Venerdì, 17 Settembre 2021
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli highlight di Bagnolese-Fiorenzuola 2-2. Tabbiani: «Ragazzi encomiabili, arbitro totalmente in confusione»

I rossoneri, dopo un buon primo tempo, nella ripresa sono andati in svantaggio e con due espulsi hanno comunque acciuffato un prezioso pareggio.

Così mister Tabbiani dopo il rocambolesco pareggio del Fiorenzuola ottenuto, in nove uomini, contro la Bagnolese grazie alla rete di Bruschi nel finale. «Pareggiare in nove non è mia facile, ma non dobbiamo abituarci. A Livorno abbiamo pareggiato in dieci, oggi in nove, ma non sempre si raddrizzano queste partite. Onestamente è stata una gara strana, siamo partiti bene, poi siamo calati ed eravamo forse troppi nervosi. Ci sono aspetti positivi ma anche alcuni negativi che vanno migliorati. La Bagnolese è una squadra che non dà punti di riferimenti e ti porta a giocare male. Hanno un modo di giocare che ti costringe ad avere la gestione della palla sennò diventa difficile, questo l’abbiamo fatto nel primo tempo e infatti abbiamo creato il gol e diverse occasioni. Nella ripresa siamo andati sotto e lì è subentrato il nervosismo, siamo andati un po’ troppo dietro alla Bagnolese. L’arbitro è difficile da commentare, in 25 anni non avevo mai visto una cosa simile, è andato in confusione e non dovrebbe accadere in queste categorie. Rimane il fatto che i ragazzi sono stati encomiabili per come hanno rimesso sui binari il match».

Si parla di

Video popolari

Gli highlight di Bagnolese-Fiorenzuola 2-2. Tabbiani: «Ragazzi encomiabili, arbitro totalmente in confusione»

SportPiacenza è in caricamento