menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fiorenzuola-Ciliverghe 2-1: i rossoneri passano con un rigore di Piraccini

E' il rigore di Piraccini, arrivato al settantanovesimo minuto, a regalare la vittoria ai rossoneri. Altri tre punti per il Fiorenzuola che accorcia le distanze dal Mantova fermato dal Vigor Carpaneto sull'1-1

Il Fiorenzuola fa quarantaquattro: i rossoneri mettono la freccia nella ripresa, il Ciliverghe alza bandiera bianca sul due a uno. Tre punti che valgono davvero oro per la squadra di mister Tabbiani che ora ha un Mantova – fermato sul pari dalla Vigor Carpaneto – nel mirino.
Ottimo l’avvio di gara dei rossoneri che confezionano due limpide occasioni da gol prima di passare in vantaggio con la rete di Boilini. Il vantaggio resta tale soltanto per sei minuti di gioco perché al sedicesimo Corbari tocca il pallone con le mani in piena area rossonera: rigore con De Angelis che non lascia scampo a Battaiola. Tutto da rifare per i rossoneri che nel prosieguo del primo tempo non trovano la lucidità mostrata nei minuti iniziali, il Ciliverghe si chiude con ordine dimostrando anche un buon palleggio. Il punteggio si sblocca nuovamente soltanto nel cuore della ripresa: un altro rigore, questa volta per i rossoneri, gela la formazione avversaria. Due a uno per il Fiorenzuola, a meno tre dalla capolista in vista del derby con la Vigor.

Il Fiorenzuola prova a sbilanciarsi subito in avanti: pallone scodellato in mezzo da Tognoni, Piraccini e Boilini, a due passi dalla porta, si vedono respingere il pallone dalla retroguardia avversaria. Di poco fuori termina invece, al sesto minuto, la conclusione di Tognoni imbeccato da Tunesi sull’out di destra: tiro teso, la sfera sfiora il palo alla destra di Valtorta. La pressione dei rossoneri aumenta e si concretizza al decimo: Boilini allunga sulla sinistra, Careccia non riesce a contrastarlo con l’attaccante che si trova da solo di fronte all’estremo difensore ospite; rasoterra che Valtorta sfiora soltanto, palla in rete. Si sblocca il risultato ed il Ciliverghe prova ad uscire dalla propria metà campo: al quarto d’ora la retroguardia rossonera pasticcia in fase di impostazione, cross di De Angelis che termina la sua corsa sulle mani di Corbari. Calcio di rigore con lo stesso De Angelis a spiazzare Battaiola dal dischetto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento