Questo sito contribuisce all'audience di

Dilettanti - Tutti i risultati della domenica di Coppa

Domenica di calcio per i dilettanti piacentini, con tutte le categoria dall'Eccellenza alla Terza in campo per i rispettivi turni di Coppa Italia, Emilia e Provinciale. Nei due anticipi del sabato sera il San Corrado (Terza) ha superato 2-1 la...

Dilettanti - Tutti i risultati della domenica di Coppa - 1
Domenica di calcio per i dilettanti piacentini, con tutte le categoria dall'Eccellenza alla Terza in campo per i rispettivi turni di Coppa Italia, Emilia e Provinciale.
Nei due anticipi del sabato sera il San Corrado (Terza) ha superato 2-1 la Primogenita, mentre la Polisportiva Pontenure (Seconda) ha battuto 0-2 la Libertaspes.
In Eccellenza il Carpaneto supera 1-0 il Pallavicino (rete di Bertelli al 7') ma la vittoria non serve perché i piacentini sono estromessi dai giochi, passa al secondo turno il Salsomaggiore.
In Promozione bella vittoria del Gotico per 2-0 sul campo del Soragna, reti di Centofanti (rigore) e Lilla. Il Nibbiano supera 0-3 il Fontana Audax con le reti di Monteverde, Cremona e Giuliani.
E' possibile inviare risultato, tabellino o commento della partita all'indirizzo email redazione@sportpiacenza.it.
Tutti i risultati:

Eccellenza
Girone A: Carpaneto-Pallavicino 1-0
Classifica: Salsomaggiore 4, Carpaneto 0, Pallavicino 1.
Riposa: Salsomaggiore

Promozione
Girone A: Fontana Audax-Nibbiano 0-3
Classifica: Nibbiano 3, Castellana 3, Fontana Audax 0.
Prossimo turno: Nibbiano-Castellana

Girone B: Soragna-Gotico Garibaldina 0-2
Classifica: Gotico Garibaldina 4, Agazzanese 1, Soragna 0.
Riposa: Agazzanese
Prossimo turno: Agazzanese-Soragna

Prima Categoria
Girone 1: Royale Fiore-Valtidone 0-2, Sarmatese-Borgonovese 2-2.
Classifica: Valtidone 6, Sarmatese 4, Borgonovese 1, Royale 0.
Prossimo turno: Borgonovese-Royale Fiore, Valtidone-Sarmatese.

Girone 2: Bobbiese-Vigolzone 4-3, Pontenurese-Spes Borgotrebbia 2-1
Classifica: Pontenurese 4, Bobbiese 4, Vigolzone 3, Spes Borgotrebbia 0.
Prossimo turno: Spes-Bobbiese, Vigolzone-Pontenurese.

Girone 3: Borgo San Donnino-Fontanellatese 1-0, Corte Calcio-Vigolo 0-0
Classifica: Borgo San Donnino 6, Fontanellatese 3, Corte Calcio 0, Vigolo 0.
Prossimo turno: Vigolo-Borgo San Donnino, Fontanellatese-Corte Calcio.

Coppa Emilia di Seconda categoria, andata
Girone A
Rottofreno-Olubra 2-1
Travese-Bobbio 2012 3-1
Calendasco-Baby Brazil 0-3
Gragnano-Ziano 1-2
Podenzano-Niviano 1-1
Turris-Pontolliese Gazzola 1-3
San Rocco-San Giuseppe 2-2

Girone B
Libertaspes-Pol. Pontenure 0-2
Sannazzarese-Pontegreen 3-0
Caorso-San Polo 2-1
Chero-Alsenese 1-1
Arsenal-San Lazzaro Farnesiana 1-2
Sporting Fiorenzuola-Arquatese 2-1
Zibello-CombiSalso 0-0

Coppa Provinciale di Terza categoria, andata
San Corrado-Primogenita 2-1
San Filippo Neri-Besurica 2-0
Vernasca-Fulgor Fiorenzuola 0-0
Borgonovo-Bivio Volante 2-0
Cadeo-Salicetese 2-1
Pol. Bf-Podenzanese 0-0
Gropparello-Lugagnanese 1-2
Pittolo-Perino 0-1
GerbidoSipa-Folgore 1-5
Gossolengo-Rivergaro 1-2
Pro Villanova-San Lorenzo 3-1
Lyons Quarto-Il Drago San Giorgio 1-3

COMMENTI E TABELLINI

VIGOR CARPANETO 1922-PALLAVICINO 1-0
VIGOR CARPANETO 1922: Serena, Strozzi, Barba (57' Pignatiello), Fumasoli, Alberici (70' Bersanelli), Lovattini, Caporali (65' Girola), Armani (63' Dosi), Piccolo (46' Ferioli), Ruffini, Bertelli. All.: Lucci
PALLAVICINO: Bozzetti, Mazza (46' Bortone), Cremona, Arata, Cerati (31' Cambielli), Cabrini, Bonomi, Eva (55' Testa), Cossetti, Corbari, Di Mauro (73' Costantino). All.: Pietranera
ARBITRO: Bertuzzi di Piacenza (assistenti Ferrari e Sassi)
RETI: 7' Bertelli

Si chiude con un successo l'esperienza della Vigor Carpaneto 1922 nella Coppa Italia Eccellenza. Dopo il ko di mercoledì a Salsomaggiore (3-1), costato l'eliminazione, la squadra di Lucci ha piegato 1-0 il Pallavicino nell'ultimo turno del gironcino a tre. A decidere il debutto casalingo dei biancazzurri, la rete al 7' del giovane Bertelli, il migliore dei suoi e nuovamente a segno dopo il gol della bandiera di mercoledì scorso. La squadra del presidente Rossetti era chiamata a un riscatto caratteriale dopo il brutto esordio in Coppa e sotto il profilo dell'intensità è tornata sicuramente a giocare meglio.

LA PARTITA - Al fischio d'inizio, Lucci deve rinunciare a Perazzi e a Delporto e - rispetto alla gara di Salsomaggiore - cambia lo schieramento della sua Vigor: davanti a Serena, infatti, c'è un terzetto difensivo con Lovattini centrale, Alberici alla sua destra e Fumasoli alla sua sinistra; sulle corsie laterali agiscono Barba sulla mancina e Strozzi sul versante opposto. La mediana è presidiata dagli esperti Armani e Ruffini, con il giovane Caporali a fungere da elastico tra centrocampo e attacco, dove ci sono Piccolo e Bertelli. Dal canto suo, il Pallavicino risponde con un 4-4-2 dinamico che propone la coppia offensiva Di Mauro-Cossetti.
La prima occasione è della squadra di Busseto, pericolosa in contropiede con l'azione innescata da Bonomi e conclusa dall'ex Royal Fiore Cossetti, ma Serena è bravo a sventare la minaccia. Tre minuti dopo, invece, la Vigor Carpaneto 1922 trova il vantaggio: azione sul centro-destra, palla a Piccolo che calcia bene in diagonale, trovando la deviazione in allungo sul secondo palo del giovane Bertelli per l'1-0. Al 20' lo stesso numero undici piacentino viene atterrato all'inizio dell'area di rigore, ma il direttore di gara fischia la punizione a favore del Pallavicino. Prima dell'intervallo, la squadra di Pietranera si rende pericolosa con Di Mauro, ma Serena devia in corner. Sul successivo calcio d'angolo, bella incornata di Corbari, anche se la palla termina a lato.
La ripresa si apre con un cambio per parte: tra gli ospiti, Bortone rileva Mazza, mentre nella Vigor Ferioli sostituisce Piccolo. E' lo stesso centrocampista offensivo del Carpaneto a presentarsi subito bene con un bel tiro a girare dalla distanza che termina di poco alto. Al 50' invece, serve un prodigioso intervento di piede di Serena per negare la gioia del pareggio a Cambielli, entrato verso la mezz'ora al posto di Cerati. Prima della mezz'ora conclusiva, la Vigor cambia sulle fasce: fuori Barba, dentro Pignatiello, che si sistema a destra, dirottando Strozzi sul versante mancino. Poco dopo, altre forze fresche con Girola e Dosi, con quest'ultimo pericoloso al 67' con un tiro dalla distanza terminato di poco alto. Dieci minuti dopo, è il Pallavicino a rifarsi vivo con una folata di Cambielli che apre per Cossetti, ma la punta ospite calcia malamente a lato. Nel finale, la Vigor va vicina al 2-0 con Bertelli, ben imbeccato da Ferioli, ma la conclusione è rimpallata.
AMICHEVOLE - In vista del debutto in campionato previsto domenica alle 15,30 a Carpaneto contro il Fiorano, la Vigor disputerà l'ultima amichevole, fissata per giovedì alle 20 ad Alseno contro l'Alsenese (Seconda categoria girone B).

FONTANA AUDAX-NIBBIANO: 0-3
Fontana Audax: Bosi, Trespidi, Enrici, Mazzini, Arodotti, Albertocchi (Saba), Pellizzotti (Adheen), Centanni (Vercesi), Brugnelli (Zanolini), Abbiati, Antonini (Meriggi). All.: Stefanelli.
Nibbiano: Taino, Grassi (Topalovic), Rosignoli, Cipelletti, Ramundo (Cavanna), Colicchio, D'Aniello (Caputo), Orrù, Cremona (Giuliani), Arena (De Matteo), Monteverde. All.: Perazzi.
Arbitro: Capasso di Piacenza
Reti: 48' pt Monteverde, 54' Cremona, 81' Giuliani

SORAGNA-GOTICO GARIBALDINA: 0-2
Soragna: Gallicani, Gambara (Carraglia), Bruschi, Vojkic, Piro, Sorianini, Dioni (Verduri), Partelli, Spocci (Montanini), Testa, Guarini. All.: Rondani.
Gotico: Rancati, Lilla (Cremona), Pagani, Mawa, Sicuro, Cavicchia, Raggi, Gardella, Franchi (Cristalli), Centofanti (Chiesa), Cissè (Delfanti). All.: Costa.
Arbitro: Benevelli di Modena
Reti: 23' rig Centofanti, 32' Lilla.

CORTE CALCIO-VIGOLO 0-0
CORTE CALCIO: Figoni, Deolmi, Frati (68’ Mori), Bozzarelli, Gatti, Zena (52’ Ussia), Facchini (81’ Aurellius), Borriello, El Marouf (77’ Larhzafi), Agosti, Galazzi (45’ Priori). ALL: Di Donna
VIGOLO: Cordoni, Carlini, Zamboni, Diagne, Cervini, Orsi, Trotta, Bertuzzi, Signaroldi, Badagnini, Tinelli (89’ Pezza). ALL: Stecconi.
ARBITRO: Sig. Strozzi di Piacenza.

Una partita che ha poco da raccontare quella che vede affrontarsi Corte Calcio e Vigolo. Risultato che rispecchia una gara dove è il caldo a farla da padrone, le due squadre appaiono visibilmente stanche fin dall’inizio. E’ il Corte a partire meglio, con Agosti che non sfrutta una buona chance da calcio piazzato. Dall’altra parte Signaroldi si divora il gol del vantaggio dopo l’uscita disperata di Figoni, che tocca la palla in calcio d’angolo. Da qui in poi gli uomini di Di Donna faticano ad andare a impensierire Cordoni; anzi Bertuzzi prima colpisce il palo di testa e poi da buona posizione calcia alto. L’unica occasione del primo tempo per la squadra magiostrina parte dai piedi di Borriello, il suo lancio per Galazzi non è sfruttato da quest’ultimo e diventa facile preda dell’estremo difensore.
Nella seconda parte di gara poche emozioni e tante ammonizioni; gli uomini di Stecconi provano a cercare spazio per fare male all’avversario, ma il Corte si difende bene. La squadra di casa però fatica a costruire il gioco, nonostante le forze fresche inserite da mister Di Donna. Di fatto nessuna delle due squadre riesce a rendersi pericolosa nel secondo tempo; unico “lampo” allo scadere è il tiro di Carlini neutralizzato da Figoni in calcio d’angolo.
Giuseppe Serena

SARMATESE – BORGONOVESE 2-2
SARMATESE: Corbellini, Cortes, Albasi (90’ Candeletti), Picerni, Grassi (55’ Presta), Montanari, Galvagni (80’Tuzzi), Ardemagni, Bariani, Lampis, Magnani (43’ Magnani). A disposizone Bazzarini, Bernini. All. Grassi
BORGONOVESE: Maffi (46’Beghi), Giorgi, Prazzoli, Aamrani (52’ Barbieri), Masarati, Ferdenzi, El Aydani (46’ Dallavalle), Negrati, Ghelfi (59’ Gueye), Spreafico (78’ Metti), Lahroum.  All. Cornelli
Arbitro Kaja della sezione di Piacenza
Marcatori: 30’ Lampis, 38’Ferdenzi (Rig), 61’ Bariani, 69’ Gueye (Rig)
Espulso: 69’ Picerni

Giusto pareggio al termine di una gara ben giocata da entrambe le squadre. L’inizio è piuttosto equilibrato e per il primo spunto di cronaca bisogna attendere fino alla mezz’ora quando Lampis intercetta un retropassaggio di Ferdenzi, l’attaccante di casa salta il portiere e deposita in rete per il vantaggio Sarmatese. Al 37’ Magnani serve in profondità Bariani che sull’uscita del portiere centra il palo. Sul capovolgimento di fronte contatto Cortes – Ghelfi e l’arbitro assegna generosamente il calcio di rigore. Dal dischetto Ferdenzi non sbaglia ed è 1-1. La Sarmatese potrebbe riportarsi in vantaggio con Ardemagni, che di testa su cross di Bariani impegna severamente Maffi che salva e si quindi va al riposo. Inizia la ripresa con Lampis che al 49’ dal limite dell’area tira a lato di poco. Al quarto d’ora punizione da metà campo; calcia Corbellini, la parabola è insidiosa e Beghi si salva con l’aiuto della traversa. Un minuto dopo tiro cross di Bariani dalla sinistra e sfera che si infila in rete sul secondo palo. Al 67’ fuga di Spreafico sulla destra, Corbellini in uscita respinge. Due minuiti dopo Picerni commette fallo in area; inevitabile il calcio di rigore e il secondo giallo per il difensore di casa che lascia i suoi in 10. Dagli undici metri Gueye segna la rete del 2-2. I ritmi a questo punto calano nettamente complice il gran caldo e si segnala solo una bella parata di Corbellini su tiro a giro di Gueye. Finisce quindi in parità, risultato che alla fine accontenta tutti.
Andrea Rossetti

Caorso - San Polo 2-1                                       
Caorso: Fiocchi, Zisa (23' Mantegari), Puglisi, Amici, Gardini, Manzul (57' Khallouk), Ben Khaled, Gomis, Cobbah (65' Bove), Habachi (90' Casaroli) Ferreira. Allenatore: Castellani.           

San Polo: Dolopi, Bisagni, Rocca, Abbonante, Bortolotti (51' Puttini) Baldini, Asaro. (55' Migliavacca), Andreello (90' Albasi), Rossi (75' Riboni), Farina, Zilli. Allenatore: Mazzocchi.         

Arbitro: Bushi di Piacenza         

Marcatori: 16' Farina, 46' Ben Khaled, 90' Gomis                                                     

Primo impegno stagionale, la coppa Emilia, che mette di fronte il rinnovato Caorso di mister Castellani contro la matricola San Polo guidata dal confermatissimo mister Mazzocchi. 3' Puglisi da destra per Ferreira palla fuori. 13' Fiocchi si esalta deviando una punizione, ben calciata, di Rossi. Poco dopo da azione d'angolo Andreello è tutto solo sul secondo palo ma mette fuori. Il gol per il San Polo è nell'aria ed arriva. Farina recupera palla a tre quarti di campo, chiede triangolo a Rossi. Una volta in area dribbla Fiocchi e mette dentro 0-1. Il Caorso risponde con una serie di verticalizzazioni che però trovano spesso in fuorigioco i suoi attaccanti. Ci prova Habachi con un destro da fuori che esce alla destra di Dolopi. Al 41' San Polo vicino al raddoppio. Zilli prova la conclusione in diagonale al volo. Fiocchi con un balzo si salva. Sul finire del tempo, rete annullata per fuorigioco al Caorso. Ad inizio ripresa alla prima occasione il Caorso pareggia. Ben Khaled approfitta di un errore della difesa ospite è fredda Dolopi con un diagonale di destro 1-1. Si al 65', quando Rossi vince un rimpallo e si presenta davanti a Fiocchi. La conclusione forte del numero 7 ospite e disinnescata però da un'ottima Fiocchi in angolo. Nella guerra tra portieri partecipa anche Dolopi che toglie con un balzo felino un gran colpo di testa di Khallouk indirizzato all'angolino basso. Il Caorso al 90' trova il vantaggio con Gomis che supera Dolopi con un potente destro incrociato 2-1. Termina la gara dopo 7 minuti di recupero. I migliori in campo, Fiocchi per il Caorso e Abbonante per il San Polo. Il ritorno tra 7 giorni a San Polo.

SAN FILIPPO NERI-BESURICA 2-0
San Filippo Neri: Cavanna, Chiesa, Scagnelli (32st Ferri), Lanza (22st Rossi), Lambri, Morisi, Manstretta, Delfanti A (37st Delfanti M), Vignola, Mei (1 st  Laurino), Negri (6st Bergami). All Bezzi.
Besurica: Lasala, Stigliano, Castrogiovanni, Ed Dokkaly, Sanchez, Gaboardi, El Yousti, Paredes, Bissi, Vera, Accardo (34st Barbini) All Brusi.
Marcatori: 82' Rossi, 85' Vignola.
Ammoniti: Accardo, Chiesa

Inizia con il piede giusto la stagione per il San Filippo Neri, che, nell'andata di Coppa, ha la meglio sul Besurica per 2-0. Gara ben giocata dai ragazzi di Bezzi che partono subito forte e nel primo tempo vanno vicini al gol con Manstretta (27'), che sbaglia a tu per tu con il portiere, Vignola e Mei. Il Besurica si vede solo su una pericolosa punizione con il numero 8 che colpisce il palo. Nella ripresa il San Filippo Neri aumenta il ritmo, il Besurica prova a resistere, ma all'82' Rossi piazza il rasoterra vicente. Pochi minuti dopo Vignola viene imbeccato da Bergami e segna il 2-0. Domenica prossima il ritorno.
Mistacuore.it
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Fontana chiude tutti i campionati della Lombardia. Il San Rocco però gioca, rimane in piedi la Serie D

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

  • Piacenza - Se ne va la "voce" che ci scaldava il cuore allo stadio, ci lascia il mitico Pio Bosini

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento