rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Dilettanti

Gresia conferma la versione dell'arbitro: «Anche io ho sentito l'offesa "Sei una scimmia". Il direttore di gara ha riportato tutto correttamente»

Il presidente piacentino dell'Associazione arbitri era sugli spalti durante BobbioPerino-San Nicolò Calendasco. «Tutti hanno udito gli insulti, che si faccia passare il ragazzo per bugiardo proprio non lo accetto»

C’era anche Domenico Gresia, presidente degli arbitri piacentini, domenica sugli spalti a seguire la partita di Seconda categoria fra BobbioPerino e San Nicolò Calendasco, la partita che da ieri sta facendo discutere per presunti insulti all’arbitro: stando al comunicato ufficiale della Figc il direttore di gara sarebbe stato offeso da un giocatore della squadra ospite che gli avrebbe urlato per tre volte “Sei una scimmia”, ricostruzione fermamente negata dai dirigenti del San Nicolò Calendasco, che confermano qualche momento di tensione ma non l'insulto discriminatorio per il colore della pelle.

«Ero a vedere la partita nelle vesti di organo tecnico – spiega il numero uno degli arbitri – e ho sentito esattamente quanto è stato detto durante la gara dalla panchina del San Nicolò Calendasco. Confermo in toto quanto è stato scritto nel referto dal direttore di gara, che ha seguito alla lettera il regolamento riportando in modo corretto gli insulti».

Gresia va oltre. «Quelle offese sono state sentite da tutti, sia da chi era sugli spalti sia da chi era in campo. Infatti alla fine della partita i tifosi erano molto sorpresi e gli stessi giocatori, oltre ai dirigenti, del BobbioPerino hanno mostrato solidarietà al direttore di gara. Far passare per bugiardo un arbitro che ha riportato correttamente quanto si è verificato sul terreno di gioco proprio non lo accetto e non lo digerisco. Se lui è bugiardo allora lo siamo tutti, perché tutti abbiamo sentito le stesse offese».

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gresia conferma la versione dell'arbitro: «Anche io ho sentito l'offesa "Sei una scimmia". Il direttore di gara ha riportato tutto correttamente»

SportPiacenza è in caricamento