Dilettanti

Serie D, Eccellenza e Promozione, le nuove regole per gli Under obbligatori. Definite anche le norme per Juniores e Under 18

Ufficializzati dal Consiglio Direttivo della Lega Nazionale Dilettanti le disposizioni relative alla stagione 2023-2024. In Serie D obbligatori quattro giocatori Under 21

Cambiano dal prossimo anno le regole per l’utilizzo dei calciatori “Under” in Serie D, Eccellenza e Promozione. Il Consiglio Direttivo della Lega Nazionale Dilettanti ha infatti ufficializzato gli obblighi per la partecipazione dei giocatori in base alle età nelle più importanti categorie dilettantistiche. Nello specifico, in Serie D dovranno essere sempre presenti in campo un atleta nato dopo l’1 gennaio 2003, due nati dopo l’1 gennaio 2004 e uno nato dopo l’1 gennaio 2005, con la presenza dunque di quattro giovani fra gli undici. Facile dunque calcolare che saranno proprio gli Under 20 ad avere un'importanza fondamentale nel gruppo, visto che si tratta di oltre un terzo della squadra.

Per quanto riguarda Eccellenza e Promozione i vincoli sono identici per le due categorie: l’obbligo riguarderà un giocatore nato dopo l’1 gennaio 2003 e uno nato dopo l’1 gennaio 2004.

Definiti anche gli obblighi per i campionati giovanili

CAMPIONATO NAZIONALE JUNIORES “UNDER 19”

Alle gare del Campionato Nazionale “Juniores – Under 19” possono partecipare tutti i calciatori nati dal 1° Gennaio 2005 in poi e che, comunque, abbiano compiuto il 15° anno di età. È consentito impiegare fino ad un massimo di 3 (tre) calciatori “fuori quota”, dei quali 2 (due) nati dal 1° Gennaio 2004 in poi ed 1 (uno) senza alcuna limitazione in relazione all’età massima.

CAMPIONATO REGIONALE JUNIORES “UNDER 19”
Alle gare del Campionato Regionale “Juniores – Under 19” possono partecipare i calciatori nati dal 1° Gennaio 2005 in poi e che, comunque, abbiano compiuto il 15° anno di età.
È consentito impiegare fino ad un massimo di 3 (tre) calciatori “fuori quota”, nati dal 1° Gennaio 2004 in poi, in base alle disposizioni emanate dai Consigli Direttivi dei Comitati.

CAMPIONATO PROVINCIALE JUNIORES “UNDER 19”
Alle gare del Campionato Provinciale “Juniores – Under 19” possono partecipare i calciatori nati dal 1° Gennaio 2005 in poi e che, comunque, abbiano compiuto il 15° anno di età.
È consentito impiegare fino a un massimo di 4 (quattro) calciatori “fuori quota”, nati dal 1° Gennaio 2003 in poi, in base alle disposizioni emanate dai Consigli Direttivi dei Comitati. L’inosservanza delle predette disposizioni, relative al Campionato Nazionale Juniores “Under 19”, al Campionato Regionale Juniores “Under 19” e al Campionato Provinciale Juniores “Under 19” della Stagione Sportiva 2023/2024, sarà punita con la sanzione della perdita della gara prevista dal vigente Codice di Giustizia Sportiva, fatte salve ulteriori sanzioni.

CAMPIONATO REGIONALE E PROVINCIALE “UNDER 18”
Alle gare del Campionato Regionale “Under 18” e del Campionato Provinciale “Under 18” possono partecipare i calciatori nati dal 1° Gennaio 2006 in poi e che, comunque, abbiano compiuto il 15° anno di età, in base alle disposizioni emanate dai Consigli Direttivi dei Comitati. Nelle gare del Campionato Regionale “Under 18” e del Campionato Provinciale “Under 18” non è consentito l’impiego di calciatori “fuori quota”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D, Eccellenza e Promozione, le nuove regole per gli Under obbligatori. Definite anche le norme per Juniores e Under 18
SportPiacenza è in caricamento