Sabato, 16 Ottobre 2021
Dilettanti

Il Fiorenzuola prende a cannonate l'Aglianese: 5-1 alla capolista. Bruschi show, firma una tripletta

Gran prova di forza dei rossoneri che asfaltano la capolista, fin qui imbattuta, e si portano provvisoriamente al secondo posto in classifica

Cinque gol alla capolista che si ferma a Fiorenzuola. Parla chiaro il risultato del Pavesi con i rossoneri che superano con una prestazione concreta l’Aglianese, ancora imbattuta nel girone D con sei vittorie su altrettante partite disputate. Dieci le reti segnate nelle ultime due uscite dal Fiorenzuola che volano sulle ali di Bruschi, autore di una tripletta, e che non rinunciano a giocare fino al fischio finale dell’arbitro. Perseu apre le danze con un gol al volo di pregevole fattura, la risposta ospite non riesce a rimettere sui giusti binari una partita che la squadra di Tabbiani interpreta al meglio cercando di superare l’affollata metà campo toscana sulle corsie esterne dove funzionano a meraviglia le sovrapposizioni. L’avvio di ripresa sembra favorevole alla capolista che però cede sotto i colpi di Bruschi: c’è spazio anche per la rete di Arrondini e l’esordio di Baldini. Ora il Fiorenzuola è a due punti dalla vetta a pari merito con un Pro Livorno che ha però disputato una partita in più.

cbc3e38f-02ad-4d24-bdce-5a8de448e521-2

I rossoneri sfruttano abilmente la corsia di sinistra con uno scambio tra Guglieri che serve Tognoni sul fronte opposto: palla per l’accorrente Perseu che al volo non lascia scampo ad Ansaldi. Quinto minuto e Fiorenzuola in avanti sulla capolista che prova subito a riorganizzarsi. Al quarto d’ora primo grande brivido per i padroni di casa: corner battuto dai toscani, colpo di testa di Panelli sul quale riesce ad arrivare Battaiola con una deviazione provvidenziale. Dopo un primo frangente piuttosto intenso le squadre rallentano i giri, al trentaduesimo però si rivedono gli uomini di Tabbiani con Bruschi a penetrare nell’area avversaria: filtrante per l’accorrente Colantonio che trova però soltanto l’esterno della rete. Passano quattro minuti e torna a farsi pericolosa anche l’Aglianese: azione insistita nell’area del Fiorenzuola, il pallone arriva a Remedi che calcia di forza trovando la risposta con i piedi di Battaiola. È però il Fiorenzuola a trovare il raddoppio: Colantonio penetra in area e viene fermato fallosamente con una vistosa trattenuta: rigore che calcia Bruschi senza esitazioni con la sfera che finisce nel sacco. I toscani si rivedono nell’ultimo minuto di gioco: altra azione insistita con il pallone che viene deviato sulla linea di porta da un giocatore rossonero tra le proteste degli ospiti per un presunto fallo in area. Non cambia però il risultato che rimane fermo sul due a zero.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Fiorenzuola prende a cannonate l'Aglianese: 5-1 alla capolista. Bruschi show, firma una tripletta

SportPiacenza è in caricamento