Questo sito contribuisce all'audience di

Fontana Audax - Stefanelli: «Non siamo tra le favorite ma puntiamo alla zona playoff»

Promozione - Il tecnico alla vigilia dell'esordio in campionato. «Siamo una bella squadra, è innegabile, ma non ci metterei nel mazzo delle favorite. Onestamente - spiega il tecnico - ci sono alcune formazioni di Parma che fanno davvero paura»

Mister Stefanelli

Quattordici confermati e un blocco di nove giocatori arrivati da quello che, molti addetti ai lavori, hanno definito un “mercato” sontuoso per il Fontana Audax, campagna di rafforzamento che pone la formazione castellana tra le favorite per la corsa alla vetta. Su tutti ci sono Oppedisano, Muzzupappa e il giovane Visconti (Berretti del Piacenza) ma più generale c’è la sensazione che il Fontana Audax possa fare davvero bene in questa Promozione edizione 2017/2018, tuttavia mister Giuseppe Stefanelli da navigato uomo di campo qual è, sa benissimo che un conto sono i nomi sulla carta in estate e un altro è vincere.
«Siamo una bella squadra, è innegabile, ma non ci metterei nel mazzo delle favorite. Onestamente - spiega il tecnico - ci sono alcune formazioni di Parma che fanno davvero paura».

Allora mister partiamo proprio dagli obiettivi: sbagliano gli addetti ai lavori a considerarvi tra i favoriti?
«Non è che sbagliano, solamente non siamo tra quelle che lotteranno per la prima posizione. Diciamo che l’obiettivo che ci siamo posti è comunque ambizioso, vogliamo disputare un campionato di vertice rimanendo nella zona playoff».

Chi c’è davanti a tutti?
«Piccardo e Colorno sono due corazzate, fanno paura a leggere i nomi, anche il Felino che affrontiamo domenica è una squadra molto ben attrezzata. Le favorite sono queste, noi dobbiamo stare subito lì dietro».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Possiamo dire che Parma quest’anno recita la parte del leone dopo qualche anno in cui spiccavano le piacentine?
«Così a bocce ferme mi viene da dire di sì, le squadre di Parma partono con qualcosa in più».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Fontana chiude tutti i campionati della Lombardia. Il San Rocco però gioca, rimane in piedi la Serie D

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento