Questo sito contribuisce all'audience di

Fiorenzuola - Il ds Di Battista: «Cerchiamo di creare qualcosa di importante»

Il direttore sportivo rossonero traccia un primo bilancio del calciomercato: «Mancano un paio di giovani, ma per il raduno dovremmo essere al completo». Ritrovo fissato il 24 luglio

Simone Di Battista

Mancano un paio di tasselli, ma è praticamente concluso il mercato del Fiorenzuola, che inizierà a sudare a partire dal 24 luglio. A pochi giorni dal raduno, il nuovo diesse rossonero Simone Di Battista traccia un bilancio dell’allestimento del nuovo gruppo che lavorerà agli ordini di mister Alessio Dionisi, arrivato in Valdarda dal Borgosesia insieme allo stesso Di Battista. Un gruppo che, nelle intenzioni del duo Di Battista-Dionisi, punta a riportare risultati ed entusiasmo tra i tifosi rossoneri: “Fiorenzuola è una piazza di prestigio, da parte della società e del nuovo allenatore c’è la volontà di creare qualcosa di importante. Il mercato è stato condotto in quest’ottica, abbiamo cercato e scelto giocatori, soprattutto giovani, funzionali al nostro progetto”.

Tra i tanti i giovani ci saranno i confermati Petrelli e Guglieri, insieme al nuovo acquisto Mazzotti, a fare da chiocce.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Partiamo da Petrelli e Guglieri: mi aspetto da loro molto sul campo e fuori dal campo. Conoscono l’ambiente come le loro tasche e vorrei che trasmettessero ai nuovi arrivati che cosa significhi il Fiorenzuola, la sua tradizione, la sua storia. Per quanto riguarda Mazzotti, è stato con me due anni a Borgosesia e so quanto può dare: si tratta del classico regista in grado di fare girare tutta la squadra”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

  • Risultati e classifiche di Juniores, Allievi e Giovanissimi. Il Dpcm chiude i campionati Provinciali

  • Si va verso la prosecuzione dell'attività anche per la Seconda categoria. Per la Terza si deciderà a breve

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento