Martedì, 21 Settembre 2021
Dilettanti

Fiorenzuola-Real Forte Querceta 2-1: la doppietta di Bruschi consegna altri tre punti ai rossoneri

Un'altra prova monstre dell'attaccante regala i tre punti ai rossoneri che mantengono la scia della capolista Aglianese. Nel finale brivido con gli ospiti che segnano e provano a riaprire il match

Il Fiorenzuola allunga, soffre e vince. Una vittoria diversa da quella su Correggese e Progresso nella quale il Fiorenzuola rischia tanto in un finale dove si fanno sentire le scorie del turno infrasettimanale e nel quale il Real Forte prova a conquistare un punto che avrebbe avuto un sapore di beffa per la squadra di mister Tabbiani. I toscani scendono sul campo con ritmi alti ed un buon pressing, serve tempo al Fiorenzuola per carburare e trovare la quadra concretizzata dal vantaggio del solito Bruschi. La ripresa si apre con un grande pericolo, sventato da Battaiola poi il raddoppio – la tredicesima rete di Bruschi – sembra chiudere la gara. Sembra perché il Real Forte sfrutta un errore dei rossoneri e lo capitalizza al meglio accorciando le distanze. Da lì gli uomini di Amoroso fanno di tutto per trovare il pari ma i rossoneri resistono e trovano la vittoria. Sono 26 i punti in classifica, l’Aglianese vince e mantiene quattro lunghezze di vantaggio.

Non è un primo tempo facile per entrambe le squadre, complice anche un campo che risente delle precipitazioni degli ultimi giorni azione dopo azione. Il Real Forte apre la partita mantenendo alto il pressing e riuscendo a chiudersi bene tra difesa e centrocampo, rendendo difficile la manovra ai rossoneri. La prima conclusione è di marca ospite all’undicesimo con un tiro dalla distanza di Biagini che si spegne abbondantemente a lato, risponde Stronati che calcia da fuori area: tiro potente ma centrale, parato a terra da Adornato. Scorrono i secondi sul cronometro ed il Fiorenzuola riesce a guadagnare terreno manovrando meglio rispetto all’avvio; alla mezz’ora Stronati conquista un pallone importante a metà campo smistando sulla destra dove c’è Michelotto pronto al cross immediato nel cuore dell’area toscana: il pallone arriva a Bruschi che controlla e di tacco manda alle spalle di Adornato. Una rete che certifica la crescita dei rossoneri e che manda le squadre negli spogliatoi sul punteggio di uno a zero.

Il Real Forte apre la ripresa come aveva fatto nel primo tempo: ritmi sostenuti e pressing alto. Dopo tre minuti il Fiorenzuola deve affidarsi a Battaiola: Pegollo fa sponda per Di Paola che si invola verso il portiere rossonero, conclusione da pochi passi fuori dall’area piccola con il numero uno rossonero a doversi superare distendendosi sulla sua sinistra e deviando in corner. 
Un segnale importante che scuote il Fiorenzuola, la crescita degli uomini di mister Tabbiani è evidente così come la pressione sulla retroguardia del Real Forte: prima Stronati scalda i guantoni di Adornato poi riesce a servire palla all’accorrente Bruschi che ha di fronte a sé soltanto l’estremo difensore ospite e lo supera con una conclusione a giro. 
Una rete che potrebbe chiudere la partita ma che spinge la formazione di Forte dei Marmi a gettarsi in avanti: al settantaquattresimo il lancio lungo dalla metà campo sorprende Potop con Lazzarini che si avventa sul pallone in piena area rossonera e non lascia scampo a Battaiola.
Il gol carica a mille l’undici toscano che si getta in avanti inseguendo il pareggio: il Real Forte ha più benzina nel serbatoio, il Fiorenzuola perde qualche pallone spinoso e rischia grosso quando Di Paola trova il gol ma si vede sventolare la bandierina del guardalinee per fuorigioco.
Il triplice fischio spezza l’assedio ospite, i rossoneri vincono e mantengono la scia dell’Aglianese.

FIORENZUOLA-REAL FORTE QUERCETA 2-1
(primo tempo 1-0)

FIORENZUOLA: Battaiola, Potop, Guglieri, Perseu, Cavalli, Ferri, Michelotto (72’ Oneto), Stronati, Arrondini (88’ Saia), Bruschi, Esposito. A disposizione: Ghezzi, Facchini, Salvaterra, Romeo, Carrara, Hathaway, Baldini.
All.: Tabbiani
REAL FORTE QUERCETA: Adornato, Del Dotto, Maffini, Lazzarini (88’ Seriani), Maccabruni (74’ Bani), Guidi, Mariani (74’ Amico), Biagini, Di Paola, Doveri, Pegollo. A disposizione: Balestri, Ussia, Baracchini, Ferri, Gargani, Bonati.
All.: Amoroso?ARBITRO: Iannello di Messina (assistenti: Selmi di Acireale e Vitaggio di Trapani)
RETI: 30’, 70’ Bruschi, 74’ Lazzarini
NOTE: AMMONITI: Stronati, Potop (F); Lazzarini, Del Dotto, Maffini (RF); ANGOLI: 5-4 per il Fiorenzuola; RECUPERO: 1’ pt, 4’ st 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiorenzuola-Real Forte Querceta 2-1: la doppietta di Bruschi consegna altri tre punti ai rossoneri

SportPiacenza è in caricamento