rotate-mobile
Giovedì, 13 Giugno 2024
Dilettanti

L'Arsenal si presenta: poche parole ma tanta concretezza

In sordina come è consuetudine, senza grandi clamori, l'Arsenal 1976 si è presentata lunedì 22 luglio al centro sportivo del Capitolo, alla presenza dei presidenti Antonio Barbieri e Marilena Razza. Un mercato sapientemente condotto dal direttore...

In sordina come è consuetudine, senza grandi clamori, l'Arsenal 1976 si è presentata lunedì 22 luglio al centro sportivo del Capitolo, alla presenza dei presidenti Antonio Barbieri e Marilena Razza.
Un mercato sapientemente condotto dal direttore sportivo Marco Menici, che senza squilli di tromba oltre un mese fa ha chiuso il primo colpo, trovando l'accordo con il difensore centrale Cristian Lizzori (con trascorsi nella SassariTorres in Lega pro e un passato anche nel settore giovanile dell'Inter).

Successivamente sono arrivate anche le firme di Bignamini (vincitore del campionato di Prima categoria con il Real Casal), Lucchini (attaccante del Frassati)), Castaldi, centrale di centrocampo, Ascenzo e Maloberti a difenderi i pali, Scotti a rinforzare l'esterno (proveniente dal San Giuseppe), Rizzi centrale di centrocampo ex Pro Piacenza e Codogno e in avanti il grande acquisto di Andrea Priori, da sempre bomber di livello assoluto. Ora gli ultimi sforzi della società sono puntati alla ricerca di un altro attaccante e di un esterno duttile di centrocampo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Arsenal si presenta: poche parole ma tanta concretezza

SportPiacenza è in caricamento