rotate-mobile
Dilettanti

Eccellenza, Promozione e Prima Categoria: un maggio a tutto spareggi. Le date di playoff e playout

Si giocherà in gara unica a partire dal 5 maggio, la Prima si spingerà fino al 1 giugno. Attenzione alla regola del distacco maggiore a 6 punti che annulla lo spareggio. Situazione critica per la Pontolliese, in Promozione saranno playoff in chiave piacentina. Nibbiano (quasi) ok

Con il Nibbiano in Eccellenza al quarto posto e quindi in odore di playoff (presumibilmente contro la Correggese mentre il Terre di Castelli è già in finale) a due turni dal termine, la Figc Crer mercoledì ha definito le presunte date degli spareggi playoff e playout in tutte le categorie. Allegato pdf a fondo pagina oppure clicca qui.
In Promozione la situazione, sempre a 180’ dalla fine, è piuttosto definita almeno nelle partecipanti ma anche qui (come per altre categoria) occorre guardare i distacchi: se superiori ai 6 punti allora gli spareggi non si giocano. Al momento è tutto aperto per la seconda posizione con la Bobbiese a 58 punti, Alsenese lì dietro a 56, poi la Sammartinese a 55 ed è rientrata nei giochi la Castellana (52) ma che si trova proprio al limite del distacco dalla Bobbiese. Gli accoppiamenti infatti sono seconda contro quinta e terza contro quarta. Qui si parte il 5 e 12 maggio con semifinali e finali di Girone, poi 19 e 26 maggio con le finali regionali. Stesse regole (anche qui i 6 punti) per i playout: in fondo alla classifica è tutto molto aperto sia per le retrocessioni dirette (ultime due) sia per i playout (13a contro 16a e 14a contro 15a) ma appare difficile che la Sarmatese riesca ad evitarli. Si giocherà in gara unica il 5 maggio.

In Prima Categoria i playoff si allungheranno fino al 1 giugno (5-12 maggio semifinali e finali di Girone, 19 e 26 maggio quarti e semifinali regionali, 1 giugno finalissima), mentre i playout (12a contro 15a e 13a contro 14a, l’ultima retrocede diretta) si giocano il 5 maggio. In questo momento la situazione vede la Salicetese già retrocessa e la Pontolliese (20) in una situazione disperata perché essendo a -12 dallo Zibello rischia seriamente di non giocare il playout e retrocedere diretta. A questo punto l’unico spareggio potrebbe essere tra Arquatese (29) e RiverNiviano (28), attenzione però che lo Zibello (32) non ha un grande margine di vantaggio e quindi saranno decisivi gli ultimi 180’. Davanti prepara la festa il Fidenza (+6) mentre in chiave playoff l’ampio vantaggio disegna al momento una finale diretta tra Sannazzarese (56) e Vigolo (56), dietro sono molto attardate lo Sporting (quarto a 45) e la Lugagnanese (quinta a 44 punti).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza, Promozione e Prima Categoria: un maggio a tutto spareggi. Le date di playoff e playout

SportPiacenza è in caricamento