Questo sito contribuisce all'audience di

Il Fiorenzuola alla prova della verità: con la Ribelle servono i tre punti

Dopo sette turni senza successi, i rossoneri, per tenere accesa la fiammella della salvezza diretta, devono battere una diretta concorrente. Contini e Arati non sono al meglio della condizione, ma potrebbe recuperare

A questo punto il Fiorenzuola non può più sbagliare. Al Comunale domenica (fischio d’inizio alle 14,30) arriva la Ribelle, che in classifica ha tre punti di vantaggio rispetto ai rossoneri. Ecco perché, dopo una serie negativa di sei sconfitte e un pareggio casalingo, alla formazione guidata da Andrea Ciceri serve assolutamente un successo. Mancano nove turni alla chiusura della stagione regolare e il Fiorenzuola ha cinque punti di ritardo dalla zona-salvezza: un margine tutt’altro che irrecuperabile, a condizione di una rapida inversione di tendenza da parte dei rossoneri, soprattutto per quanto riguarda la fase offensiva. Appare davvero impensabile la salvezza senza un salto di qualità al momento di affondare il colpo: anche a Castelvetro, nell’ultimo turno, il Fiorenzuola ha recitato il consueto copione visto negli ultimi due mesi. Quello di una squadra che tiene il campo con buona personalità, che mantiene a lungo il pallino del gioco, che concede poco, ma che non riesce mai ad arrivare al dunque e che viene affondato da una delle rare occasioni create dagli avversari. L’ultimo gol su azione realizzato dai rossoneri risale alla partita con la Colligiana del 6 febbraio: ma fu un’autorete a portare momentaneamente in vantaggio il Fiorenzuola, prima del pareggio ospite. Non si scappa, con questi desolanti numeri la salvezza sarebbe un’utopia. La Ribelle arriva dalla sconfitta di misura a domicilio del Delta Rovigo: ma, nonostante l’uomo in meno per oltre un’ora di partita, la formazione ravennate ha messo in grande difficoltà la prima della classe. Davanti la prossima avversaria dei rossoneri può contare sulla coppia Bernacci-Rizzitelli, due attaccanti in grado di colpire in ogni momento della partita.

“Siamo davvero arrivati al momento della possibile svolta della nostra stagione – ammette il tecnico del Fiorenzuola Andrea Ciceri – la partita con la Ribelle assume un’importanza vitale per il nostro futuro. Abbiamo solo un risultato possibile, ovvero la vittoria. Altrimenti rischieremmo davvero di perdere quasi tutte le speranze di poter centrare la salvezza diretta. Oltre alla prestazione, che non è quasi mai mancata anche quando abbiamo perso, ora dobbiamo pensare a essere concreti, a capitalizzare almeno qualcuna delle occasioni che ogni domenica creiamo”.

L’infortunato Fucarino e Pezzi, che deve scontare ancora due turni di squalifica, sono gli unici indisponibili per Andrea Ciceri, mentre Contini e Arati, pur non al meglio della condizione, dovrebbero recuperare. In partenza il tecnico del Fiorenzuola potrebbe puntare su Vagge tra i pali, Petrelli, Pizza, Messina e Koliatko in difesa, Pessagno, Arati e Guglieri in mediana, con Storchi, Delporto e Lari (ex della partita) in prima linea.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Fiorenzuola cerca risposte a Piancastagnaio - 1

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Fontana chiude tutti i campionati della Lombardia. Il San Rocco però gioca, rimane in piedi la Serie D

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

  • Risultati e classifiche di Juniores, Allievi e Giovanissimi. Il Dpcm chiude i campionati Provinciali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento