rotate-mobile
Dilettanti

Terza categoria e Under 19: tre giocatori squalificati per quattro giornate per offese al direttore di gara

La finale di Coppa Emilia Seconda categoria fra Virtus Piacenza e Ziano si giocherà sabato 16 dicembre alle 15 a Caorso

Ufficializzata la data della finale provinciale di Coppa Emilia Seconda categoria: Virtus Piacenza-Ziano si contenderanno la vittoria sabato 16 dicembre alle 15 sul Comunale di Caorso. Nel caso i novanta minuti finissero in parità si giocheranno due tempi supplementari di 15’ ciascuno ed eventualmente i calci di rigore.

Intanto nell’ultimo comunicato il Giudice sportivo ha nuovamente inflitto stop pesanti ad alcuni giocatori. In Terza categoria quattro giornate di stop a Jaskomal Singh, giocatore del Bivio Volante, con la seguente motivazione: “espulso perché derideva il direttore di gara, applaudendolo e utilizzando, nei confronti di quest'ultimo, ripetute espressioni irriguardose”.

Passando all’Under 19 provinciale, squalifica di quattro giornate per Simone Bassi e Carlo Vinciguerra (Cadeo), espulsi “per aver insultato il direttore di gara”. Tre gare di stop a un giocatore della Folgore e uno della Lugagnanese, di cui omettiamo i nomi perché minorenni. Per il tesserato della Folgore la motivazione è: “espulso per condotta violenta, consistente nell'aver strattonato per la maglia un avversario, cercando di colpirlo con dei calci”, quello della Lugagnanese “espulso per condotta violenta, avendo reagito alla condotta avversaria di un avversario (pure espulso), strattonandolo e cercando di colpirlo con un pugno”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terza categoria e Under 19: tre giocatori squalificati per quattro giornate per offese al direttore di gara

SportPiacenza è in caricamento