Questo sito contribuisce all'audience di

Il Gotico Garibaldina spinge forte e presenta Daniele Moretti, con lui anche Cacia

Il Moro sarà il nuovo direttore tecnico del settore giovanile: «Cacia ci aiuterà sul campo, compatibilimente con i suoi impegni di campionato». Dal Piacenza arrivano anche Pinotti, Muserra e Beghi. Il presidente Lusignani: «L'obiettivo è crescere e migliorare»

Il Gotico Garibaldina si tuffa nel cassetto dei ricordi e tira fuori dal cilindro un doppio colpo da urlo che non potrà che scuotere - e riscuotere - le simpatie dei tifosi del Piacenza Calcio.
Si tratta di Daniele Moretti e Daniele Cacia, amatissimi in epoche diverse con la maglia del Piace e oggi accomunati dallo stesso destino, l’aver lasciato - per motivi differenti - il biancorosso di via Gorra e abbracciare il biancorosso di Sant’Antonio, cioè quello del Gotico.
Entrambi non hanno nulla a che vedere con la prima squadra che gioca in Promozione ma saranno a braccetto per quanto riguarda il settore giovanile. Con loro due sul campo sarà un po’ più facile crossare per tutti i bambini, non c’è dubbio. Il Moro è il nuovo direttore tecnico del settore giovanile e Cacia sarà la sua spalla, quando potrà, compatibilmente con i suoi impegni nella prossima stagione quando andrà a caccia del record di gol in Serie B. Dove, non si sa ancora.

IMG_7887_m-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ore 20.30, quartier generale del Gotico. Arrivano i genitori alla spicciolata, all’ultimo istante arriva anche Daniele Moretti accompagnato da altre tre figure importanti che hanno lasciato di recente il settore giovanile del Piacenza: Davide Pinotti, Roberto Muserra e il preparatore dei portieri Beghi. Il Moro si siede al tavolo allestito al campo di Sant’Antonio, insieme a lui il presidente del Gotico Garibaldina, Filippo Lusignani insieme a Fabio Molinelli, c’è il delegato Coni, Robert Gionelli, l’assessore con delega allo sport Stefano Cavalli, Roberto Muserra che sarà il responsabile organizzativo e Gianmarco Maestri che è il responsabile del settore giovanile del Gotico.
Il presidente Lusignani fa gli onori di casa: «Dieci anni fa, quando decisi insieme a Molinelli di prendere la Garibaldina e il suo settore giovanili e unirli al mio Gotico, avevamo la metà dei ragazzi e molte dicerie cattive dietro di noi. Oggi siamo qui a presentare un “quid” in più, Daniele Moretti, che non ha bisogno di presentazioni per aumentare ancora il valore del nostro vivaio e permettere ai nostri ragazzi di migliorare. Oggi restituiamo indietro le tante maldicenze sul nostro conto». Giro veloce dall’assessore Cavalli: «Con Moretti il Gotico fa un grande salto di qualità», ragionamento sottolineato anche da Gionelli: «Sono contento che la professionalità di Moretti sia rimasta sul nostro territorio».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primi rumors sulla ripartenza del calcio giovanile: si punta al 20 settembre

  • Piacenza a un passo dal centrocampista Losa e dall'attaccante Siani

  • Calciomercato Dilettanti - Colpaccio della Bobbiese che ingaggia Jonathan Aspas

  • Dilettanti - Il Carpaneto ha presentato le pratiche per partecipare al campionato di Eccellenza

  • Pighi: «Da presidente si vivono emozioni forti. Daremo grande importanza anche al settore giovanile»

  • Raduno al "Sandro Pietra" per il nuovo San Nicolò Calendasco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento