Questo sito contribuisce all'audience di

Fiorenzuola - C'è l'esame Imolese. Dionisi: «Li affrontiamo senza paura proponendo il nostro calcio»

Terza partita in sette giorni per la capolista. I rossoneri ricevono al Comunale (ore 14.30) una delle grandi favorite del campionato.

Il Fiorenzuola alla prova dell’Imolese. Dopo il pareggio di Carpaneto nel turno infrasettimanale, i rossoneri tornano al Comunale (domenica 5 novembre, ore 14,30) dove se la vedranno con una della corazzate del girone D. La formazione guidata da Alessio Dionisi prova dunque a difendere il primo posto (non più solitario, ma in coabitazione con Rimini e Villabiagio), mentre l’Imolese prova ad avvicinare la testa della graduatoria. L’undici guidato da Massimo Gadda non perde da quattro gare e nell’ultimo turno ha rifilato un poker di reti al Vivialtotevere Sansepolcro. Il Fiorenzuola visto nel derby di Carpaneto ha faticato più del prevedibile, ma nei minuti di recupero è riuscito comunque a raddrizzare una partita che si era messa male. Anche con il Carpaneto sono stati i rossoneri a mantenere per quasi tutto l’incontro il pallino del gioco, però, la brillantezza e la lucidità nelle giocate sono mancate a Guglieri e compagni.

“Nel primo tempo di Carpaneto – osserva il tecnico del Fiorenzuola Alessio Dionisi – la squadra mi è piaciuta, siamo andati sotto, ma abbiamo messo grande pressione ai nostri avversari, che per tutta la partita hanno pensato quasi esclusivamente a difendersi. Nel secondo tempo, in effetti, siamo calati e non siamo stati brillanti come in altre occasioni. Però i ragazzi sono stati bravi a crederci fino in fondo”.

L’Imolese, la prossima avversaria, ha un organico che mette davvero paura: Ferretti, Titone, Garics e chi più ne ha più ne metta.

“In effetti stiamo parlando di una delle squadre che vedo in lizza per la promozione. Hanno tanta qualità e tante soluzioni, arrivano da un ottimo momento, ma noi non abbiamo nulla da perdere. Dobbiamo pensare a proporre il nostro calcio per arrivare alla fine della partita senza rimpianti”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In partenza Dionisi dovrebbe puntare su Vagge tra i pali, Nava, Benedetti, Varoli, Guglieri, Cosi, Mazzotti, Collodel, Marra, Bosio, Bigotto. Indisponibili: nessuno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Fontana chiude tutti i campionati della Lombardia. Il San Rocco però gioca, rimane in piedi la Serie D

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

  • Piacenza - Se ne va la "voce" che ci scaldava il cuore allo stadio, ci lascia il mitico Pio Bosini

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento