Questo sito contribuisce all'audience di

Il programma dei playout di Prima e Seconda

Fissate date e orari dei playout e degli spareggi per quanto riguarda Prima e Seconda Categoria, e anche le date per il triangolare finale che decreterà la squadra campione provinciale per i Giovanissimi. Tutte le decisioni della Figc provinciale...

Il programma dei playout di Prima e Seconda - 1
Fissate date e orari dei playout e degli spareggi per quanto riguarda Prima e Seconda Categoria, e anche le date per il triangolare finale che decreterà la squadra campione provinciale per i Giovanissimi. Tutte le decisioni della Figc provinciale e Regionale:

PRIMA CATEGORIA - Si gioca domenica 4 maggio, a Cortemaggiore (ore 15.30) il playout in gara unica tra Corte Calcio e Rottofreno valido per decidere quale delle due formazioni piacentine dovrà retrocedere dalla Prima alla Seconda Categoria. In caso di parità dopo i novanta minuti, infatti, si procederà con due tempi supplementari e, se dovesse persistere il pareggio, a retrocedere sarà la squadra peggio classificata durante la regular season, in questo caso il Rottofreno.

SECONDA CATEGORIA -
I playout dei due gironi. Si parte domenica 4 maggio con CombiSalso-Arsenal (ore 12) e Besurica-Calendasco (ore 15.30). Le partite di ritorno sono in programma invece domenica 11 maggio alle ore 16.30. Sempre domenica 4 maggio c'è anche lo spareggio tra le due seconde dei gironi A e B, Nibbiano-Pontolliese, ore 17 al campo di Rottofreno.

TERZA CATEGORIA - La gara di ritorno valevole per la semifinale di Coppa Provinciale tra Niviano e Bobbio2012 si gioca il 4 maggio con inizio alle ore 18.

GIOVANISSIMI PROVINCIALI - La prima giornata del triangolare tra le tre squadre vincitrici dei rispettivi gironi, Nuova Spes, Gragnano e Cadeo, si gioca lunedì 5 maggio. Si affrontano Nuova Spes e Gragnano ore 18. La seconda giornata si gioca il 10 maggio (ore 17) tra il Cadeo e la perdente della prima sfida, mentre la terza giornata si gioca il 14 maggio (ore 18) tra il Cadeo e la vincente della prima sfida. In caso di pareggio al termine della gara si effettueranno i calci di rigore, i rigori non assegneranno punti alla squadra vincente ma quest'ultima verrà considerata vincete dello scontro diretto nel caso si arrivi a pari punti nella classifica del triangolare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Como-Piacenza 0-0: buon punto per i biancorossi

  • Piacenza - Le pagelle: Libertazzi salva il pareggio. Belle prove per Ballerini, Heatley e Galazzi

  • Una bella Piacenza supera 3-1 Ravenna, ma si infortuna Grozer che lascia il PalaBanca con le stampelle

  • Piacenza - Lunedì sera posticipo a Como, biancorossi sempre in emergenza. Manzo: «Voglio una reazione»

  • Piacenza - Di Battista traccia il primo bilancio. «Ci serve solo poter lavorare con continuità e serenità»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento