menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Pierpaolo Curti

Pierpaolo Curti

Il Fiorenzuola ritrova Pierpaolo Curti in amichevole, il bomber che preferì la pittura al calcio

Curti, pittore e allenatore della Pergolettese, nella stagione 96/97 preferì la pittura al calcio, lui che aveva fatto tutto il settore giovanile nel Milan e che si era allenato con Van Basten e Gullit. «Non mi sono mai pentito di quella scelta»

Sono passati poco più di vent’anni da quella scelta che fece scalpore. Era la stagione 1996-1997 e il Fiorenzuola aveva deciso di affidarsi a un bomber che, nei dilettanti, aveva fatto sfracelli, ovvero Pierpaolo Curti. A sua volta per Curti il Fiorenzuola (allora in C1), dopo la trafila nel settore giovanile del Milan e le partitelle con i “mammasantissima” Gullit, Van Basten, Baresi eccetera, significava l’agognato ritorno nel calcio professionistico. L’avvio di stagione non fu però dei più esaltanti: né per il Fiorenzuola, né per Curti. Il presidente rossonero di allora Antonio Villa esonerò Luigi Capuzzo e puntò su Alberto Cavasin. Sul piano umano ci fu presto sintonia tra il neo allenatore del Fiorenzuola e Curti. Non furono dunque i risultati negativi del Fiorenzuola e neppure i metodi da “sergente di ferro” di Cavasin a indurre Pierpaolo Curti al grande passo. Ma il richiamo per l’arte. Per la pittura. Una vocazione che, nel tempo, è maturata e oggi rappresenta una “professione” in piena regola per il bomber lodigiano. “Non si è trattato di una scelta facile – ammette l’attuale tecnico della Pergolettese, che domani sfiderà in amichevole il Fiorenzuola – ma neppure di un passo repentino e improvviso. In quegli anni stavo iniziando la mia ricerca nel campo della pittura. Stavo iniziando a capire che non avrei più potuto rinunciare ai silenzi del mio studio, alle mie tele. Invece, arrivando a Fiorenzuola, dovetti ridimensionare parecchio questa mia vocazione. E così dissi basta e, senza polemiche, tornai a giocare tra i dilettanti”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento