ st Bosio (F), 25’ st Bouhali (F)


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento