rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024
Dilettanti

Dilettanti - Volatona finale, in Seconda Categoria si decidono i giochi. Il programma della domenica

In Eccellenza spicca il derby Castellana-Nibbiano, in Promozione c'è Gotico Garibaldina-Pontenurese che può riaprire tutto. Turno da brividi in Seconda A, il San Nicolò può vincere il campionato ma in coda è lotta durissima tra San Rocco, Podenzano, Travese e San Corrado.

Dopo la sosta di Pasqua si entra nel rettilineo finale per Eccellenza, Promozione e Prima Categoria che contano tre giornate al termine, mentre in Seconda A e B è l’ultima chiamata, domenica si decidono i giochi.
In Eccellenza partiamo dal derby del Soressi tra una Castellana (33) che ha tassativamente bisogno dei tre punti per rientrare almeno nella corsa playout, e un Nibbiano (43) che deve vincere per non rischiare di essere risucchiato proprio nella coda degli spareggi. Davanti il Borgo San Donnino (81) ha già fatto festa, si gioca per il secondo posto che vale gli spareggi con l’Agazzanese (terza a -1 dal Cittadella secondo) che cerca un successo sul terreno della Pieve Nonantola.
Turno da brividi in Promozione: la capolista Pontenurese (54) è ospite del Gotico Garibaldina (terzo a 49 punti) mentre il Tonnotto (secondo a 52 punti) ospita il Vigolo, che è penultimo e deve assolutamente vincere per inquadrare almeno i playout. La Bobbiese (47) è ospite del Solignano mentre il CarpanetoChero vuole gli ultimi punti salvezza in casa contro il Felino. Vuole chiudere i conti anche l’Alsenese in casa contro il Terme Monticelli.
In Prima Categoria testa a testa entusiasmante tre le due capoliste: la Borgonovese (54) ha un impegno delicato in casa del Vigolzone (44) che spera ancora in un posto playoff, la Sarmatese (54) va in casa del fanalino di coda Viarolese (18). Sannazzarese (47)-PontollieseGazzola (40) è l’altro derby di giornata, insieme a Lugagnanese-Junior Drago (25), con quest’ultimo a cui servono i tre punti per cercare di uscire dal pantano dei playout, stesso discorso per lo Ziano (28) che è ospite di una Spes (47) in corsa per i playoff. Chiude lo Sporting Fiorenzuola a Fidenza.
In Seconda A si decidono i giochi. Il San Nicolò (53) se vince in casa della San Corrado stacca il biglietto promozione, dietro c’è il RiverNiviano (52, è già sicuro di essere in finale playoff) che proverà a battere la Libertas (anche lei già nei playoff) e sperare nel clamoroso sorpasso in vetta. Sì perché il San Nicolò affronta una San Corrado (25) che rischia seriamente di essere risucchiata nei playout, da brividi Podenzano (23)-Travese (24), un duello che entrambe devono vincere per non rischiare di retrocedere visto che il fanalino di coda San Rocco (23) cercherà di superare il Rottofreno. Insomma, in coda è un turno da dentro o fuori. Nel B situazione più delineata per le piacentine con Salicetese e Villanova già certe dei playoff, ma la Salicetese (49) può ancora arrivare seconda (e centrare l’accesso alla finale) se batte il San Secondo (50) nello scontro diretto.
In Terza Categoria si gioca solo per i playoff con il Caorso che vuole vincere sul Bivio per mantenersi saldo in seconda posizione. Qui sono interessanti San Polo-Vernasca e Besurica-Podenzanese.
Fischio d’inizio domenica 16 aprile alle 15.30 su tutti i campi tranne nei casi specificati.

Il programma della domenica

Eccellenza A, ore 15.30
Arcetana-Real Formigine
Boretto-Sasso Marconi
Borgo San Donnino-Colorno
Campagnola-Vignolese
CastellanaFontana-Nibbiano&Valtidone
Castelvetro-Fidentina
Cittadella-Anzolavino
Piccardo Traversetolo-Modenese
Pieve Nonantola-Agazzanese
Rolo-Castelfranco
Classifica qui

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dilettanti - Volatona finale, in Seconda Categoria si decidono i giochi. Il programma della domenica

SportPiacenza è in caricamento