Questo sito contribuisce all'audience di

Serie D - Fiorenzuola, al Comunale arriva il Tuttocuoio. Dionisi: «Partita per noi fondamentale»

Dopo due pareggi consecutivi in trasferta, i rossoneri tornano sul campo di casa. Mazzotti e Bramante sono squalificati, indisponibili Bollini e Nava, mentre Bosio e Bigotto non sono in buone condizioni

Dionisin premiato mercoledì scorso dal presidente della Pianese

Terza partita in sette giorni per il Fiorenzuola, in campo domenica 21 gennaio (ore 14,30) al Comunale con il Tuttocuoio. I rossoneri tornano a esibirsi di fronte al pubblico di casa dopo le due trasferte consecutive di Correggio e Piancastagnaio, che hanno portato in dote due pareggi. Due risultati senza dubbio positivi, a domicilio di due squadre non certo di alta classifica, ma comunque piuttosto scomode da affrontare. La Correggese, grazie al mercato di riparazione, non è più la “cenerentola” del girone di andata e la stessa Pianese, sul sintetico di casa, ha concesso quasi sempre pochissimo agli avversari di turno. In classifica, grazie il successo ottenuto mercoledì a Castelvetro, il Rimini ha guadagnato altri due punti sul Fiorenzuola, ma, sul piano delle prestazioni, l’attuale capolista non dà ancora l’impressione di poter piazzare lo scatto decisivo nei confronti delle inseguitrici. Il Fiorenzuola visto a Correggio e a Piancastagnaio ha alternato buone cose ad altre meno buone. In entrambe le circostanze sono stati però sempre i rossoneri, nella seconda parte di gara, ad avere le occasioni più importanti per incassare i tre punti. In questa prima parte del girone di andata, a condizionare le prestazioni del Fiorenzuola, sono state anche le assenze che hanno spesso costretto Alessio Dionisi a soluzioni di emergenza, soprattutto in mezzo al campo. E anche con il Tuttocuoio, considerate le squalifiche di Mazzotti (che con il Tuttocuoio sconterà l’ultimo dei quattro turni rimediati a causa dell’espulsione incassata nell’ultima partita del girone di andata) e Bramante (espulso a Piancastagnaio e squalificato per tre giornate per avere espletato un bisogno fisiologico nei pressi di un muretto nel perimetro del terreno di gioco), le indisponibilità di Bollini e Nava, le non buone condizioni di Bosio e Bigotto, la situazione non sembra destinata a migliorare per il tecnico del Fiorenzuola: “Dall’inizio del girone di ritorno – ammette Alessio Dionisi – abbiamo più di un problema legato a squalifiche e infortuni. E dovendo giocare tre partite in una settimana, le alternative non sono tante. Ma non vogliamo piangerci addosso e anche con il Tuttocuoio scenderà in campo una formazione che le proverà tutte per vincere la partita”.

Il Tuttocuoio ha pareggiato a Rimini e perso in casa con la Colligiana.

“Quando l’affrontammo nel girone di andata, il Tuttocuoio mi diede l’impressione di una squadra con qualche problema. Poi, nel corso del campionato, i nostri prossimi avversari sono cresciuti e in questo momento della stagione non possiamo certo permetterci di sottovalutarli. Considero la partita con il Tuttocuoio la più importante di questa prima parte del girone di ritorno, a noi serve un risultato positivo per tornare a dare fastidio a tutte le squadre d’alta classifica”.

Dopo il pienone di pubblico al Comunale con il Rimini, anche a Correggio i tifosi non hanno fatto mancare il loro sostegno al Fiorenzuola.

“Siamo tutti quanto orgogliosi di aver risvegliato la passione dei tifosi del Fiorenzuola. Ora dobbiamo continuare a meritarci questo seguito”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Considerate le assenze, in partenza mister Dionisi potrebbe affidarsi a Vagge tra i pali, Contini (o Cestaro), Benedetti, Bruzzone e Guglieri in difesa, Cosi, Collodel e Bouhali in mezzo al campo, Marra, Bosio e Perrotti in prima linea.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

  • Risultati e classifiche di Juniores, Allievi e Giovanissimi. Il Dpcm chiude i campionati Provinciali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento