Questo sito contribuisce all'audience di

Fiorenzuola - Ultima in casa, arriva il Sansepolcro. Rossoneri per blindare aritmeticamente i playoff

A 180' minuti dal termine del campionato di Serie D la squadra di Dionisi cerca gli ultimi punti per la griglia playoff. Il tecnico: «Attenzione, sarà una gara molto spigolosa, il Sansepolcro rischia la retrocessione diretta». Rientra Mazzotti

Alessio Dionisi

Ultima gara stagionale in casa per il Fiorenzuola, almeno per quanto riguarda la stagione regolare: al Comunale domenica 29 aprile (ore 15) i rossoneri sfidano il Sansepolcro penultimo in graduatoria. Con un successo l’undici guidato da mister Dionisi avrebbe la garanzia di entrare nei play off, mentre con un pareggio, o peggio una sconfitta, bisognerebbe attendere l’esito delle sfide che vedono impegnate le inseguitrici del Fiorenzuola. Da parte sua il Sansepolocro ha probabilmente un solo risultato per tenere accesa la fiammella dei play out, ovvero il successo. Per i rossoneri è logico attendersi una sfida in linea con quella giocata a Trestina nell’ultimo turno, che ha visto Guglieri e compagni soccombere di misura anche a causa dell’espulsione di Vagge maturata intorno alla mezz’ora del primo tempo.

“A Trestina – spiega il tecnico rossonero Alessio Dionisi – non mi è proprio piaciuto l’approccio alla partita dei miei ragazzi. Sapevamo che i nostri avversari sarebbero ricorsi a qualunque tipo di arma pur di ottenere il risultato, eppure siamo stati in balia del loro atteggiamento fin dalle prime battute. Lo Sporting, pur di ottenere il risultato che cercava, ha giocato al limite della correttezza, talvolta superando questo limite, ma noi avremmo dovuto mettere in campo più personalità”.

Con il Sansepolcro, considerando la posizione di classifica dei vostri prossimi avversari, potremmo assistere a un’altra sfida spigolosa.

“Ne sono convinto, loro devono assolutamente provare a vincere, altrimenti la retrocessione dirette sarebbe quasi inevitabile. Ma noi davanti al nostro pubblico ci teniamo a chiudere la stagione con un risultato positivo: anche perché, anche in caso di play off, quella con il Sansepolcro potrebbe essere la nostra ultima partita casalinga della stagione”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Vagge è l’unico indisponibile per mister Dionisi, che invece recupero Mazzotti dopo parecchie settimane di assenza: l’undici iniziale potrebbe essere composto da D’Apolito tra i pali, Bouhali, Cestaro, Bruzzone e Guglieri in difesa, Nava, Mazzotti e Collodel in mediana, con Perrotti, Bosio e Bigotto in prima linea.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento