rotate-mobile
Dilettanti

Domenica di paura per il portiere Andrea Serio, ma adesso sta bene

Il portiere dell'Arquatese è stato trasportato all'ospedale di Parma con l'elisoccorso dopo che aveva perso i sensi a causa di una brutta caduta in cui ha battuto il capo. In serata le rassicurazioni del padre e l'esito della tac che è negativo

Possiamo archiviarla come una “grande domenica di paura” per il portiere 32enne dell’Arquatese, Andrea Serio, rimasto vittima ieri nella gara sul campo del Gropparello di una brutta caduta in cui ha battuto il capo e che ha richiesto l’intervento dell’elisoccorso.
Sono stati attimi drammatici, la rovinosa caduta dopo un’uscita alta ha fatto scattare subito l’allarme dei presenti in campo vedendo il portiere riverso a terra e privo di sensi. Immediatamente è partita la telefonata all’elicottero del 118 che lo ha trasportato a Parma, ma già al momento in cui veniva trasportato a bordo del velivolo Andrea Serio dava positivi segnali di miglioramento.
I pericoli poi sono definitivamente scomparsi in serata con la Tac che ha dato esito negativo e anche le visite degli specialisti hanno comunque rassicurato tutti ha fatto sapere nella serata di ieri il padre di Serio. La partita non è stata portata a termine, troppa l’apprensione dei 22 in campo, con l’arbitro che ha fischiato la fine a 6’ dalla fine sul risultato di 0-0.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Domenica di paura per il portiere Andrea Serio, ma adesso sta bene

SportPiacenza è in caricamento