Questo sito contribuisce all'audience di

Dilettanti - Tutti i risultati della domenica

Tutti i risultati, classifiche, commenti e tabellini della domenica del calcio dilettantistico piacentino. In Serie D il Piacenza pareggia 1-1 a Mapello (apre Minincleri e chiude Recino) e si guadagna la promozione in Lega Pro. In Eccellenza il...

Dilettanti - Tutti i risultati della domenica - 1-47

Tutti i risultati, classifiche, commenti e tabellini della domenica del calcio dilettantistico piacentino.
In Serie D il Piacenza pareggia 1-1 a Mapello (apre Minincleri e chiude Recino) e si guadagna la promozione in Lega Pro.
In Eccellenza il Carpaneto torna col 1-1 dalla trasferta di Rolo (in gol Delporto e Pedrazzoli).
In Promozione termina 2-2 il derby tra Fontana Audax e Castellana, in rete Zanolini e Abbiati per il Fontana, Muzzupappa e Turco per la Castellana. Bella vittoria per 4-1 del Nibbiano sul Terme Monticelli: gol di Arena, Monteverde e doppietta di Cremona. Vince anche il Gotico Garibaldina, 2-1 sul Carignano, gol di Centofanti e Stoikov. Sconfitta infine l'Agazzanese di misura sul campo del Bibbiano San Polo.
In Prima Categoria due le imprese di giornata: il Corte Calcio vince 2-3 in casa del Noceto (doppietta di Facchini e gol di Rovida) e poi la Borgonovese che espugna il campo della Juventus Club 1-2 con gol di Aamrani e Gueye. Il Royale Fiore vince 2-0 il derby con la Valtidone (Cozzi e Capelli). La Pontenurese perde di misura sul campo della Viarolese, anche il Vigolzone è superato in casa 0-2 dalla capolistra Borgo San Donnino e retrocede in Seconda Categoria. Vittoria del Vigolo nel derby con la Sarmatese 2-1 (Magnani, Aleksic e Diagne su rigore) e pareggio 2-2 tra Spes e Bobbiese: in gol Rossi, doppietta di Silva e Tedeschi.
E’ possibile inviare una email con risultato, commento o tabellino all’indirizzo redazione@sportpiacenza.it.
Risultati, classifiche, commenti:

Serie D
Bustese-Varesina 0-0
Caravaggio-Folgore Caratese 0-3
Grumellese-Virtus Bergamo 1-1
Lecco-Inveruno 3-1
MapelloBonate-Piacenza 1-1
Pontisola-Monza 1-0
Pro Sesto-Pergolettese 2-0
Seregno-Ciserano 0-1
Sondrio-Olginatese 2-1
Fiorenzuola-Ciliverghe si gioca il 23/03
Classifica qui

Eccellenza
Bagnolese-Colorno 1-1
Brescello-Formigine 1-3
Castelvetro-Pallavicino 3-1
Fidentina-Fidenza 2-0
Folgore Rubiera-Cittadella 0-2
Luzzara-Casalgrandese 0-0
Rolo-Carpaneto 1-1
Salsomaggiore-Fiorano 0-0
San Felice-San Michelese 1-0
Classifica qui

Promozione
Bibbiano San Polo-Agazzanese 1-0
Fontana Audax-Castellana 2-2
Gotico Garibaldina-Carignano 2-1
Langhiranese-Traversetolo 0-0
Medesanese-CastelnoveseMeletolese 1-2
Montecchio-San Secondo 1-0
Nibbiano-Terme Monticelli 4-1
Il Cervo-Picardo&Savorè 0-0
Soragna-Boretto 1-1
Classifica qui

Prima Categoria
Juventus Club-Borgonovese 1-2
Noceto-Corte Calcio 2-3
Royale Fiore-Valtidone 2-0
Spes-Bobbiese 2-2
Madregolo-Fontanellatese 1-2
Viarolese-Pontenurese 1-0
Vigolo-Sarmatese 2-1
Vigolzone-Borgo San Donnino 0-2
Classifica qui

Seconda Categoria A
Bobbio2012-Baby Brazil 0-0
Gragnano-San Giuseppe 1-0
Niviano-Pontolliese Gazzola 0-3
Olubra-San Rocco 0-1
Podenzano-Calendasco 2-2
Rottofreno-Travese 3-0
Ziano-Turris 1-1
Classifica qui

Seconda Categoria B
Alsenese-Pontegreen 2-1
Caorso-Arsenal 10-0
Chero-Sannazzarese 0-0
LibertaSpes-Arquatese 1-0
Pol.Pontenure-CombiSalso 1-0
San Polo-San Lazzaro 0-2
Zibello-Sporting Fiorenzuola 0-2
Classifica qui

Terza Categoria A
Bivio Volante-Pol Bf 2-1
Borgonovo-Pittolo 3-3
Gossolengo-Perino 0-1
Guardamiglio-Lyons Quarto 0-1
Rivergaro-Podenzanese 4-0
San Filippo Neri-Besurica 0-0
Classifica qui

Terza Categoria B
Folgore-San Corrado 0-0
Primogenita-Fulgore Fiorenzuola 2-1
Pro Villanova-Lugagnanese 2-1
Salicetese-Drago San Giorgio 3-2
San Lorenzo-GerbidoSipa 0-1
Vernasca-Cadeo 5-1
Riposa: Gropparello
Classifica qui

COMMENTI E TABELLINI

ROLO-VIGOR CARPANETO 1922 1-1
ROLO: Accialini, Ziliani, Casarano, Visioli, Negri, Faraci, Arrascue (54' Sanna), Rizvani, Bellesia, Sarnelli, Pedrazzoli (A disposizione Mantovani, Rinaldi, Ferrari, Martini, Vignocchi, Rama). All.: Ferraboschi
VIGOR CARPANETO 1922: Serena, Bertelli, Barba, Pessagno, Delporto, Lovattini (20' Lucci), Minasola, Armani, Franchi (71' Dosi), Ruffini, Villani (20' Milosevic) (A disposizione: Buzzoni, Compiani, Tagliafichi, Strozzi). All.: Ciceri
ARBITRO: Villa di Rimini (assistenti Panizzi di Parma e Facchini di Bologna)
RETI: 18' Delporto (V), 74' Pedrazzoli (R)
NOTE: Ammoniti Sarnelli, Ziliani, Negri (R), Milosevic, Serena (V)

U.S.D. GOTICO GARIBALDINA – ASD CARIGNANO 2 - 1
U.S.D. GOTICO GARIBALDINA: Anelli, Lilla, Pagani, Mazzoni (46’ s.t. Gardella), Sicuro, Cavicchia, Perazzi (60’ s.t. Corbellini), Mawa, Centofanti, Stojkov, Raggi (73’ s.t. Zanaboni). A disposizione Rancati, Casali, Delfanti, Ghilardelli. All: Costa
ASD CARIGNANO: Dessena, Conti, Delsante, Nevicati, Ferrato (70’ s.t. Fiordelmondo), Pioli, Cortellazzi (73’ s.t. Tommasini), Bat Chou, Orlandi, Gioacchini (66’ s.t. Capra), Pin. A disposizione Bocchi, Grassi, Borelli, Gratis. All: Piscina
Reti: 15’ p.t. Stojkov, 43’ s.t. Orlandi, 65’ s.t. Centofanti
Arbitro:Rompianesi di Modena, assistenti Amoroso e Boselli.
Corner: 5 - 4
Ammoniti: 56’ s.t. Nevicati, 75’ s.t. Stojkov, 90’ s.t. Corbellini e Pin.
Recuperi: 2 e 4.

Bibbiano-Agazzanese 1-0
Bibbiano: Giaroli, Ferretti, Tanchis, Margini, Costa, Scarpa, Fornaciari A. (Nardi), Guidetti (Orlandini), Attolini, Fornaciari D., Ravanetti. All.: Paganelli.
Agazzanese: Lucini, Riva, Scarpa (Nikov), Braghieri (Battaglino), Lombardi, Livelli, Burgazzoli, Moltini, Zarbano (Caporali), Musi, Delfanti. All.: Melotti.
Arbitro: Cortese di Bologna
Rete: 84’ Attolini

Fontana Audax-Castellana 2-2
Fontana : Valizia, Rossi, Enrici, Meriggi, Deidda, Trespidi, Zanolini (Centanni), Mazzini, Brugnelli, Abbiati, Marzani (Pellizzotti). All.: Stefanelli.
Castellana: Rebecchi, Losi, Bottini, Marabelli, Steffenoni (Maccabruni), Barba (Turco), Zanaboni, Fagioli, Lamberti, Muzzupappa, Oppedisano. All.: Dallagiovanna.
Arbitro: Vegezzi di Piacenza
Reti: 23’ pt Muzzupappa, 10’ st Zanolini, 26’ st Turco, 29’ st Abbiati.

Nibbiano-Terme Monticelli 4-1
Nibbiano: Taino, De Matteo, Rosignoli, D’Agliano (Topalovic), Ramundo, Carini, D’Aniello (Scarano), Orrù, Cremona, Arena, Monteverde (Gardinali). All.: Perazzi.
Terme Monticelli: Artic, Belli, Federici, Greci (Missorini), Graziano M., Graziano F., Paini, Gennari (Setti), Cantelli, Mantelli, Rampini. All.: Pataccini.
Arbitro: Kaia di Piacenza
Reti: 15’ pt rig. Arena, 30’ pt Monteverde, 43’ pt e 22’ st Cremona, 2’ st Cantelli
Note - Espulso Ramundo al 5’ st per somma di ammonizioni

Royale Fiore-Valtidone 2-0
Royale Fiore: Groshev, Signaroldi, Cisse, Capelli (Lister), Bottiglieri, Zerbi, Boselli (Driza), El Maouardi, Pesenti, Cozzi, Corsini (Scilia). All.: Agosti in panchina Di Lauro.
Valtidone: Ferrari, Girometta, Delfitto, Barberini, Manstretta, Lunini, Fantini (Rossi), Sozzi, Boccedi, Melampo, Molinelli. All.: Agosti M.
Arbitro: Sob di Parma
Reti: 27’ st Cozzi, 38’ st Capelli

Viarolese-Pontenurese 1-0
Viarolese: Bardiani, Pilato, Donati, Ferrari, Chierici, Riccardi, Lavezzini, Allodi (Caldo), Frigeri, Pompini (Tamani), Cavalli. All.: Fabbi.
Pontenurese: Negri, Mondani, Cetti, Tartaro, Biolchi, Cremona, Massari (Costi e Marzini), Russolillo, Luppi (Maggi), Fulcini, Seletti. All.: Caruso.
Arbitro: Ottolini di Reggio Emilia
Rete: 70’ rig. Riccardi

Spes-Bobbiese 2-2
Spes: Ironi, Rozza, Raimondi, Brigati, Iorio, Bisi, Rossi A., Cantù, Pagani, Lucci, Cavanna (Tedeschi). All.: Sassi.
Bobbiese: Scagnelli, Silva, Karakolev, Giunta, Pederzoli, Ghigliani, Castignoli, Ragalli C., Ragalli L., Dilettoso, Scabini.
Retei: 5’ Rossi, 10’ e 80’ Silva, 89’ Tedeschi

Juventus Club-Borgonovese 1-2
Juventus Club: Conti, Furlotti (11' st. Pinazzi), Paini, Vascelli, Bertini, Cristiano, Pin (33' st. Pianforini), Pioli, Thiaw (22' st. Manfredi), Del Casale, Battista. All. Corniali
Borgonovese: Beghi, Giorgi, Baldini, Prazzoli, Benedetti, Ferdenzi, Spreafico (1'st. Ceruti), Barbieri, Gueye, Aamrani (16' st. Lahroum), Ronda (33' st. Tagliaferri). All. Cornelli
Reti: 4' pt. Gueye, 33' pt. Aamrani, 8' st. Aut. Benedetti

Noceto-Corte Calcio 2-3
Noceto: Rizzolini, Tagliavini, Ogliari, Masini, Giordani, Ferri (57' Zanardi), Pellegrini, Bellini, Palumbo, Lombardi, Ferdenzi (84' Borrini). A disposizione: 12 Bambara, 13 Sanella, 14 Perugino. All. Bacchini.
Corte Calcio: Figoni, Deolmi (74' Zena), Frati, El Marouf, Cortellini, Carini, Agosti, Borriello, Ussia (86' De Marchi), Rovida (91' Larhzafi), Facchini. A disposizione: 12 Soliani, 13 Gatti, 14 Montella, 15 Pellini. All. Di Donna.
Arbitro: Sig. Rizzo di Reggio Emilia.
Reti: 22' Facchini (C), 46' pt Rovida (C), 61' Zanardi (N), 66' Lombardi (N), 71' Facchini (C).

Dal paradiso all'inferno e ritorno. Un turbillon di emozioni, in partita non adatta ai deboli di cuore. Corte in doppio vantaggio a fine primo tempo, Noceto che rientra dagli spogliatoi come un leone ferito e riagguanta la parità in una manciata di minuti, salvo capitolare sulla prodezza del man of the match, Alberto Facchini, che regala ai ragazzi di mister Di Donna una vittoria che vale doppio. Si capisce fin dai primi minuti che per il Noceto non sarebbe stato un pomeriggio di relax, il Corte con la vittoria nel recupero col Madregolo ha riaperto la lotta salvezza e anche al cospetto della damigella d'onore è sceso in campo col piglio giusto per sbancare "Il Noce". Il promo brivido lo regala proprio la squadra magiostrina al 13', bello scambio Facchini-Ussia che manda al tiro l'esterno biancorosso, palla di poco a lato. Al 22', lo stesso Facchini apre le danze: palla vagante al limite destro, sassata all'incrocio opposto con Rizzolini che non può far altro che raccogliere la sfera dal sacco, 0-1. Il Noceto è insolitamente privo di ritmo, fatica a trovare spunti interessanti, Lombardi è spesso costretto a cercar fortuna partendo da lontano anche per il pressing asfissiante del tridente offensivo biancorosso. Allo scadere del primo parziale, il colpo che stenderebbe anche il pugile piu roccioso: "sombrero" di Rovida su Ferri, e mancinata a fulminare Rizzolini dal dischetto del rigore, 2-0. Il Noceto, all'ultima spiaggia, tenta il tutto per tutto nella ripresa e l'innesto del neoentrato Zanardi riaccende la fiammella della speranza per i parmensi, al 61' cross pennellato di Masini e tap-in vincente proprio di Zanardi che riapre la partita, 1-2. Il gol subito è una mazzata per il Corte, e 5' più tardi il Noceto annulla il vamtaggio: punizione velenosa di Lombardi, doppia deviazione che inganna Figoni e pareggio, 2-2. Ora il
Noceto ci crede davvero, ma il Corte non è la Juve e si riporta avanti: Facchini, migliore in campo, calamita un altra palla vagante dal limite, missile terra-aria nel "7" e tanti saluti a Rizzolini & co., al 71' è 2-3. Dentro anche De Marchi per uno stremato Ussia e Borrini per Ferdenzi nel rush finale, ma oggi non ce n'è per nessuno e il Corte sbanca Noceto.

VIGOLO – SARMATESE 2-1
VIGOLO: Cordoni, Bersani, Cangiano, Badagnani, Cervini, Orsi, Diagne, Bertuzzi, Aleksic, Nani, Signaroldi. A disposizione Serio, Allegri, Ghelfi, Pietra, Vernaschi. All Stecconi.
SARMATESE: Corbellini, Manini, Cortes (81’ Albasi), Montini, Bernini, Bazzarini, Galvagni (63’Maffi), Ardemagni, Bariani, Lampis, Magnani (59’ Picerni). A disposizione Forterri, Presta, Scanzaroli, Tuzzi. All Grassi R.
Arbitro Latifi della Sezione di Piacenza
Marcatori 25’ Magnani, 62’ Aleksic, 87’ Diagne (Rigore)
Espulso 32’ Cangiano, 67’ Bernini

La Sarmatese perde nel finale e la classifica torna a farsi preoccupante, al termine di una gara dai due volti. La squadra di Grassi deve recriminare per le varie occasioni sprecate nel primo tempo poi nel secondo tempo un calo generale ha favorito la rimonta dei padroni di casa. Passano solo quattro minuti e la Sarmatese ha la palla clamorosa per il vantaggio quando Bariani serve Magnani che da posizione favorevole spara alto. Al 7’ Bazzarini calcia verso la porta, il suo tiro viene intercettato da Magnani che conclude ancora fuori dallo specchio della porta. La Sarmatese è padrona del campo e al 20’ Bariani chiamato in causa da Montini in diagonale calcia sull’esterno della rete. Poco dopo si fanno vivi i locali con Badagnani che da fuori area calcia alto. Al 25’ la Sarmatese passa; pregevole assist di tacco di Bariani per Magnani che non sbaglia e mette in rete. Poco prima della mezz’ora, Nani su punizione pesca Diagne che colpisce di testa; Corbellini è ben piazzato e blocca senza problemi. Al 32’ Cangiamo entra duro su Galvagni, l’arbitro estrae il cartellino rosso e Vigolo in dieci. A tempo scaduto altra grande occasione per la Sarmatese, Lampis crossa e Bariani sotto misura calcia alto. Si va quindi al riposo con la Sarmatese in vantaggio e con il rammarico di aver fallito varie occasioni per chiudere la gara. La ripresa vede una Sarmatese più timorosa mentre i padroni di casa nonostante l’inferiorità numerica si buttano in avanti alla ricerca del pareggio. Al 53’ Nani calcia verso la porta e Corbellini para, sul proseguimento dell’azione Aleksic si libera in area ma Corbellini respinge all’altezza del primo palo. Al 57’ Galvagni serve in profondità Bariani che mette in rete ma il direttore di gara annulla per sospetto fuorigioco. Poco dopo Aleksic in diagonale fulmina Corbellini e pareggia. Al 67’ misterioso doppio giallo per Bernini e anche la Sarmatese resta in dieci. A cinque minuti dalla fine Bazzarini dal limite ha la palla buona per il vantaggio ma la sua conclusione dal limite è sporca e finisce fuori. All’87 l’episodio che decide la gara; il pessimo direttore di gara assegna un inesistente calcio di rigore al Vigolo per un presunto fallo su Aleksic. Dal dischetto Diagne calcia forte sotto la traversa e Vigolo in vantaggio. Non succede più nulla e si arriva al fischio finale che decreta una sconfitta bruciante ed immeritata. Dopo la sosta pasquale appuntamento a Soragna contro la capolista Borgo San Donnino.

Vigolzone-Borgo San Donnino 0-2
VIGOLZONE: Raffetti, Maffini, Maurizi, Pollini, Colombo, Cimmino (53 Granelli), Carrara (81 Fornasari), Boledi, Stombellini (68 Girola), Viani, Raguseo Allenatore: Roncarà
BORGO SAN DONNINO: Spanu, Santi, Villaggi, Compaort, Marchignoli, Billone, Bernazzoli (90 Betti), Cucchi, Binnetto (68 Cantini)), Modafferi, Montali. AlLenatore: Bazzarini
Reti: 30' e 90' Montali,

Testacoda nel girone A, con la capolista Borgo che fa visita al fanalino di coda Vigolzone. Nonostante la differenza punti in classifica, sul campo la partita è equilibrata. Prima occasione per gli ospiti al 20° quando Montali viene imbeccato con un lancio lungo, ma la conclusione è alta sopra la traversa. Al 30° vantaggio ospite: palla in area del Vigolzone, la serie di batti-ribatti favorisce gli ospiti, la palla finisce sui piedi di Montali che con un bel diagonale mette in rete lo 0-1.
Partono subito bene i padroni di casa, al 52 ci prova Boledi con un tiro da fuori area, ma la palla sfiora la traversa. Il Borgo controlla la partita senza creare grossi problemi alla retroguardia biancorossa, il Vigolzone cerca in tutti i modi di pungere, ma le ripartenze di Carrara e Cimmino sulle fasce sono spesso evanescenti. Vigolzone che nonostante la buona volontà paga anche nei confronti dell’arbitro la posizione di Cenerentola del girone, ci starebbe infatti il penalty per atterramento in area di Stombellini, ma il Direttore di gara fa proseguire. Al 90° il colpo che chiude la partita, Montali viene involontariamente servito da un difensore biancorosso, e con l’esterno destro batte un incolpevole Raffetti per lo 0-2. Quasi allo scadere clamoroso fallo di mano in area degli ospiti ma anche questa volta il Direttore di gara fa proseguire. Borgo che senza troppo fatica guadagna tre punti che gli permettono di rimanere in testa alla classifica, Vigolzone che non sfigura contro la corazzata parmense e nonostante la buona prestazione, paga forse troppo pesantemente gli errori individuali.

Gossolengo-Perino 0-1
Gossolengo: Lavezzi, Landi, Chinosi, Botti, Bertuzzi, Mitev, Byku, Pisani, Marina A. (67' Forlini A.), Rutigliano, Forlini P. (76' Siciliano). All. Piccinini.
Perino: Scotti, Magistretti, Perani , Mavrov, Ragalli, Dimitriev, Tacchini (90' Fragoli), Stojkov (85' Bertoia), Cvetanov (79' Raggi), Colombo, Jordanov. All. Ghigliani.
Arbitro: Bushi (Piacenza)
Marcatori: 75' Jordanov

Gran bella partita al Gambarelli con 2 squadre che si sono equivalse fino alla fine, al 10' il Perino da fuoco alle polveri, Cvetanov riceve un lancio, stoppa e tira al volo, Lavezzi devia in corner. Si gioca un bel calcio tattico a centrocampo, al 28' una punizione di Colombo per gli ospiti esce di poco. Al 30' gran bella azione Landi Byku con tiro dell'attaccante rossoblu che termina a lato di un soffio. Il Perino reagisce e Lavezzi è costretto ad una parata in tuffo per deviare una punizione di Cvetanov. Il Gossolengo si muove bene in avanti ma in contropiede il Perino libera Ragalli che di testa a centro area costringe Lavezzi ad una bella deviazione in corner. Le squadre tornano cariche nella ripresa, ancora il Gossolengo spinge in avanti ma il Perino chiude bene le trame offensive e riparte. Al 60' Tacchini riceve un cross dal fondo, lascia partire un tiro che viene parato in due tempi dal portiere del Gossolengo. Al 65' i padroni di casa hanno la palla del vantaggio a conclusione di una azione spettacolare partita da Byku che appoggia a Landi arrivato dalle retrovie il quale crossa per la testa di Marina A., L'attaccante arriva leggermente sbilanciato sul pallone e non può impattare con decisione, cosi' Scotti blocca. Al 75' il Perino passa in vantaggio, dalle retrovie arriva un lancio per Jordanov che salta un difensore, entra in area e con un tiro rasoterra batte Lavezzi sul primo palo 0-1. Punizione forse troppo severa per il Gossolengo che non ci sta a perdere e all' 80' Forlini A. calcia appena a lato. Si lotta fino nei minuti di recupero e da segnalare ancora una punizione del Gossolengo al 91' che sfiora il palo. Bella Partita per il Gossolengo a cui è mancato solo il gol, ottima compagine il Perino che ha resistito agli assalti e si è proposto in avanti appena ne ha avuto l'occasione.

Podenzano-Calendasco 2-2
PODENZANO: Morelli, Gallo, Lo campo, De Nicolo (Frescaroli), Rebecchi, Bossalini (Galetti), Gervanotti, Rigolli A., Rigolli L., Giacopazzi, Agnelli (Mehdi). All. Manini
CALENDASCO: Montanari M., Concari, Campagna, Bergonzi, Montanari L., Pionetti, Marchettini, Berardo, Palmisano, De Stefano, Vignati.. All. Corvi
MARCATORI: 46’ (rig.) Rebecchi, 50’ Marchettini, 74’ De Stefano, 76’ Mehdi

Termina con un pareggio ricco di gol la sfida tra Podenzano e Calendasco. Tante le assenze in casa rossoblu che in avvio partono forte e sfiorano il vantaggio con una girata di Luca Rigolli nell’area piccola e con un destro da fuori dello stesso bomber podenzanese. Succede tutto nella ripresa: al 46’ Luca Rigolli viene steso in area, calcio di rigore affidato a Rebecchi che non sbaglia. Passano solo 4 minuti e Pennetta fischia un rigore per atterramento di Palmisano in area: sul dischetto si presenta Vignati che centra il palo, ma sulla ribattuta Marchettini è il più lesto di tutti e trova l’1-1. Al 70’ slalom in area di Luca Rigolli ma la conclusione termina alta. Passano pochi minuti e la difesa del Podenzano sbaglia il fuorigioco, inserimento di De Stefano che solo davanti a Morelli firma il sorpasso. Immediata la reazione dei ragazzi di Manini che trovano il pari con il giovane Mehdi bravo a ribadire in rete una punizione di Galetti deviata sul palo. Nel finale il Podenzano prova a portare a casa i tre punti creando molte occasioni ma non riesce a trovare il terzo centro.
Donnie Joker Campari

Caorso-Arsenal 10-0
Caorso: Piana, Amici (Tine), Gomis, Zisa, Di Pino, Ben Khaled, Bove (Qirajaj), Casaroli, Bassi, Habachi (Di Ruocco), Mendy. All.: Castellani.
Arsenal: Mirien, Aliotta, Lepore, De Carli, Curtarelliu, Platè, Libiati M., Libiati C., Benedetti L., Benedetti M., De Bar. All.: De Carli
Arbitro Faimali di Piacenza
Reti: Bove (C) al 29° pt, al 37° pt ed al 41° pt, Habachi (C ) al 38° pt, Tine (C) al 55° ed al 75°, Di Pino al 80°, Ziza al 81°
Bassi al 65° ed al 67°,

Vittoria del Caorso di larga misura contro l’Arsenal al termine di una partita dominata dai ragazzi di Mister Castellani.
Il Caorso prova ad attaccare da subito ma la rete arriva al 29° grazie al rigore trasformato da Bove. Al 38° raddoppio del caorso ancora con Bove. La terza rete dei locali arriva al 38° grazie alla conclusione di Habachi. Al 41° quarta rete del Caorso ancora con Bove.
Nella ripresa arrivano tutte le altre reti con le doppiette di Tine e di Bassi e le reti di Di Pino e di Zisa.

Rivergaro-Podenzanese 4-0
Asd Rivergaro: Picchioni, Iordachioaia, Guasconi, Gatti, Colombi (Braho), Pizzasegola, Tramelli(Capucciati), Silnovic, Ballerini (Allegretti), Bisogni (Calamari), Girometta (Kamenica). All. Borlenghi.
Podenzanese: Bitta, Gorra, Arcelli Fontana, Rigolli (Vancini), Ferri, Gaudenzi (Chiesa), Terzoni (Lusardi), Zilli, De Gaspari (Carini), Ferraro, Sarasini. All. Leccacorvi.
Marcatori:Iordachioaia, Tramelli, Silnovic, Bisogni

Partita senza storia al comunale di Rivergaro,infatti, se si esclude una punizione di Ferraro ,è un monologo dei ragazzi di casa che, prima passano in vantaggio con Iordachioaia su assist di Ballerini e,poi raddoppiano alla fine del primo tempo con una splendida punizione a giro di Tramelli che infila il sette.Nella ripresa arriva subito il tris di Silnovic su assist di Kamenica e poco dopo Bisogni anticipa il proprio difensore e sigla il 4 a 0 definitivo per i padroni di casa,anche oggi sostenuti da un pubblico caldissimo. Ottimo l'arbitraggio.
Dante

Alsenese-Pontegreen 2-1
ALSENESE Montini, Zamboni, Pederzani (65’Orlandi), Sghiavetta, Villaggi, Sabini, Casali, Santi, Borella (70’Palmas), Uttini, Rastelli. ALL Sig. Guarnieri
PONTEGREEN CASTELVETRO Boselli (65’ Fortunati), Martinelli, Avanzi (69’ Rinaldi), Fagioli, Bosi, Zahir, Loiudice, Marchini F., Gazzola (75’ Saronni), Rossi D., Marchini P. ALL Sig. Corcagnani
Arbitro Sig. Signaroldi di Piacenza
RETI: 10’ Casali, 14’ Rastelli (R) 38’ Loiudice

Gara combattuta ed equilibrata sul campo di Alseno dove la capolista deve sudare le proverbiali sette camicie per aver ragione di un Pontegreen finalmente ritrovato e mai domo. Partenza a razzo dei locali che già al 10’ trovano la rete con Casali ben servito dal solito Rastelli con un assist dal fondo che richiede solo un tap-in vincente. Al 14’ calcio di rigore netto per fallo di Boselli in uscita disperata su Rastelli, che lo stesso trasforma abilmente. Reazione veemente del Pontegreen che costringe i locali nella propria metà campo, sfiora la rete con Rossi al 20’ da fuori ma Montini, alla fine il migliore dei suoi, toglie la pala dal sette e lo stesso farà al 30’ sulla perfetta punizione di Loiudice destinata sotto l’incrocio. Gli ospiti insistono e da un cross di Martinelli è proprio Loiudice di testa a trafiggere Montini per il 2-1. Non si fermano gli uomini di Corcagnani che al 44’ colpiscono anche una traversa con Gazzola che da pochi passi raccoglie un passaggio di Bosi e scaraventa un bolide sul legno. Nella ripresa ancora il Pontegreen in avanti a cercare il pareggio prima con Gazzola che da 40 metri con Montini fuori sfiora la traversa e poi con l’estro di Marchini P. che impensierisce la retroguardia locale in piu occasioni. Nel finale è però la squadra di casa ad esaltare con Rastelli, partito sempre in posizione dubbia, le doti di Fortunati abile nel l’uno contro uno a negare la terza rete ai locali in contropiede per ben due volte.

Folgore-San Corrado 0-0
Folgore: Zanoni, Duo, Ferrara, Chiesi, Facchini (De Iasi), D’Aniello, Di Maio (Misiri), Marzio (Moggi), Tangorra, Murelli, Khias. All.: Gagliardi.
San Corrado: Caviglioni, Alleva (Arselli), Fariselli, Gandolfi, Manfredi, Vetrucci, Bettini, Caviglioni L., Mandelli, Carli (Guglielmetti), Guglielmetti M. All.: Frazzi.
Note - Espulso al 90’ Guglielmetti M.

Pol.Salicetese-Drago San Giorgio 3-2
Pol.Salicetese: Renica, Ruotolo, Fassa, Monti, Pighi, Maccagni, Platè (Bertonazzi), Gandolfi.D, Gandolfi.M (Ciselli), Milani (Ziliani), Gentili. All.Facchini
Drago San Giorgio: Iughetti.M (Gelati), Morsia, Albertelli, Soressi, Ferrari, Micheli (Devoti), Bovarini, Kurilko, Iughetti.G , Gioia, Rusca (Groppi). All.Berenato
Arbitro: Demiri
Reti: 5' Fassa - 46' Maccagni - 56' Gelati - 70' Rusca - 91' Gentili

Gara equilibrata a Saliceto dove i locali passano in vantaggio subito nei primi minuti su calcio di rigore per atterramento di Gentili che lo stesso va sul dischetto calcia debolmente e Iughetti.M respinge ma Fassa sulla ribattuta realizza. Il San Giorgio tiene il campo ma non incide mentre il Saliceto su azione corale si porta sul due a zero sullo scadere del tempo con Maccagni. Nella ripresa partenza fulminante del San Giorgio che accorcia le distanze con un gol in mischia di Gelati. Pronta reazione dei locali che con Gentili vanno vicinissimi al terzo gol ma il San Giorgio ci crede e colpisce prima la trasversa con Gelati e perviene al pareggio con una bella conclusione di Rusca. Tenta di reagire la Salicetese che va vicino al vantaggio prima con una bella azioni personale di Ziliani poi con una traversa di Gandolfi su calcio di punizione. Allo scadere dell'incontro azione improvvisa dei locali che vanno in rete con Gentili che finalizza una giocata di Ciselli e firma il definitivo tre a due.
Giando

Villanova-Lugagnanese 2-1
Villanova: Cignatta, D'Auria, Cremona (Ferkussi 61'), Bernazzoli (Bonzanini 75'), Ramazan, Cammi, Belli, Bonini, Sivelli (Imarhiagbe 90'), Pisaroni
Lugagnanese: Detaldi, Nicelli, Obenali, Marani, Periti, Del Barba, Bianchi, Lelii (Verbini 80'), Faimali, Mussi (Fazziu 75' ).
Reti: Cremona, Fercussi, Fazziu

Altro successo per il Villanova che si impone sulla Lugagnanese riuscendo a dominando tutta la partita. La predominanza si nota già nel primo tempo grazie alle numerose azioni pericolose che la squadra di casa attua: Pisaroni al 28' servito in mezzo all'area da Schiavi, tira centrale colpendo il portiere, stessa cosa accade all' 38' quando il numero 11 libero in area non riesce a dare forza alla
conclusione perciò viene respinto da Tetaldi.
Il gol non arriva fino 60' quando grazie alla respinta sul tiro di Schiavi viene servito Cremona che segna il tapin per il vantaggio. Sfortunatamente nei festeggiamenti subisce un infortunio ed é costretto al cambio. Al 72' Fercussi grazie ad un azione personale scarta il portiere e piazza la palla in rete. Sul finale il Villanova perde di concentrazione infatti all’ 80' Lombardelli dal dischetto colpisce il palo e al 90' inoltrato Fazziu tira dal limite dell'area segnando il gol della bandiera.
Pedretti Luca

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento