Questo sito contribuisce all'audience di

Dilettanti - Tutti i risultati della domenica

Prima domenica completa per il calcio dilettantistico piacentino con tutte le categorie in campo: secondo turno di campionato per Serie D, Eccellenza e Promozione, primi 90’ invece per Prima, Seconda e Terza Categoria. In Serie D il Fiorenzuola...

Dilettanti - Tutti i risultati della domenica - 1-52
Prima domenica completa per il calcio dilettantistico piacentino con tutte le categorie in campo: secondo turno di campionato per Serie D, Eccellenza e Promozione, primi 90’ invece per Prima, Seconda e Terza Categoria.
In Serie D il Fiorenzuola ferma sullo 0-0 la corazzata Ravenna, meglio i piacentini che sfiorano la vittoria con Pessagno (nel finale espulso Guglieri).
In Eccellenza gran prova del Carpaneto che liquida 5-1 la Casalgrandese con la tripletta di Franchi e i gol di Girometta e Lucci. Non è da meno il Nibbiano che rifila un 4-1 alla Axys (tripletta di Piccolo e Boselli). Molto bene anche il Gotico Garibaldina che espugna Salsomaggiore con un ottimo 0-2 (Centofanti e Perazzi).
Gran Fontana Audax in Promozione, i piacentini vincono 0-2 sul campo della Piccardo Traversetolo con i gol di Lamberti e autorete di Margini. Vittoria anche per l'Agazzanese che supera 4-2 la Castelnovese/Meletolese con i gol di Delfanti, Pezza, Zanaboni e Burgazzoli.

In Prima Categoria la Bobbiese vince 0-3 sul campo della Medesanese con i gol di Karakolev, Giunta e Dilettoso. L'Alsenese supera 3-2 il Vigolo, in gol: Borella e doppietta di Rastelli per l'Alsenese e Fofo-Celato per il Vigolo. Si chiude 1-1 tra Castellana e Spes, in rete De Stefano e Lucci.
Tutti i risultati della domenica:

Serie D
Castelvetro-Lentigione 0-1
Delta Rovigo-Imolese 3-1
Fiorenzuola-Ravenna 0-0
Mezzolara-Castelfranco 1-0
Pianese-Colligiana 3-2
Ribelle-Poggibonsi 4-0
Rignanese-Scandicci 0-1
San Donato-Correggese 1-1
Sangiovannese-Adriese 0-2
Classifica qui

Eccellenza
Bagnolese-Colorno 3-2
Carpaneto-Casalgrandese 5-1
Carpineti-San Felice 1-2
Fidentina-Luzzara rinviata
Fiorano-San Michelese 0-2
Folgore Rubiera-Bibbiano 4-1
Nibbiano/Valtidone-Axys 4-1
Rolo-Cittadella 1-2
Salsomaggiore-Gotico Garibaldina 0-2
Classifica qui

Promozione
Agazzanese-Castelnovese/Meletolese 4-2
Terme Monticelli-Borgo San Donnino 2-0
Carignano-Basilica 3-0
Viarolese-Langhiranese 2-3
Marzolara-Noceto 1-0
Montecchio-San Secondo 2-2
Pallavicino-Fidenza 5-2
Piccardo Traversetolo-Fontana Audax 0-2
Brescello-Il Cervo 4-0
Classifica qui

Prima Categoria
Alsenese-Vigolo 3-2
Baby Brazil-Scanderbeg 5-2
Castellana-Spes 1-1
Fontanellatese-Pontenurese 0-3
Juventus Parma-Sarmatese 1-1
Medesanese-Bobbiese 0-3
Sannazzarese-Soragna 2-1
Madregolo-Borgonovese 1-0
Classifica qui

Seconda Categoria A
Folgore-Podenzano 1-2
Perino-Turris 1-1
Pittolo-Rottofreno 2-2
PontollieseGazzola-Niviano 5-2
San Giuseppe-Travese 2-0
Vigolzone-Bobbio2012 4-1
Ziano-Royale Fiore 1-1
Classifica qui

Seconda Categoria B
Chero-Sporting Fiorenzuola 1-1
Corte Calcio-Caorso 2-2
Libertaspes-Arquatese 3-2
Pro Villanova-Salicetese 0-0
San Lazzaro-Fontanellato 3-2
San Rocco-Combisalso 1-1
Zibello-Pontegreen 1-0
Classifica qui

Terza Categoria A
Borgonovo-Calendasco 0-0
Gragnano-Lyons Quarto 1-0
Podenzanese-Bivio Volante 2-2
Rivergaro-Gossolengo 2-0
Pol.BF-San Filippo Neri 0-1
Riposa: San Corrado
Classifica qui

Terza Categoria B
GerbidoSipa-Fulgor Fiorenzuola 1-1
Lugagnanese-Cadeo 2-1
Primogenita-Gropparello 0-2
Vernasca-San Lorenzo 2-2
Virtus Caorso-San Polo 2-1
Riposa: Junior Drago
Classifica qui

TABELLINI E COMMENTI

NIBBIANO&VALTIDONE-AXYS 4-1
NIBBIANO&VALTIDONE: Cabrini, Bernazzani, Silva, Bianchi (83’ Topalovich), Ramundo, Colicchio, Volpe (20’ Arena), Boselli, Piccolo (77’ De Matteo) Jakimovski, Cremona. All. M.Perazzi
AXYS: Zambonelli, Somanescu, Vandelli, Evangelisti, Regno, Cervellin, Scarpati (70’ De Cristoforo), Ferriero (60’ Dalrio), De Vecchis, Brini Ferri, Franchini (75’ Suma). All. S.Colantuono
ARBITRO: Daniele Benevelli di Modena (Cocchiara e Amoroso di Piacenza)
RETI: 20', 37' e 40' Piccolo, 73’ (rig) Brini, 79’ Boselli
NOTE: Spettatori 110. Espulso Regno al 64’ per doppia ammonizione. Ammoniti: Cremona, Vandelli, Cervellin e Ferriero

VIGOR CARPANETO 1922-CASALGRANDESE 5-1
VIGOR CARPANETO 1922
: Corradi, Ghidotti (80’ Criscuoli), Barba, Sandrini, Fogliazza, Alessandrini, Fumasoli, Mazzera (63’ Colla), Franchi (54’ Lucci), Minasola, Girometta. (A disposizione: Terzi, Murro, Compiani, Orlandi). All.: Mantelli
CASALGRANDESE: Auregli, Vacondio, Fabbri, Morra, Lanziner (46’ Teocoli), Calzolaio, Cappellini (46’ Ferrari R.), Carrozza, Notari, Barbieri (66’ Gazzani), Lionetti. (A disposizione: Toni, Fontanesi, Mirra, Gazzotti). All.: Cristiani
ARBITRO: Mazzuca di Parma (assistenti Ziveri e Canale di Parma)
RETI: 7’ Girometta (V), 13’, 23’ e 45’+1’ Franchi (V), 42’ Vacondio (C), 85’ Lucci (V),
NOTE: Ammoniti: Lionetti, Vacondio (C), corner 4-3, recupero 1’ e 2’.

PICCARDO TRAVERSETOLO-FONTANA AUDAX 0-2
PICCARDO TRAVERSETOLO: Medioli, Tiberini, Picchi, Grillo (64’ Martini), Santurro, Margini, D’Urso, Aga (46’ Tanzi), Chiurato, Casisa, Tagliafierro (77’ Groppi). A disposizione: Chiarello, Guareschi, Schiaretti, Barusi. All. Bazzarini
FONTANA AUDAX: Rebecchi, Arodotti, Enrici, Mazzini, Piva, Strozzi, Bonomi (73’ Vercesi), Cerati, Lamberti, Abbiati (87’ Casali), Battaglino. A disposizione: Valizia, Barba, Lodigiani, Pellizzotti, Trespidi. All. Stefanelli
ARBITRO: Lauri di Modena (Frontera di Parma e Venturi di Modena)
NOTE: Ammoniti: Arodotti, Mazzini, Battaglino
RETI: 6’ Margini (aut.), 45’ Lamberti

Seconda trasferta consecutiva per il Fontana Audax che torna da Traversetolo con tre punti conquistati grazie a una buona prestazione contro una delle squadre favorite del campionato.
Fontana schierato con il classico 4-2-3-1 con Rebecchi fra i pali, linea difensiva composta dagli esterni Arodotti e Strozzi e dalla copia centrale Piva-Enrici; Mazzini e Cerati a dettare i ritmi di gioco con Bonomi, Lamberti e Battaglino a supporto di Abbiati. Risponde la Piccardo con un 4-1-3-2 con Medioli in porta, Grillo davanti alla difesa schierata con Tiberini, Santurro, Margini e Picchi; centrocampo con D’Urso, Aga e Casisa alle spalle delle punte Chiurato e Tagliafierro.
Pronti via ed è subito vantaggio ospite grazie a Bonomi che, servito da Abbiati, scende sulla destra e lascia partire un traversone teso verso centro area sul quale interviene Margini che devia alle spalle del proprio portiere nel tentativo di anticipare la conclusione di Lamberti.
La Piccardo accusa il colpo e a fatica trova la prima conclusione grazie a Picchi che al 14’ impegna Rebecchi con un destro dal limite che l’estremo alza con bravura sopra la traversa; passano 3 minuti ed ancora Rebecchi interviene in uscita bassa su Chiurato.
Il Fontana gioca su buoni ritmi e si rende pericoloso al 21’ con Abbiati che trova un buon destro rasoterra deviato in angolo da Medioli.
La Piccardo fatica a rendersi pericolosa su azione e ci prova da calcio piazzato con Tagliafierro che dal limite calcia di poco a lato con destro a giro.
Da qui alla fine del primo tempo poche occasioni con il Fontana che controlla con ordine fino al 45’ quando arriva il raddoppio con Lamberti che sfrutta al meglio l’assist dalla destra dell’instancabile Bonomi, controllando con freddezza e battendo Medioli in uscita disperata a centro area.

Nella ripresa la Piccardo accelera il ritmo e prova a ritornare in partita cercando di sfruttare il proprio potenziale offensivo. I padroni di casa si rendono pericolosi con Chiurato al 17’: conclusione di testa fuori di un soffio. Poi il centravanti si ripete con destro da centro area alzato sopra la traversa dall’ottimo intervento di Rebecchi.
Il Fontana scampato il pericolo si ripresenta dalle parti di Medioli al 28’ con azione personale di Arodotti che si invola sulla fascia destra e appena dentro area calcia sopra la traversa ed al 30’ con Lamberti, che dal vertice destro dell’area piccola impegna Medioli in una difficile respinta di pugno.
La Piccardo prova il tutto per tutto, ma i ragazzi di Stefanelli difendono con ordine e il pressing dei locali non crea particolari ansie alle retroguardia castellana.
Al 45’ su cross dalla sinistra Chiurato mette in rete, ma l’arbitro annulla ed ammonisce il numero 9 reo di aver toccato con una mano.
I minuti di recupero passano indenni e consentono al Fontana Audax di portare a casa una vittoria di prestigio in vista dell’altrettanto impegnativo incontro casalingo di domenica prossima contro il Montecchio.

SALSOMAGGIORE-GOTICO GARIBALDINA 0-2
SALSOMAGGIORE: Bonati, Morigoni, Frigeri (Compaore), Compaore I., Pedretti, Faye, Scaccaglia (Troia), Tortora, Di Mauro, Dioni, Lusha (Barani). All.: Bertani.
GOTICO: Anelli, Francone, Pagani, Mawa, Carini, Cavicchia, Perazzi (Dosi), Gardella, Centofanti (Bettinelli), Bertelli (Stingo), Raggi. All.: Costa.
Arbitro: Sfirro di Reggio Emilia
Reti: 5’ Centofanti, 17’ Perazzi

AGAZZANESE-CASTELNOVESE 4-2
AGAZZANESE: Bergamaschi, Livelli, Lombardi, Moltini, Alberici, Nani, Pezza, Galli, Delfanti, Oppedisano (Musi), Zanaboni (Burgazzoli). All.: Melotti in panchina Franzini.
CASTELNOVESE: Scalabrini, Orlandini, Ghirardini, Cavaliere, Truzzi, Faye, Tagoe (Battigaglia), Gandolfi (Greco), Ali Abudul, Copelli (Mohseni), Terranova. All.: Martignoni.
Arbitro: Faccini di Parma
Reti: 20’ Delfanti, 25’ Pezza, 46’ Tagoe, 65’ Zanaboni, 75’ Terranova, 86’ rig. Burgazzoli

FONTANELLATESE-PONTENURESE 0-3
FONTANELLATESE: Avanzi, Lucca, Barbarini S., Baratta, Balestra, Rinaldi, Barbarini L (Lika), Di Mauro, Bianchi, Delendati (Dentali), Bonazzi.
PONTENURESE: Silva, Mondani, Pancotti, Turini, Biolchi, Lovattini (Cetti), Ruggeri (Marzini), Russolillo, Rizzo, Fulcini, Franchi (Gambazza). All.: Caruso.
Arbitro: Casoni di Reggio Emilia
Reti: 51’ Fulcini, 62’ e 81’ Rizzo

BABY BRAZIL-SCANDERBEG 5-2
BABY BRAZIL: Tirelli, Bovarini, Cilmi (Vincini), Arata, Gozzi, Bellingeri, Rolfini, Gazzola (Capuzzo), Manzo, Ronda (Rosi), Garà. All.: Castellazzi.
SCANDERBEG: Bo, Kurcani, D’Angelo, Sambou, Lusha (Pascevic), Blushay, Querghi, Lorenzano, Vecchi (Bocchi), Brusco (Sacco). All.: Leva.
Arbitro: Capasso di Piacenza
Reti: 5’ Blushay, 10 e 43’ rig. Ronda, 24’ Bellingeri, 58’ Manzo, 67’ Rosi, 90’ Lorenzano

ALSENESE-VIGOLO 3-2
ALSENESE: Montini, Orlandi, Lorenzano, Sghiavetta, Villaggi (Cucchi), Zamboni, Lipia (Marcellini), Santi, Borella, Spotti, Rastelli (Sanfilippo). All.: Guarnieri.
VIGOLO: Cordoni, Bertuzzi, Cardone (Cavanna), Rosignoli, Orsi, Bruni, Mazzoni, Celato, Signaroldi, Nani (Badagnani), Raimondi (Fofo). All.: Macchetti.
Reti: 32’ e 80’ Rastelli, 45’ rig. Celato, 62’ Borella, 75’ Fofo

JUVE CLUB-SARMATESE 1-1
JUVE CLUB: Marcobello, Anile, Ollari, Cristiano, Amoretti, Fava, Pellegrini (Arbasi), Battista, Pin, Del Casale, Capitani. All.: Musi.
SARMATESE: Corbellini, Presta, Albasi, Boledi (Galandini), Gallerati, Figoli, Lampis, Montini, Bariani, Alberici, Angov. All.: Agosti.
Reti: 86’ rig. Lampis, 87’Amoretti

SANNAZZARESE-SORAGNA 2-1
SANNAZZARESE: Bergoni, Girometta, Baldrighi, Antonini (Galantini), Mini, Cortellini, Facchini (Boccuni), Caranci, Luppi (Delfanti), Melampo, Rossi. All.: Chiappini.
SORAGNA: Gallicani, Dioni, Piro, Martini, Venturini, Nocella (Cantini), Loschi (Leoni), Singh (Gambara), Testa, Verduri, Torrembini. All.: Setti.
Arbitro: Pedrini di Reggio Emilia
Reti: 21’ Melampo rig., 49’ Facchini, 68’ Cantini

MEDESANESE-BOBBIESE 0-3
MEDESANESE: Pollini, Messineo, Bruschi, Guasti, Mangi, Barilli, Zatelli, Guida Al., Guida An., Dede, Lakrad. All.: Peraddi.
BOBBIESE: Scagnelli, Ragalli, Karakolev, Sozzi, Silva, Lunini, Dilettoso, Garilli, Giunta (Bellocchio), Dabusti (Pederzoli), Brugnelli (Scabini). All.: Bongiorni.
Arbitro: Cappello di Finale Emilia
Reti: 30’ Karakolev rig., 65’ Giunta, 75’ Dilettoso

MADREGOLO-BORGONOVESE 1-0
MADREGOLO: Quaretti, Pezzini, Baistrocchi (Boschini), Chiesa, Ambroggi, Grassi, Gherardi L., Pugliese, Gherardi M. (Cherubini), Pompini, Bufo (Caggiati). All.: Pompini.
BORGONOVESE: Beghi, Giorgi, Baldini (Ceruti), Ferdenzi, Armani, Benedetti, Bamba, Barbieri (Gallinari), Zanolini, Spreafico, Gueye. All.: Paganini.
Arbitro: Melegari di Bologna
Rete: 85’ Pompini

CASTELLANA-SPES 1-1
CASTELLANA: Cavallaro, Losi, Filipov, Giletti, Compiani, Ghilardelli, Sattin, Fagioli, Zarbano, De Stefano, Maccabruni (Sacchi). All.: Favalesi.
SPES: Ironi, Scarpa, Piccini, Lucci, Iorio (Raggi), Rozza, Brigati, Keqi, Fornaciari, Centi, Campanini. All.: Sassi.
Arbitro: Bersani
Reti: 7’ De Stefano, 28’ Lucci

CORTE CALCIO-CAORSO 2-2
CORTE CALCIO: Bozzetti, Frescaroli (72' Ebanelli), Montella, Lister, Scarano, Boselli, Attini, Borriello, Cammarata (58' Ferreira), Zirafi, Larhzafi (78' Mazzani). A disposizione: 12 Leonardi, 13 D.Veneziani, 14 G.Veneziani, 18 Bayire. All. Di Donna.
CAORSO: Fiocchi, Amici, Cissè, Niasse (27' Sartori), Di Pino, Gomis, Habachi, Pellini, Zilli (77' Ben Khaled), Salvatore, Tirone. A disposizione: 12 Lusardi, 13 C.Bove, 14 Casaroli, 16 D.Bove, 17 Zisa. All. Castellani.
ARBITRO: Zandonella di Piacenza
RETI: 13' aut. Amici (Co), 18' rig. Zirafi (Co), 39' Tirone (Ca), 62' Tirone (Ca).
NOTE: al 10' Lister (Co) calcia alto un rigore. Al 58' espulso Amici (Ca).

Girandola di emozioni al Don Bosco tra Corte Calcio e Caorso. I magiostrini non sfruttano a dovere il doppio vantaggio e si fanno recuperare da un buon Caorso nella ripresa, nonostante la superiorità numerica nella mezzora finale. E dire che il vantaggio nel primo parziale poteva essere ancor più rassicurante, se Lister al 10' non avesse calciato alle stelle il primo rigore assegnato dall'arbitro Zandonella ai locali; penalty, a dire il vero, quantomeno generoso. Il Corte trova comunque la via del gol al 13', percussione dalla destra di Frescaroli e tiro deviato dalla schiena di Amici che spiazza Fiocchi per il vantaggio biancorosso, 1-0. Il Corte raddoppia al 18' con un altro rigore, questa volta ineccepibile, conquistato da Larhzafi e trasformato da Zirafi per il 2-0. Tirone accorcia le distanze al 39' con un tap-in ravvicinato dopo una paratona di Bozzetti che manda la alla sul palo ma nulla può sulla ribattuta del bomber caorsano, 2-1.
Nella ripresa l'espulsione di Amici (58') complica le cose in casa Caorso, ma il Corte non chiude la contesa e gli ospiti impattano il match, ancora con Tirone che fa 2-2 al minuto 62. Dentro il rientrante Ebanelli e l'ex Ferreira nel Corte, e proprio dai neoentrati nasce l'azione che potrebbe cambiare le sorti dell'incontro al fotofinish, ma Zirafi arriva in leggero ritardo sul rasoterra di Ebanelli e il risultato non cambia più.

VERNASCA-SAN LORENZO MONTICELLI 2-2
VERNASCA: Zoppi, Zanella, Verdelli, Zerbini, Trabucchi, Cordaro (90’ Concari), Cima, Franzini (87’ Gotri), Terzoni (75’ Valente), De Marchi, Vesperoni (60’ Vivona). All. Di Natale
SAN LORENZO MONTICELLI: Giarola, Veronese (60’ Ballotta), Grosso, Covelli M., Marchetti (84’ Villani), Covelli R., Marchini, Russo, Ussia, Rossi D. (88’ Gazzola), Cattani (67’Rossi G.). All. Panzi
ARBITRO: Signaroldi
RETI: 47’ Ussia, 73’ e 85 (rig) De Marchi, 90’ Gazzola

Bella ed equilibrata partita al “Primavera” con i locali determinati e ben messi in campo da Di Natale. Primo tempo con quattro occasioni da gol per il Vernasca e neanche una per gli ospiti. Al 10’ prima occasione per Terzoni che tira forte ma centrale, Giarola respinge ma Cima non trova il tempo per la ribattuta vincente. Al 25’ ancora Terzoni stoppa bene di petto spalle alla porta e con una perfetta girata al volo sfiora la traversa; al 32’ rinvio di Zoppi, De Marchi la gira di testa a Terzoni che dalla destra in diagonale sfiora il palo incrociando pericolosamente a portiere battuto.
Nella ripresa al 47’ subito in vantaggio gli ospiti con Ussia che approfitta di una indecisione e sulla respinta di Zoppi, sigla il vantaggio. Al 50’ bella punizione di Rossi che Zoppi vola a deviare in angolo, al 60’ bellissima azione corale del Vernasca conclusa da De Marchi su assist di Terzoni con un bel tiro deviato in angolo su disperata spaccata di un difensore. Al 73’ De Marchi pennella una punizione perfetta dal limite togliendo le regnatele dal sette e pareggiando i conti per l’1-1.
All’85’ Valente, subentrato a Terzoni, viene falciato in area, rigore che Marcelo De Marchi non sbaglia con vantaggio locale: 2-1.?Partita che sembra finita, con i locali che amministrano bene, ma al 90’ da una rimessa laterale battuta in area, Gazzola riesce a svettare su tutti e con un bel colpo di testa beffa la squadra locale pareggiando 2-2.
Recupero di quattro minuti e al 94’ Zanella solo davanti alla porta colpisce di testa su respinta del portiere ma la palla sorvola la traversa e l’arbitro fischia la fine. Gran bel Vernasca con un De Marchi cresciuto alla distanza e con un Terzoni in gran spolvero.?Del San Lorenzo si sapeva che sarà la squadra da battere.

VILLANOVA 96-SALICETESE 0-0
Villanova: Cignatta, D’Auria, Cremona, Gualazzi, Zena, Cremonesi, Sivelli, Ramazan, Ciselli (Rizzo 70'), Bonini (Maffini 40'), Pisaroni (Schiavi 80')
Salicetese: Gobbi, Madini, Fassa, Monti, Pighi, Platè, Boglioli, Gandolfi (Cippelletti 65’, Vignola 75'), Signorelli, Gentili (Scaglia 60')

L'esordio del Pro Villanova nella nuova categoria coincide con un pareggio casalingo contro la Salicetese. Entrambe le squadre hanno a disposizione svariate occasioni, con la partita che si dimostra molto equilibrata fin dai primi minuti di gioco. Al 35' Palté tenta il tiro dal  limite ma Cignatta riesce a sventare l'occasione togliendo il pallone dallo specchio della porta.?Nella ripresa protagonista al 65’ è Maffini, il centrocampista azzurroblù con una splendida azione personale scarta tutta la difesa ma manca lo specchio della porta. Al 68' Signarella é poco preciso sulla conlusione dai 30 metri e manca lo specchio e due minuti più tardi Sivelli, servito da Ramazan, si trova uno contro uno davanti al portiere che riesce a parare la conclusione dell’attaccante del Villanova.?L’ultima azione saliente è di Schiavi che tenta il tiro di potenza dal limite ma sfiora la traversa di poco. Finisce 0-0 una sfida che si dimostra molto fisica, chiusa con ben 9 ammoniti.?

VIGOLZONE-BOBBIO 4-1
VIGOLZONE
: Raffetti, Siero, Coppeta, Molinelli, Perrella (65’ Rossi), Aquino, Boselli, Cantù (46’ Granelli), Baldini (55’ Baldanti), Salvaggio, Viani. Allenatore: Manini
BOBBIO 2012: Scaglia, Mazarri, Mitrov, Labati, Interrante (46’ Paradisi), Manfroni, Andonov, Raggi (83’ Brugnelli), Vergani, Bianchi, Abati (30’ Noroni). Allenatore: Tibaldi
ARBITRO:Mutti di Piacenza
RETI: 7’ aut. Interrante (V), 22’ Salvaggio (V), 57’ Baldanti rig. (V), 75’ Viani (V), 85’ Bianchi rig. (B)

Per la prima di campionato il Vigolzone ospita sul glorioso campo San Mario il Bobbio 2012, con il caldo torrido che si fa sentire da subito, non aiutando di certo i giocatori in campo. I padroni di casa cominciano a imporre da subito il proprio gioco, attaccando sia sulle fasce con Salvaggio e Boselli sia per vie centrali con Viani e Molinelli.
Già al 7’ arriva il vantaggio per il Vigolzone, cross dalla sinistra per Baldini appostato a centro area, ma una deviazione difettosa del difensore Interrante spiazza il proprio portiere e mette la palla nella propria porta: 1-0 per il Vigolzone. Al 22’ arriva il raddoppio: punizione dal limite calciata da Salvaggio e la palla si infila alle spalle di Scaglia per il 2-0.
Al 27’ è il Bobbio a farsi pericoloso, lancio lungo per Vergani, che dal limite dell’area calcia a colpo sicuro, ma Raffetti è attento e coi pugni devia in corner.

Nella ripresa come era prevedibile i ritmi calano, anche se è sempre il Vigolzone a imporre il proprio gioco. Al 57’ Boselli viene atterrato in area e l’arbitro assegna il rigore per i padroni di casa, alla battuta il neo entrato Baldanti che non sbaglia e porta il Vigolzone 3-0. Al 75’ bella azione corale della formazione di Manini tutta in velocità, il terminale questa volta è Viani che si fa trovare al posto giusto nel momento giusto e mette in rete il 4-0.
Nei minuti finali c’è ancora il tempo per un rigore questa volta per il Bobbio, alla battuta va Gigi Banchi che con una botta sicura fissa il risultato sul 4-1.
I tre punti vanno meritatamente al Vigolzone che ha imposto il proprio gioco per 90 minuti subendo pochissimo in difesa. Il Bobbio di contro non è mai entrato in partita, mettendo in evidenza parecchie lacune difensive, ma siamo solo all’inizio e avrà sicuramente tempo per rifarsi.

ZIBELLO-PONTEGREEN 1-0
ZIBELLO: Pelagatti , Bocchia, Piana, Menoni, Oddi A., Mori (Ruggeri), Carboni, Beretta, Raggi, Mascia, Fortunati. All. Oddi C.
PONTEGREEN: Faccini, Martinelli, Denti, Fagioli, Bosi, Embro, Rinaldi (Marchini), Saronni (Pezzola), Agosti, Frigerio, Annecchino. All Corcagnani
ARBITRO: Alin Marius Potocean di Piacenza
RETE: 49’ Fortunati

Esordio amaro per il Pontegreen che si conferma in ritardo con la preparazione e appesantito sulle gambe.
Gara equilibrata nel primo tempo che termina con un soporifero 0-0 senza particolari sussulti, nella ripresa i locali vanno subito in rete al 49’ con Fortunati abile a trovare in mischia la zampata vincente.
Il Pontegreen prova a riaprire la gara ma le azioni sono lente e prevedibili senza verticalizzazioni, Agosti conclude al 60’ ma la palla esce di poco e Saronni al 65’ cerca un pallonetto che il portiere locale controlla agevolmente.
Fino al 90’ i ragazzi di Corcagnani spingono sull’acceleratore ma senza risultati apprezzabili.

BF BETTOLA-SAN FILIPPO NERI 0-1
BF BETTOLA: Fuochi (50' Gaudenzi); Giamberi; Cordani; Gaia; Sinanovic; Molinelli; Girola (85' Golutti); Guglieri; Carrara; Speroni (70' Teodor); Regondi (75' Gheno). All.Girola
SAN FILIPPO NERI: Zambianchi; Scagnelli (80' Morisi); Bezzi; Delfanti M.; Cassi; Lambri; Manenti (75' Lanza); Delfanti A.; Aiello (70' Vignola); Bozzi (50' Bosoni); Manstretta (90' Rossi). All.Bezzi.
ARBITRO: Petronzio
RETE: 50' Manenti (Sfn)

L'alluvione della Valnure, in settimana, celebrerà il suo triste, primo anniversario.
Le compagini bettolesi non hanno ancora visto la propria zona sportiva rinascere, la lentezza porta rabbia, ancor più pensando alla grande solidarietà ricevuta da più parti.
Oggi, ancora una volta, la BF ringrazia l'Us Podenzano, che riesce  a far sembrar "normale" un sostegno straordinario. Sul sintetico, due ore dopo tutti gli altri, è partito il campionato di due squadre,  che per lunghi tratti, la scorsa stagione, hanno dato l'idea di poter centrare la promozione. 
Equilibrato il primo tempo, l'undici di mister Girola parte meglio con occasioni per Carrara e Girola; ottima organizzazione di gioco per gli ospiti e l’estremo Zambianchi sempre attento.
La ripresa inizia con uno svarione difensivo della Bf, Manenti è più lesto di tutti e porta avanti il San Filippo al 50'. I bettolesi timidamente, accennano un tentativo di rimonta, la condizione fisica non è ottimale ed il San Filippo non fatica troppo a gestire il vantaggio. 
I primi tre punti vanno meritatamente al San Filippo, più bravo a sfruttare gli episodi di una gara equilibrata e non bella.
(Magno)

RIVERGARO-GOSSOLENGO 2-0
RIVERGARO: Picchioni, Capucciati, Gatti, Iordachioaia, Allegretti, Castignoli (Sebastiani), Pizzasegola (Civardi), Gioia (Cimelli), Ballerini, Bisogni (Carini), Girometta. All. Borlenghi 
GOSSOLENGO: Losi, Pisani, Pennisi, Botti, Fulcini, Marina (Guidotti), Pratesi (Piga), Rutigliano (Giordano), Buzzini, Franchi (Siciliano), Pagano (Davide). All. Piccinini 
ARBITRO: Bushi 
RETI: Bisogni (2)

Partita senza storia al comunale di Rivergaro, dove i padroni di casa con un micidiale uno-due di Bisogni maturato tra la mezz'ora del primo tempo e l'inizio della ripresa liquidano il Gossolengo, accreditato dagli addetti ai lavori come una delle favorite del campionato, senza rischiare mai niente. Da elogiare in blocco tutti i ragazzi di mister Borlenghi con una menzione particolare per bomber Bisogni autore di una prestazione maiuscola. Ottimo l'arbitraggio del signor Bushi. 

VIRTUS CAORSO-SAN POLO 2-1
(5' Bassi, 11' Passera, 60' Garilli)

VIRTUS CAORSO: Soresi D., Noiosi, Parmigiani, Gobbi (13' Amici), Losi L, Soresi F. (74' Olivotti), Passera, Losi M. (89' Dattilini) Critelli, Garilli (87' Giandini), Trubia C. (70' Trubia R.)
A disposizione: Biselli, Giandini, Amici, Olivotti, Dattilini, Trubia R.,Marcello. Allenatore: Fermi
SAN POLO: Brughieri, Bisagni, Garilli, Andreelio, Pozzi, Rigolli, Asaro, Maggio, Tibulli, Farina, Bassi. A disposizione: Maloberti, De Carli, Puttini, Albasi, Marinoni, Riboni, Ghioni

Esordio vincente tra le mura amiche per la Virtus Caorso che ha la meglio sul San Polo. I padroni di casa partono sottotono e subiscono lo svantaggio dopo 5 minuti grazie a un bel diagonale di Bassi. All'11', però, Passera trova il pareggio in tap-in dopo una punizione di Critelli spizzata da Noiosi. In chiusura di frazione viene espulso il 10 ospite Farina.
Il San Polo parte meglio nella ripresa e dopo pochi minuti coglie la traversa in contropiede. Il Caorso riprende in mano le redini del gioco e al 60' trova la rete del vantaggio con Garilli che, servito ottimamente da Trubia C., batte il portiere avversario in pallonetto.
I padroni di casa controllano agevolmente il resto della frazione e sfiorano il gol prima con Losi M. che calcia alto da buona posizione e poi con Trubia R. che calcia debolmente tra le braccia del portiere su cross di Olivotti.
La Virtus parte nel migliore dei modi, raccogliendo tre punti nella sua prima partita tra i dilettanti.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

  • Risultati e classifiche di Juniores, Allievi e Giovanissimi. Il Dpcm chiude i campionati Provinciali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento