Questo sito contribuisce all'audience di

Fiorenzuola-Pavia 1-2, beffa per i rossoneri che sono sconfitti con l'uomo in più

I rossoneri vanno sotto in avvio di gara, sul finire del primo tempo pareggiano con Bouhali e il portiere ospite è espulso. Nella ripresa vano assalto, la squadra di Brando è punita da un rigore di Mangiarotti. A tempo scaduto palo clamoroso di Saporetti

Il Fiorenzuola torna a giocare in casa dopo due trasferte consecutive in cui è riuscita a racimolare solo 1 punto, al Comunale incontra il Pavia nell’8° giornata del campionato di Serie D. Il Pavia è arrivato alla sfida dopo la buona vittoria ottenuta per 2 a 0 contro il Reggio Audace e si è confermato quest’oggi, vincendo con un uomo in meno con il punteggio 2 a 1. Il Fiorenzuola prosegue il suo momento no, con la vittoria che manca ormai da 5 turni. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Fiorenzuola inizia bene la gara, dopo una manciata di secondi è Bouhali che calcia di poco a lato della porta difesa da De Toni. Tuttavia bastano pochi minuti ed un errore nella fase di disimpegno e la squadra passa in svantaggio: Franchini del Pavia insacca il pallone alle spalle del portiere fiorenzuolano Libertazzi. La squadra però non subisce il contraccolpo psicologico e reagisce prontamente con una serie di conclusioni che non impensieriscono il portiere: Rivi prova il colpo di testa, Corbari invece dalla distanza e Varoli nuovamente di testa non riescono ad andare in gol.  
Sul finire del primo tempo capitan Guglieri serve ottimamente Bigotto che calcia, il portiere del Pavia respinge ma sulla ribattuta arriva per primo Bouhali che mette a segno l’1 a 1. De Toni protesta con toni animati nei confronti dell’arbitro, probabilmente per un fuorigioco non segnalato, alla prima ammonizione le proteste non si placano e così arriva il rosso. L’allenatore D’Amico è dunque costretto al primo cambio: entra Ugazio ed esce Franchini, l’autore del gol.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento