menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Paolo Braiati, presidente della Figc Emilia Romagna

Paolo Braiati, presidente della Figc Emilia Romagna

Il 18 dicembre Assemblea regionale della Figc: si elegge il rappresentante di Piacenza

Il presidente emiliano-romagnolo Braiati: «Fondamentale la partecipazione, è un momento importante per il calcio italiano in vista dell'appuntamento elettivo del 29 gennaio»

Lunedì 18 dicembre alle 18, in prima convocazione, e alle 20 in seconda convocazione, all'Hotel Meeting di Calderara di Reno è in calendario l'Assemblea Straordinaria Elettiva del Comitato Regionale della Figc.
«Le dimissioni del Presidente Federale Tavecchio - spiega Paolo Braiati, presidente del comitato regionale dell'Emilia Romagna - hanno comportato la decadenza del Consiglio Federale, il quale ha provveduto ad indire, per il prossimo 29 gennaio, l'Assemblea ordinaria elettiva Figc per il rinnovo. Sarà un momento di grande attenzione per tutto il sistema calcio italiano e le questioni sul tavolo del nuovo governo federale sono tante e delicate e non sempre indirizzate a favore della Lega Dilettanti. Cito, esemplificando, la questione della rappresentanza, la modifica dei campionati, il vincolo sportivo, le spese arbitrali, ma vi sono problematiche che possono incidere pesantemente e negativamente sulla vita stessa dei Comitati Regionali e le loro articolazioni territoriali. Una Lega Dilettanti forte e presente nei momenti e nelle sedi istituzionali credo sia una risposta chiara a chi ha intenzione di ridimensionarne il ruolo. Ecco allora che vi chiedo uno sforzo, affinchè l'Assemblea del 18 dicembre abbia la rappresentatività che ci ha sempre caratterizzati. Nell'occasione eleggeremo anche il Consigliere di Piacenza in sostituzione del compianto avvocato Mario Montermini Bolla».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento