rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
Dilettanti

I campi del San Giuseppe intitolati a Andrea Cavanna

L'impianto di via Gianelli prende il nome del calciatore biancazzurro prematuramente scomparso. La cerimonia probabilmente il 21 maggio, giorno del suo compleanno

Sarà intitolato a Andrea Cavanna, il giovane recentemente scomparso in un incidente stradale, l’impianto comunale di via Gianelli attualmente in uso al San Giuseppe. Dopo il parere positivo del Coni la pratica è passata in Giunta, dove sindaco e assessori hanno approvato all’unanimità inviando la delibera al Prefetto, che procederà con l’autorizzazione definitiva.

Dopo aver iniziato a giocare nel Podenzano a soli sette anni, Andrea Cavanna è passato al San Giuseppe passando poi nel 2009 al BettolaSpes. Fra i dilettanti veste anche le casacche di Vigolzone, Rivergaro e Pontenurese, poi si trasferisce alla LibertaSpes dove è protagonista della promozione in Prima categoria, segnando la rete decisiva all’ultima giornata. Nel 2017 torna al San Giuseppe dove vince la Seconda categoria; resta in biancazzurro fino al 2022 prima della tragica e prematura scomparsa.

Adesso il suo nome vivrà per sempre associato ai campi da calcio di via Gianelli che Andrea frequentava con grande passione ed entusiasmo. Il San Giuseppe ha intenzione di organizzare un evento sportivo il 21 maggio, giorno del compleanno di Cavanna, per ricordare la figura di un ragazzo solare, gentile e premuroso. Sarebbe quella la data ideale per l’intitolazione ufficiale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I campi del San Giuseppe intitolati a Andrea Cavanna

SportPiacenza è in caricamento