Questo sito contribuisce all'audience di

Serie D - Fiorenzuola: a Forlì per rialzare subito la testa

Dopo la sconfitta con il Villabiagio, i rossoneri in cerca di riscatto sfidano in trasferta un'avversaria in ottima salute

Domenica 15 ottobre (ore 15) inizia a Forlì un’altra settimana intensa per il Fiorenzuola, chiamato a scendere in campo tre volte nel giro di sette giorni: dopo la partita in Romagna, in occasione del turno infrasettimanale in cartellone mercoledì 18 ottobre i rossoneri sfideranno al Comunale la Sammaurese, mentre domenica 22 ottobre l’undici di Dionisi sfiderà in trasferta la Sangiovannese. Il girone di andata entra nel vivo e il Fiorenzuola è chiamato a confermare tutto quanto di buono mostrato nelle prime sette giornate di campionato. Nell’ultimo turno i rossoneri sono incappati nella prima sconfitta della loro stagione, ma anche al cospetto della capolista Villabiagio la prestazione dei ragazzi guidati da Alessio Dionisi non è mancata. Il gol decisivo è arrivato a un minuto dal novantesimo, proprio nel momento in cui il Fiorenzuola stava esprimendo il massimo sforzo alla ricerca del vantaggio: “Per la prima volta in stagione – spiega il tecnico rossonero – ci siamo trovati a dover fare i conti con una sconfitta. Nessuno di noi pensava che non sarebbe mai successo, però, se devo essere sincero, la sconfitta dopo una partita ben giocata non mi va a genio e non deve andare a genio neppure ai ragazzi. Mi spiego meglio: avevamo i mezzi per fare punti con il Viillabiagio eppure, nonostante la prestazione non sia mancata, siamo usciti dal campo a mani vuote per una nostra disattenzione. Questo vorrei non accadesse più”.

Resta l’amaro in bocca per la mancata espulsione di Brunori, che poi ha realizzato il gol decisivo.

“L’errore dell’arbitro è stato evidente, nel primo tempo Brunori ha colpito Varoli con una gomitata e andava espulso. Però dobbiamo accettare gli errori dei direttori di gara così come accettiamo i nostri”.

Domenica si gioca a Forlì, poi le due partite con Sammaurese e Sangiovannese.

“Il girone di andata sta entrando nella fase cruciale: d’ora in poi tutte le squadre che affronteremo useranno la testa, perché il risultato inizia a pesare. Però, come sempre, bisogna pensare a una partita per volta. A Forlì servirà una grande prestazione: loro sono in salute, hanno giocatori di esperienza a livello di serie D e anche Lega Pro, e puntano a un campionato di alta classifica”.

Alessio Dionisi non ha indisponibili, in partenza il tecnico del Fiorenzuola potrebbe puntare su Vagge tra i pali, Sarzi (o Collodel), Mazzotti e Bouhali in mediana, con Bramante (o Bollini), Bosio e Bigotti in prima linea.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento