Questo sito contribuisce all'audience di

Serie D - Fiorenzuola bello a metà, domina la gara contro l'Alfonsine ma strappa solo un punto

I rossoneri chiudono 0-0 la trasferta contro l'Alfonsine. La formazione di Tabbiani sfiora più volte il vantaggio, domina la gara ma nel momento più bello rimane in dieci per l'espulsione di Bajic

Il Fiorenzuola torna dalla trasferta in casa della neopromossa Alfonsine con un punto: finisce 0-0 e ancora una volta i rossoneri sono costretti a giocare per oltre venti minuti con l'uomo in meno a causa dell'espulsione di Bajic per fallo da ultimo uomo. La squadra rossonera arriva in terra romagnola con grande personalità e lo si capisce fin dai primi minuti. Al 3’ è Tognoni da destra ad effettuare il primo squillo di tromba: percussione con tiro appena dentro l’area che termina di poco alto. I rossoneri continuano ad attaccare, con i padroni di casa arroccati dietro la linea del pallone, pronti a ripartire. Allo scoccare del 19’ spiovente da calcio piazzato ancora per Tognoni che da ottima posizione mette di poco a lato. Gli ospiti continuano la manovra avvolgente, ma non riescono a concretizzare: Guerrini dal limite calcia di poco alto al 39’.

Il secondo tempo inizia sulla falsariga del primo: il Fiorenzuola prova a costruire, l'Alfonsine invece si mette sotto-palla e prova a ripartire. I rossoneri commettono due errori a metacampo e devono commettere falli da ammonizione: giallo per Amore e per Zaccariello. Al 69' la partita cambia con l'espulsione di Bajic per fallo da ultimo uomo dopo un disimpegno sbagliato dello stesso centrale rossonero. Fiorenzuola ancora in 10 uomini per la seconda domenica consecutiva.

Mister Tabbiani ridisegna i rossoneri facendo entrare Carrara e Palladini per Zaccariello e Arrondini. Rossoneri ora schierati con il 4-4-1. L’Alfonsine fiuta l’occasione dopo aver passato i primi 70 minuti dietro la palla. Al 76’ grande occasione per Alessandrini che, solo davanti a Battaiola nel cuore dell’area, calcia fuori. I rossoneri però si battono caparbiamente: all'80’ Tognoni da fuori area ci prova di destro, la palla esce veramente di niente con Carroli battuto.

Dentro anche Pozzebon al posto di Piraccini: il Fiorenzuola non si snatura nonostante le difficoltà e chiude la gara con ben sette under in campo. L’Alfonsine ci prova ancora all’85’ sugli sviluppi di un corner da destra; Battaiola respinge con un bell’intervento il colpo di testa locale. Poi i rossoneri si divorano la palla del match: all’88’ Palladini lancia splendidamente il neoentrato Pozzebon; il giocatore del Fiorenzuola si trova a tu per tu con il portiere avversario che di puro istinto para. La partita si chiude sullo 0-0 con il Fiorenzuola che sale a 4 punti in graduatoria.

ALFONSINE-FIORENZUOLA 0-0

ALFONSINE: Carroli; Ricci Maccarini; Manara; Alessandrini; Bertoni; Giacomoni; Santucci; Derjai; Casadei; Innocenti F; Venturi. All. Gori. A disposizione: Palermo; Succi; Sarto; Magri; Ricciotti; Tavolieri; Saporetti; Gavoci; Innocenti R.

FIORENZUOLA 1922: Battaiola; Olivera; Guglieri; Zaccariello (70' Carrara); Bajic; Cavalli; Tognoni; Guerrini; Arrondini (70' Palladini); Piraccini (77' Pozzebon); Amore. All. Tabbiani. A disposizione: Bertolazzi; Vago; Hathaway; Cremona; Romeo; Facchini.

NOTE: Al 69' espulso Bajic (F) per fallo da ultimo uomo. Ammoniti: Battaiola; Amore; Zaccariello

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fano-Piacenza 2-4: i biancorossi ritrovano il successo in trasferta

  • Piacenza - Matteassi: «Bene così, dobbiamo incassare punti». Pagelle: Paponi fa 10, ok Corradi e Sylla

  • Rocambolesco pari tra Mantova e Fiorenzuola, il big match termina 3-3

  • LIVE Gas Sales-Monza 3-2. Fei supera Zlatanov, è il bomber più prolifico di sempre

  • Serie C - Il Piacenza corre qualche rischio ma alla fine liquida il Fano con quattro gol

  • Serie C - Risultati e classifica della 15a giornata gironi A, B e C

Torna su
SportPiacenza è in caricamento