menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Lucio Brando, prima stagione al Fiorenzuola per il tecnico piemontese

Lucio Brando, prima stagione al Fiorenzuola per il tecnico piemontese

Fiorenzuola, numeri da sballo per la capolista. Lucio Brando: «Lavoriamo per ottenere il meglio»

Serie D - Partenza a razzo dei rossoneri con tre vittorie consecutive che valgono il primo posto insieme al Modena. Miglior attacco e miglior difesa, sabato sera anticipo di lusso in casa del Fanfulla

I numeri possono anche lasciare il tempo che trovano dopo soli 270’ giocati, tuttavia rimangono lì a testimoniare, nel concreto, l’avvio sprint del Fiorenzuola di Lucio Brando. La vittoria di domenica contro il Crema ha regalato ai rossoneri un’altra settimana in vetta alla classifica a braccetto con la favoritissima Modena: 3 partite giocate, 9 punti, miglior attacco assoluto con 6 reti segnate e miglior difesa con appena un gol incassato.
La soddisfazione del nuovo tecnico Brando è naturale, lui che in campo si scatena imprigionato nell’area tecnica mentre al di fuori del rettangolo verde analizza con calma e serenità lo splendido momento dei suoi ragazzi.

Nemmeno lei mister si aspettava una partenza del genere?
«Sinceramente no, un inizio così forte nessuno di noi poteva aspettarselo, ciò non toglie che noi lavoriamo appunto per questo. Ragioniamo di domenica in domenica senza guardare più in là dei prossimi 90’ dove puntiamo, naturalmente, a vincere. Adesso la testa è già all’anticipo di sabato sera a Lodi contro il Fanfulla, in ogni caso la soddisfazione è tanta per questo avvio».

Fiorenzuola estremamente solido.
«Lo dicono i numeri, siamo a punteggio pieno con miglior attacco e miglior difesa, tuttavia i numeri dopo tre giornate giocate sono da prendere con le molle. Aspettiamo più avanti».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento