menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Alessio Dionisi, prima stagione per lui sulla panchina del Fiorenzuola (foto usfiorenzuola.it)

Alessio Dionisi, prima stagione per lui sulla panchina del Fiorenzuola (foto usfiorenzuola.it)

Fiorenzuola - Il rinnovo di Dionisi non è scontato, su di lui ci sono due club. Ora testa ai playoff

La dirigenza rossonera si è già espressa e dopo aver rinnovato con il ds Di Battista vorrebbe proseguire anche con il tecnico, ma Dionisi prende tempo perché piace a Forlì e Imolese per la prossima stagione

Il Fiorenzuola ha dunque centrato con un turno di anticipo sulla chiusura della stagione regolare l’obiettivo dei play off. Un obiettivo impensabile se si considerano i programmi e la rivoluzione estiva che ha interessato diesse, staff tecnico e rosa, ma diventato quasi doveroso cammin facendo, soprattutto alla luce dell’incredibile girone di andata dei rossoneri, che avevano chiuso primi davanti a tutti. Nella seconda parte della stagione gli autentici valori sono emersi, il Fiorenzuola ha avuto un evidente calo, ma mister Dionisi e tutti i rossoneri sono stati bravi rimettersi in carreggiata nel finale del girone di ritorno, riuscendo dunque a chiudere la stagione regolare nel gruppo delle migliori.

La prima avversaria per il Fiorenzuola nei play off, stando all’attuale classifica, sarebbe il Forlì. Solo in caso di sconfitta rossonera a Montevarchi all’ultima giornata e di contemporaneo successo della Sangiovannese a Lentigione, il Fiorenzuola se la vedrebbe con l’Imolese seconda in graduatoria. Nel caso invece di successo rossonero a Montevarchi e di contemporanea sconfitta del Forlì a Imola, il Fiorenzuola chiuderebbe al terzo posto e avrebbe il vantaggio di disputare al Comunale il primo turno dei play off sempre con il Forlì.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento