rotate-mobile
Domenica, 16 Giugno 2024
Dilettanti

Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. I commenti

Turno completo nella penultima domenica di Aprile, ma la pioggia vince costringendo al rinvio buona parte delle partite in programma in Seconda e Terza Categoria. Chi volesse può mandare il commento della propria partita all'indirizzo...

Turno completo nella penultima domenica di Aprile, ma la pioggia vince costringendo al rinvio buona parte delle partite in programma in Seconda e Terza Categoria. Chi volesse può mandare il commento della propria partita all'indirizzo redazione@sportpiacenza.it. Pagina in aggiornamento:

Serie D
Atletico Bp-Forcoli 0-0
Camaiore-Rosignano 1-0
Castelfranco-Lucchese 0-2
Formigine-Fidenza 0-1
Massese-Pavullese 4-0
Mezzolara-Fortis 1-1
Pistoiese-Bagnolese 4-3
Riccione-Castenaso 2-0
San Miniato-Real Spal 0-0
Classifica, clicca qui

Eccellenza
Colorno-T.Bibbiano rinviata
Fidentina-Crociati 0-3
Folgore Bagno-Real Panaro 2-0
Pallavicino-Fiorenzuola 0-2
Rolo-Lupa Piacenza 2-1
Royale Fiore-Sampolese 0-2
Rubierese-Lentigione 0-2
Salsomaggiore-Castellarano 2-1
Terme Monticelli-Correggese 1-4
Classifica, clicca qui

Promozione
Arcetana-Calciocasalese 2-1
Bobbiese-Montecchio 0-1
Brescello-Castelnovese 0-1
Carignano-Cadelbosco 2-1
Ciano-Borgonovese 0-1
Fabbrico-Medesanese 0-2
Falk-Traversetolo 0-0
Langhiranese-Castellana 1-0
Meletolese-Povigliese 2-1
Classifica, clicca qui

Prima Categoria
Aurora-Gotico Garibaldina 1-1
Besurica-Baby Brazil rinviata
Fontanellatese-Pontenurese 0-5
San Secondo-Fontana Audax 1-2
Valtidone-Soragna rinviata
Viarolese-Corte Calcio 0-0
Vigolo-Rottofreno 2-1
Villanova-Sporting Fiorenzuola 2-0
Classifica, clicca qui

Seconda Categoria A
Agazzanese-Turris rinviata
Gazzola-Travese 5-2
Gossolengo-Vigolzone rinviata
Niviano-Pittolo rinviata
Olubra-Pontolliese 0-0
Podenzano-Ziano 1-2
Sarmatese-Pro Piacenza rinviata
Classifica, clicca qui

Seconda Categoria B
Arsenal-Alsenese 3-0
Bassa Parmense-Pol.Pontenure 0-1
Borgo San Donnino-Cadeo 1-1
Caorso-Vernasca 2-1
Combisalso-Carpaneto 0-1
Fontanellato-Sannazzarese 3-0
San Lazzaro-Busseto 1-0
Classifica, clicca qui

Terza Categoria A
Bobbio2012-Bivio Volante 3-0
Calendasco-Lyons Quarto 3-0
Gragnano-San Giuseppe rinviata
Borgonovo-Nibbiano 1-2
Perino-GerbidoSipa 1-1
Rivergaro-San Filippo Neri 0-1
San Corrado-Folgore rinviata
Classifica, clicca qui

Terza Categoria B
Pol Bf-Lugagnanese 2-1
Fulgor Fiorenzuola-Arquatese rinviata
Gropparello-Salicetese 2-3
Il Drago San Giorgio-Valnure
Nuova Spes-San Rocco 2-1
Pontegreen-Winner 5-0
Primogenita-San Polo rinviata
Classifica, clicca qui

COMMENTI E TABELLINI

Ciano-Borgonovese 0-1


CIANO: Tavazzani, Bertoloni, Durdun, Diemmi (5'stSaracchi), Zirri (38'pt Oliva), Tarasconi, Nardi, S.Cuccu, Traina, Sorrentino, Racaj. All. Gussoni

BORGONOVESE: Beghi, Benedetti, Baldini, Galli, Maccagni, Ferdenzi, Ferrari, Fermi, Bassi, Fagioli, Costantino. All. Castagna

Direttore di gara signor Marco Mazzuca di Parma

Marcatori: 38' st Fagioli

La Borgonovese strappa tre punti sul campo del Ciano grazie a una rete di Fagioli nella ripresa. Il primo tempo è piuttosto noioso, da segnalare solo una bella conclusione di Maccagni che Beghi devia in corner. Nella ripresa al 60' punizione calciata dal limite da S.Cuccu con tuffo plastico di Beghi a respingere il pallone. Al 66' cross di Ferrari dalla destra e Bassi si avventa sul pallone al centro area ma il suo tiro è ribattuto da un difensore. Al 77' assist di Costantino per Fermi che entra in area si sposta il pallone sul destro calcia in porta ma il tiro è deviato in calcio d'angolo. Al 78' palla in mezzo di Maccagni Costantino stoppa il pallone e calcia forte in porta, Tavazzani respinge arriva Ferrari ma calcia alto sopra la traversa. All'82' la Borgonovese passa in vantaggio: palla di Galli a Costantino in area che controlla e imbuca un pallone delizioso per il capitano Fagioli che di fronte all'estremo difensore del Ciano piazza la palla sul palo più lontano.

AURORA - GOTICO GARIBALDINA 1 - 1

AURORA: Colacicco, Cavalli, Del Signore, Pallone, Ambroggi, Sorianini, Gherardi (56’ Amoretti),
Bianchi, Avalli, Guareschi (70’ Scarpato), Percalli. All. Mezzadri.
GOTICO GARIBALDINA: Valsecchi, Agosti A., Persegani, Bisotti, Cravedi, Bellocchio, Gardella,
Fulgoni, Spiaggi, Raffo, Agosti P. (70’ Ciotola). All. Stefanelli.
ARBITRO: Montrone di Imola.
RETI: 34’ Agosti P., 45’ Guareschi

FONTANELLATESE - PONTENURESE 0 - 5

FONTANELLATESE: Pincolini, Villani (70’ Rainieri), Minardi, Martini (74’ Cremonesi), Rastelli, Attene, Stefanini, Cima (55’ Di Mauro), Testa, Cardinali, Barbarini. All. Zinzi.
PONTENURESE: Marseglia, Minali, Confalonieri, Gambazza (75’ Zisa), Sicuro, Maggi, Cetti (60’ Bramati), Armani, Gueye, Dabusti, Franchi (74’ Giorgi). All. Macchetti.
ARBITRO: Di Stefano di Cesena.
RETI: 17’ Franchi, 39’ Gambazza, 57’ Cetti, 74’ Gueye, 88’ Dabusti.

VIAROLESE - CORTE CALCIO   0 - 0

VIAROLESE: Terenzio, Graziano, Chierici, Mosca, T.Reggi, S.Reggi, Ballotta, Al.Guida, Donati (73' Manfredi), S.Pompini, Riccardi. A disposizione: 12 Balestrieri, 13 Allodi, 14 Piazza, 15 Mangora, 17 Basili, 18 An.Guida. All. Manini.
CORTE CALCIO: Zappieri, Savarino, Foppiani, Orrù, Cavanna, Diagne, Sghiavetta, Borriello (83' Villaggi), Ronda (72' Bovarini), De Marchi, Rastelli. A disposizione: 12 Fornasari, 13 Ferranti, 15 Compaore, 16 Cammarano, 18 Annoni. All. Di Donna (squalificato, in panchina Fantini).
ARBITRO: Sig. Elia Fantozzi di Cesena.

L'eterna sfida tra Viarolese e Corte Calcio termina con un nulla di fatto. Pari e patta, tante occasioni da gol da ambo le parti, ma nessuna sfruttata al meglio dai due attacchi più prolifici del girone, un po' per imprecisione dei protagonisti, tanto per le strepitose parate dei due portieri, davvero i migliori in campo (e in circolazione). La prima occasione è di marca locale al 5', punizione di Ballotta dai 20 metri, sassata che trova i pugni di Zappieri pronti a respingere, e Diagne libera l'area sventando il pericolo, risponde il Corte con un bello scambio Ronda-De Marchi che manda al tiro il primo, Terenzio controlla in sicurezza. Ancora Viarolese dalla distanza al 26', bordata di Mosca e ancora Zappieri devia in corner. Episodio clamoroso alla mezzora: Donati ruba il pallone prima ancora che Cavanna batta la punizione dalla metà campo, il direttore di gara non si accorge di nulla e lascia correre tra l'incredulità di tutti, Donati si invola verso Zappieri e libera al tiro Pompini che solo soletto spara alle stelle da ottima posizione, ma sarebbe stata davvero una beffa per i magiostrini. Nel finale di frazione, occasionissima per Rastelli che incorna il preciso cross di Ronda ma "centra" i guantoni di Terenzio che non si fa sorprendere. Nella ripresa, Corte più volitivo e padrone del campo, al 57' Ronda scambia alla perfezione con De Marchi e va al tiro da posizione defilata, Terenzio si supera e devia in corner con la punta delle dita, sul ribaltamentop di fronte, cross all'indietro di Donati per Ballotta che appostato al limite, scarica un violentissimo fendente che Zappieri, davvero mostruoso, para d'istinto a mano aperta con un intervento miracoloso che salva i magiostrini dalla capitolazione. L'occasione più ghiotta della ripresa è tuttavia di marca biancorossa: Orrù ruba palla a centrocampo e serve De Marchi che di prima manda in porta Rastelli sul filo dell'offside, ma il bomber magiostrino, a tu per tu con Terenzio, si divora un'occasione colossale calciando malamente di sinistro sul fondo. E per il Corte, ormai all'arrembaggio cercando il gol da tre punti, la beffa potrebbe arrivare dal tiro al volo di Pompini su assist delizioso del neoentrato Manfredi, ma il destro dell'attaccante parmense termina di un soffio alto sulla traversa, chiudendo di fatto il match.

COMBI SALSO-CARPANETO 0-1

COMBI SALSO: Rovito, Botti, Villani, Bertuzzi, Dolci, Cella, Passera, Contini, Pisano, Marcellini (70' Gardini), Crovini (60' Santana). All.: Perazzi

CARPANETO: Negri, Tondelli, Castignetti, Gorrini, Carini, Mandrini (60' Gandolfi), Perazzi (55' Franchi), Gandina, Baldanti, Dossena, Casarola (55' Galazzi). All.: Paganini

ARBITRO: Gresia di Piacenza

RETE: 22' Baldanti

Vittoria e sprint verso la promozione in Prima categoria. Non poteva chiedere di più l'Ad Calcio Carpaneto, capace di espugnare 1-0 il campo del Combi Salso e di piazzare un allungo importantissimo in vetta alla classifica del girone B di Seconda categoria. Complice la sconfitta del Vernasca sul campo del Caorso, la squadra di Paganini ha ora sette lunghezze di vantaggio sui valdardesi, quando al termine del campionato mancano solo tre partite, con soli nove punti in palio. Tradotto: giovedì la sfida contro l'Arsenal rappresenta per i biancazzurri il primo match ball promozione. Tornando alla partita in terra parmense, giocata alle 18,30, a decidere è stata una punizione vincente dal limite di Baldanti al 22', che prima dell'intervallo ha sfiorato il bis sempre su calcio piazzato. Nella ripresa, il Combi Salso ha premuto sull'acceleratore per cercare il pareggio, ma sono stati gli ospiti ad avere le occasioni per il 2-0 con Franchi (due conclusioni al 58' e al 68') e con Galazzi. L'ultimo spunto di cronaca del match è l'espulsione all'80' di Bertuzzi per fallo da ultimo uomo.

POLISPORTIVA BF BETTOLA-LUGAGNANESE 2-1

POLISPORTIVA BF: Dallavalle; Cavanna; Remondi; Guglieri (76’ Rebecchi F.), Rebecchi M; Esmir; Caravaggi
M.(85’ Salvaderi); Roffi; Perani (22’ Rebecchi A.); Regondi (86’Gaudenzi); Caravaggi F.(62’ Gioia) A
disposizione: Fava, Figoni. All. Soressi
LUGAGNANESE: Malchiodi; Concari S.; Asioli (65’ Affaticati); Benaglia; Guidotti; Alberici (80’ Concari N.);
Trombetta (55’ Migliorini); Vincini M.(60’ Franzini); Tedaldi; Faimali; Lelii (89’ Vincini F.). All. Livardi
ARBITRO: Anselmi
RETI: 21’ Trombetta; 31’ Caravaggi Mario, 66’ Guglieri.

BETTOLA, Buona cornice di pubblico al campo Rossetti. Si inizia con un minuto di silenzio alla memoria dell’amico Andrea Barba (giocò a Bettola per alcuni anni) che ci ha lasciato prematuramente.
Primo tempo spettacolare, tante occasioni da gol, all’8’ traversa di Regondi, successivamente Trombetta porta in vantaggio gli ospiti al 21’ grazie ad uno svarione difensivo, appena prima aveva sfiorato la rete.
Al 30’ Guglieri manda fuori di poco, ed un minuto dopo recupera un pallone importante sulla tre quarti, appoggia a Mario Caravaggi che realizza un gran gol, a girare sul secondo palo. Ancora due occasioni
importanti per la Polisportiva Bf con Fabio Caravaggi e Regondi, poi inspiegabilmente Anselmi annulla a Guglieri il gol del 2-1 ed il primo tempo termina in parità.

Dopo la prima frazione di gioco equilibrata, la Polisportiva BF si mostra superiore all’avversario, al 59’ Regondi, fra i migliori per i locali, manda di poco sopra la traversa, al 66’ Guglieri porta avanti i locali con un gol da opportunista nell’area di rigore. Aumenta la stanchezza ed il risultato non cambia più, per la Lugagnanese un grosso elogio a tutti i giovani impiegati da mister Livardi.

Rivergaro-San Filippo Neri 0-1

Rivergaro: Picchioni, Colombi, Barani, El Agbani, Tramelli, Capucciati, Mazzucchelli (Calamari), Rapetti, Gatti (Balletti), Agnelli, Iordachioaia (Sassi). All.: Romanini.

San Filippo Neri: Ironi, Ciocchi, Manstretta, Bezzi, Lambri, Cassi, Dallavalle (Livelli), Lanza (Boscarato), Vignola, Delfanti, Civardi. All.: Tornari

Arbitro: Puglia

Rete: 6' st Bezzi

Il San Filippo Neri espugna il campo del Rivergaro con una rete di Bezzi nella ripresa, tuttavia forse il risultato più giusto sarebbe stato il pareggio. Nel primo tempo è bravo Picchioni a deviare in corner un paio di occasioni degli ospiti, mentre il Rivergaro ha una ghiotta occasione con Agnelli che però non riesce a concretizzare l'azione, mentre Tramelli centra il palo su punizione. La ripresa si apre con il gol di testa di Bezzi che decide la partita.

Pontegreen-Winner 5-0

PONTEGREEN CASTELVETRO: Cignatta, Avanzi, Ussia (75'Rossi), Borghesi (60'Marchini), Lombardelli, Lazzari (75'Pelò), Veronese, Ghidoni, Perez, Bongiorno, Ginevra (68'Iacovino). All. Marcarini.

WINNER GUARDAMIGLIO: Mazzi (85' Amisani), Borella, Antarelli (60' Anelli), Cecere, Alessio, Cutri, Testolina, Codazzi, Rugginenti, Riboldi (70'Tosto). All. Fiorani

Marcatori: 23' e 80' Perez 40' Ginevra 60' Bongiorno 70' Iacovino

Arbitro sig Blerim di Piacenza

Gara senza problemi particolari per il Pontegreen che affronta l'impegno con la cenerentola del Torneo mettendo la concentrazione e l'impegno necessario. Apre le marcature l'ottimo Perez con un tiro da fuori area dopo aver saltato due difensori, raddoppia al 40' Ginevra che sfrutta a dovere un lancio di Bongiorno e trafigge Mazzi. Nella ripresa buona gestione di palla e massima attenzione permettono al Pontegreen di arrotondare il punteggio prima con Bongiorno che infila il sette su punizione e poi con Iacovino al 70' che insacca magistralmente un calcio da fermo scheggiando l'incrocio dei pali. Prima del termine Perez raddoppia il tabellino personale sfruttando abilmente un pallone filtrante messo in area da Marchini. Migliori in campo Perez e Veronese per il Pontegreen e Riboldi per il Guardamiglio.

Calendasco-Lyons Quarto 3-0

CALENDASCO: Tinelli , Menneas, Fornaciari, Noto, Brugnoni, Cassinelli, Tirelli (84’ Campagna), Castignoli (87’ Niasse), Ferri (83’ Orsi), Pozzessere (77’ Losi), Vignati (75’ Marchettini). A disposizione: Gandini, Ceku, Losi, Marchettini, Niasse, Campagna, Orsi
Allenatore: Sig. Querin

Lyons Quarto: Scotti, Concari (80’ Picca), Corvi, Loconte, Tanzi (46’ Dodani), Piselli, Imberti (5’ Lazzari), Cucci, Politi (30’Mazzocchi), Paredes, Abruzzese. A disposizione: Picca, Dodani, Cerpja, Lazzari, Mazzocchi Allenatore sig. Brega

Arbitro sig. D’Angelo

Reti: 58’ Tirelli, 62’ Pozzessere, 82’ Ferri

Bella vittoria in scioltezza del Calendasco su un ostico Lyons Quarto.
Si gioca su un campo ai limiti della praticabilità. Iniziano bene i locali che creano diverse occasioni con Ferri, Menneas e Noto. Gli ospiti operano prevalentemente in contropiede e su uno di questi sfiorano il gol con Abruzzese sul cui tiro da centro area si distende bene Tinelli. Da segnalare al 25’ un solare rigore su Pozzessere lanciato a rete che il direttore di gara non concede.
Nella ripresa il Calendasco aumenta la pressione e crea tantissime occasioni oltre ai tre bellissimi gol di Tirelli, gran tiro al volo da fuori area, Pozzessere, stupenda semirovesciata da centro area e Ferri con un bel tiro a giro. Vittoria meritata dei locali che continuano ad inseguire le prime posizioni di classifica. Un bravo all’arbitraggio del sig. D’Angelo.

BOBBIO 2012 - BIVIO VOLANTE 3-0

BOBBIO 2012: Rizzi Massimiliano, Mitrov Romi, Mitrov Boban, Nicora Luciano, Noroni Giuseppe, Marina Marco, Patrini Salvatore, Onorini Daniele, Pugni Andrea, Pizzasegola Enrico, Jordanov Hari. A disposizione: Ballerini Christian, Paradisi Andrea, Losini Luca, Stombellini Marco, Battisti Fabrizio, Mozzi Andrea91, Mascetti Flavio. Allenatore: Bongiorni Dario

BIVIO VOLANTE: Sorrentino Giovanni, Bossi Paolo, Mei Emanuele, Minio Mario, Panarello David, Colmi Marco, Colmi Claudio, Mei Giovanni, Draghi Nicola, Gobbi Corrado, Gallarati Emanuele. A disposizione: Dodi Stefano, El Aliane Soufiane, Vignola Alberto, Pinotti Edoardo, Carella Emilio, Rusconi Mattia, Maini Stefano. Allenatore: Livelli Ivano

Arbitro: Sig. Fuentes Faruk Jose Baizer di Piacenza

Gol: '43 Noroni Giuseppe , '63 Jordanov Hari , '90 Mozzi Andrea91


Sostituzioni: '46 entra Stombellini Marco esce Mitrov Romi, '52 entra Mascetti Flavio esce Pugni Andrea, '71 entra Losini Luca esce Marina Marco, '83 entra Paradisi Andrea esce Patrini Salvatore, '85 entra Mozzi Andrea91 esce Jordanov Hari

Inizia subito bene il Bobbio 2012 con Marina che serve una palla sublime per Pugni che però impatta fuori dallo specchio della porta. Pochi minuti dopo è lo stesso Marina che da ottima posizione calcia a lato. Per il Bivio una conclusione a lato su punizione di Draghi. Al 40° ci pensa Noroni a sbloccare il risultato che con una conclusione perfetta batte il portiere che pochi minuti prima con un ottimo intervento aveva salvato la propria porta su mischia in area. Il secondo tempo si apre con una Super Parata di Rizzi che si supera e con la mano di richiamo salva la propria porta. Dopo un tentativo di Pugni che si vede respinta la conclusione, tocca a Jordanov a vedersi deviare la conclusione. Ancora Sorrentino su tiro di Mascetti e poi Jordanov che si libera del marcatore e dal limite dell'area infila l'angolino. A cinque minuti dal termine Mozzi 91 porta a tre i gol del Bobbio 2012.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. I commenti

SportPiacenza è in caricamento