Questo sito contribuisce all'audience di

Fiorenzuola - Luca Ferri, il nuovo ministro della difesa: «Progetto serio e ambizioso»

Il giocatore arriva dallo Sporting Franciacorta. ««Ho ricevuto un paio di proposte economiche allettanti ma a Fiorenzuola ho visto un progetto serio con persone preparate, essendo io ambizioso e avendo visto basi importanti mi hanno convinto».

Il nome nuovo della difesa rossonera è quello di Luca Ferri. Ventinove anni, ultima stagione allo Sporting Franciacorta, formazione avversaria del Fiorenzuola nello scorso campionato (nell’occasione Guglieri e compagni la spuntarono per 2-1 con doppietta di Boilini).
Il profilo ricercato dal DS Marco Bernardi era quello di un centrale di esperienza, capace di far partire l’azione dal basso. «Ferri ha le caratteristiche adatte a quello che è il gioco del mister - spiega Bernardi - È un giocatore con diversi anni di esperienza nella categoria e in quella superiore con due campionati vinti alle spalle e qualità di impostazione importanti».
A convincere il difensore ad accettare la proposta rossonera sono state la serietà della società e del progetto impostato già nelle stagioni precedenti. «Ho ricevuto un paio di proposte economiche allettanti ma a Fiorenzuola ho visto un progetto serio con persone preparate - racconta Ferri - Essendo una persona ambiziosa ed avendo visto basi importanti mi hanno convinto».
Il giocatore di Calcinate è abile a destreggiarsi sia in caso di difesa a tre che in una linea a quattro - come quella del Fiorenzuola - dove può ricoprire il ruolo di centrale di destra o sinistra. «Amo giocare palla a terra, la fase di impostazione è il mio punto forte. Mi piace anche battere i calci piazzati (l’anno scorso due le reti su punizione ed una su rigore, NdR)».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coppa Italia - Piacenza sconfitto 1-2, il Teramo sbanca il Garilli senza fatica

  • Piacenza, male la prima. Il Teramo domina, biancorossi fuori dalla Coppa e con dei problemi da risolvere

  • Il Piacenza chiude il precampionato con un pareggio contro la Virtus Verona. Cosa va e cosa non va

  • Piacenza-Virtus Verona: 1-1, a Siani risponde Bridi

  • La Gas Sales Bluenergy va a singhiozzo, Padova vince 3-1. Biancorossi fuori dalla Coppa Italia

  • Gardini: «Amareggiato per la situazione, ma sono certo che la Gas Sales Bluenergy farà una grande annata»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento