Giovedì, 18 Luglio 2024
Dilettanti

Eccellenza - Agazzanese da sballo, il sogno continua. I piacentini vincono 3-1 col CuoioPelli e sono in finale playoff

La squadra di Piccinini regola gli avversari nel giro di un'ora, ma perde per espulsione Mastrototaro e Moltini. Sblocca una autorete di Lucaccini, poi vanno in gol Farina e D'Aniello. Nell'ultimo atto che può valere la promozione in Serie D l'avversario sarà il Fossombrone

Domenica quasi perfetta per l’Agazzanese che affonda in meno di un’ora il CuoioPelli nella semifinale playoff di Eccellenza e si guadagna l’accesso alla finalissima contro il Fossombrone. L’unica pecca, in casa dei piacentini, è la doppia ammonizione di Mastrototaro che lo costringerà a saltare il match di andata e l’espulsione di Moltini al 95’, una doppia assenza che peserà senza dubbio. Finale di andata il prossimo 11 giugno, ritorno il 18.

Agazzanese - CuoioPelli 3-1 04-06-2023 Photo By Steve

Leggi qui la diretta live della partita azione dopo azione

La partita è un monologo tutto piacentino perché la squadra di mister Piccini chiude il match nel giro di un’ora. Pronti via e l’Agazzanese passa in vantaggio con Bragalini che sfonda a destra, cross nel mezzo che Lucaccini intercetta in area per spazzare ma la deviazione termina dentro la propria porta, autorete e 1-0. Al 10’ Agazzanese vicina al raddoppio: gran stacco di testa di Reggiani, Pulidori si salva deviando in corner. Al 22’ ancora Agazzanese: Bragalini dalla destra mette in mezzo, intervento in extremis di un difensore del CuoioPelli che devia la palla e rischia il secondo autogol, questa volta è salvato dal palo.

Pubblico_m

Nella ripresa i giochi si fanno in meno di un quarto d’ora: dopo 3’ cross dalla sinistra di Forbiti e c'è il gol di Farina e al 61’ scorrono i titoli di coda con Farina che scappa sulla destra, assist per D'Aniello che non sbaglia e fissa il 3-0.
Al 70’ Mastrototaro tocca con una mano in area, seconda ammonizione e Agazzanese che rimane in dieci. L’arbitro assegna anche il rigore per il CuoioPelli che Andolfi calcia alto, a 10’ dalla fine però lo stesso Andolfi non sbaglia e riesce comunque ad accorciare il risultato (3-1). Termina così, con l’Agazzanese che nella finale trova il Fossombrone (vincente delle Marche) capace di battere la Certosa di Centocelle.

01 - Agazzanese _m


AGAZZANESE-CUOIOPELLI 3-1
(andata 0-0)

Primo tempo 1-0

AGAZZANESE: Borges, Bragalini (Delfanti), Vago, Reggiani, Barba (Favari), Moltini, Mastrototaro, Gueye, Forbiti (Soumahoro), Farina (Riccardi), D’Aniello (Corbellini). All.: Piccinini.

CUOIOPELLI: Pulidori, Passerotti (Goretti), Guerrucci (Cinelli), Lucaccini, Viligiardi, Negro, Mariani (Baroncini), Borselli, Andolfi, Cavallini (Benericetti), Bracci. All.: Marselli.

ARBITRO: Saffiotti di Como (assistenti Gibin di Chioggia e Bignucolo di Pordenone)

RETI: 3’ pt autorete Lucaccini, 3’ st Farina, 16’ st D’Aniello, 35’ st Andolfi

NOTE - Al 25’ st espulso Mastrototaro per somma di ammonizioni. Al 25’ Andolfi sbaglia un calcio di rigore. Al 50’ st espulso Moltini.

02 - CuoioPelli_m

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza - Agazzanese da sballo, il sogno continua. I piacentini vincono 3-1 col CuoioPelli e sono in finale playoff
SportPiacenza è in caricamento